KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Info manubrio

Fra28
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 5 mag 2016, 10:56

Info manubrio

Messaggioda Fra28 » 7 giu 2017, 13:09

Buongiorno ragazzi, vi scrivo perché purtroppo settimana scorsa ho misurato l'asfalto con il mio K.
Grazie al cielo nulla di grave.
L'inconveniente della caduta mi ha riportato delle rotture, non solo di balle.
Comunque dopo tutta questa intro, siccome non ho la possibilità di misurare ora il diametro del manubrio del mio 690, volevo chiedervi:
Questi specchietti montano anche sul mio mezzo con il manubrio di serie? Siccome gli originali si sono volatilizzati
https://www.amazon.it/SPECCHIETTO-RETRO ... eclinabile


Grazie!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 6535
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Info manubrio

Messaggioda Giax » 11 apr 2021, 16:33

Rispondo a questa domanda di quasi quattro anni fa per aggiungere un qualche nozione relativa al titolo del thread.

Lo specchio Far #1820 linkato dovrebbe mentre su manubri da 22mm di diametro, ed è previsto monti anche su diametri maggiori - ma fino a 28mm.

Il Nostro, come tutti i seguenti, dovrebbe avere diametro esterno da 28mm al centro e 22mm alle corna.

Il Nostro manubrio stock (almeno sulla mia SMCR 2019) è:
#76902001000C1
Diametro interno …
Largo 814mm
Alto 50mm
Profondo …

La PowerPart è:
#5480200130004
Diametro interno …
Largo 806mm
Alto 115mm
Profondo 62mm

Il Renthal Twinwall con traversino è:
#7950290100004
Diametro interno …
Largo 811mm
Alto 118mm
Profondo 74mm

Ho guardato anche gli STR, ché mi paiono fichi, e:

L’STR “piega bassa” con traversino:
Diametro interno 12mm
Largo 800mm
Alto 120mm
Profondo 55mm

Il “piega media”:
Diametro interno 12mm
Largo 765mm
Alto 70mm
Profondo 88mm

Il “piega alta”:
Diametro interno 12mm
Largo 780mm
Alto 120mm
Profondo 55mm

Ho segnato il diametro interno perché così non ci sono troppi dubbi coi tasselli ad espansione di paramani o contrappesi o specchi bar end.

La altezza si può considerare una proxy del rise (che in fondo è parte dell’altezza) o upsweep (angolo sull’asse verticale tra parte centrale e corna, verso l’alto), mentre la profondità, o rientranza, può essere una proxy del backsweep (angolo sull’asse orizzontale tra la parte centrale e corna, all’indietro verso il pilota).

Personalmente lo sto cercando “piatto” (quindi poco upsweep e non troppa piega di altezza) e “dritto” (poco angolo di backsweep e non troppa piega di rientranza).

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

dimensioni manubrio originale smc 690 my 19/20/21

Messaggioda sbkduca » 29 apr 2021, 13:56

Se a qualcuno servono le dimensioni ed i raggi di raccordo del manubrio lc4 my19/20/21originale in oggetto me lo faccia spare che lo ho rilevate x costruire il manubrio in carbonio identico allo originale xchè le misure sono per me perfette a livello personale, pieghe, raccordi, lunghezze ed altezze delle corna.

In foto la mia piegatubi manuale pronta la montaggio con ruote di piegatura con i raggi giusti... leve con fori distanziati x regolazione raggi vari, guide a C per "guidare" la piega corretta del tubo e non farlo ovale nelle pieghe a freddo,... etc etc e progettino al volo per piegatubi fatta "manualmente con pezzi di recupero" per piegare anima in alluminio sulla quale costruire il manubrio in carbonio twill.... ciauzzzz

Tubo alluminio interno diam 16 sp. 1mm per anima eppoi si intreccia il twill in carbonio all'esterno con spessore fino a 3mm,.. parte centrale da 28 con poi spessori metallici opportuni... perchè li ci sono i riser e se string sul carbonio direttamente fai solo danno infinito... e serve evitarloooooooooooo


ciauzzzzzz
Allegati
piegatubi manubrio oroginale 690.JPG
piegatubi manubrio oroginale 690.JPG (44.14 KiB) Osservato 979 volte

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 6535
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Info manubrio

Messaggioda Giax » 29 apr 2021, 21:43

Sei una potenza!
Ho unito al thread sul manubrio :up:

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

piegatubi per manubri in carbonio... finita

Messaggioda sbkduca » 15 mag 2021, 18:07

ecco la piastra per piegare il tubo in alluminio che sarà la anima in LL del manubrio in carbonio che si avvolgerò poi sopra fino agli spessori corretti 22mm e 28,6mm al centro zona riser....

1) le due ruote a diametro corretto per i raggi di curvatura del manubrio smr 690 originale
2) tubo alluminio riempito di sabbia compressa per non ovalizzare in piega
3) croce e canale che ruotano e piegano il tubo fino all'angolo voluto
4)piastra di sostegno da bloccare sul tavolo di lavoro per eseguire la piegatura in precisione..

costo complessivo.... diciamo 20 eu..con un piccolo progetto fatto a mano e qualche video su YouTube per trovare la soluzione più facile e adatta alla necessità.....soluzione e minimo costo:

a) piastra legno castorama scarto
b) piastra metallo utensileria.. scarto
c) U forata da castorama
d) u piccola per piegare tubo da finestraio scarto per bordi battute finestre, in realtà son due L messe accanto e due punti saldatura, queste gratis dal finestraio,

tuch chi!!!! ciauzzzz a breve si piegaaaaaaaaaaaa
Allegati
piegatubi autcostruita.JPG
piegatubi autcostruita.JPG (27.45 KiB) Osservato 877 volte

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 6535
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Info manubrio

Messaggioda Giax » 15 mag 2021, 22:03

… e ho di nuovo unito al thread sul manubrio :up:

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

pieghe interne fatte al manubrio smc 690

Messaggioda sbkduca » 27 giu 2021, 13:00

Pieghe fatte stamane presto,.. le simmetrie sono rispettate come la mezzeria sono e il manubrio rimane in piano come deve essere con queste due pieghe interne e raggio di curvatura perfetto,.. unico difetto.... nella zona di piega si è ovalizzato un pochino forse 1mm.. non avrebbe dovuto, sintomo che la sabbia dentro non è stato pressata bene da me.. me misero ,. me tapino.

Ora ricontrollo distanze e misure dopo le due pieghe interne simmetriche e riposiziono le pieghe esterne.. poi faccio e dopo..... si mette il carboniooooooooooooo strato per strato.... azzolina..
Allegati
man2.jpg
man1.jpg

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

pieghe finiteeeeeeeeee

Messaggioda sbkduca » 3 lug 2021, 18:57

ecco il manubrio finito... da piccolo mio padre mi disse di fare ingegneria non fisica xchè in Italia non serviva a nulla esarei finito a fare l'insegnante sfigato in qualche scuola sfigata,,,,,, eppoi almeno un filo a piombo lo avrei saputo tirare e siccome tre sono i lavori che non spariranno mai,..

mignotte ( non è il mio caso)
onoranze funebri...( azzo!!!)
il muratore.... ed ecco che il filo a piombo serve!!! grazie papà!!!!


Quindi... ecco che adesso so tirare il filo a piombo anche usando due parallele... ed in orizzontale..... sul pavimento in cemento rosso usando un lato del taglio della piastrella di cemento.....

MANUBRIO FINITOOOOOOOOOO devo solo laminarlo con il carbonio... azzolina.....!!!! cmq rispetto a parte dx e sx alla curva esterno ho 1,5mm di errore in altezza e ppoi alla fine del manubrio per tutta la zona di presa ho 0 mm di errore ed angolo identico a meno di 0,2gradi.... tra parte dx e parte sx.... direi per lavoro fatto a manina.. non male.


Ora devo fare le strisce di carbonio per avvolgerle su manubrio e fare la laminazione eppoi mettere in autoclave casalinga sotto pressione a 4 bar di pressione x 12 h,... poi il manubrio deve essere tondo a 22xx e 28,6 al centro... non proprio una bazzeccola ma si farà pian piano,.... siamo andati sulla Luna con meno di un VIC 20,.. ergo... che vuoi che sia un manubrio a diametro corretto.??

ciauzzzz
Allegati
man4.jpg
man6.jpg

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

Re: pieghe finiteeeeeeeeee

Messaggioda sbkduca » 3 lug 2021, 18:58

ecco infatti il metro del muratore.... ed il calibro da ingegnere.... ginocchia terra e via di misuraaaaaaaaaaaaaaa, il bancone principale è purtroppo occupato dalla pompa della benzina e compressore del biplano che ha deciso di fare la cretina... in revisione da me che risparmio soldini e poi devo farla certificare in prova da ente per rivalidarla.

ciauzzzzz tortelli accaldati
Allegati
man3.jpg

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

piegato e prima stesura carbonio, primi due strato 45gradi

Messaggioda sbkduca » 8 lug 2021, 18:41

eccolo che prende piano piano vita... piegato eppoi i primi due strati di carbonio twill 200 su oltre metà manubrio.... si inizia!!!!!!!

strisce carbonio avvolte a 45 gr. ciascuna sopra altra per età della larghezza della striscia..... cosi x 6 volte.. quindi verranno 12 strati di carbonio 250gr/mq twill, per fine mese è finito e credo si monterà il gemello dopo prova di rottura dinamica!!!!!

ciauzzzzzz
Allegati
piegato.jpg
piegato1.jpg

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 6535
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Info manubrio

Messaggioda Giax » 8 lug 2021, 21:17

La logica dell’epoxy rispetto alle stesure qual è?
Impregni ciascuna, o ogni 2/3 o solo alla fine?
Ti sei fatto un’idea del peso finale e del diametro esatto in zona risers e manopole etc?

Avatar utente
webspider
Moderatore
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 2 feb 2010, 17:51
Località: ancona prov.

Re: Info manubrio

Messaggioda webspider » 9 lug 2021, 9:17

OT per dovere:
la scarpa antinfortunistica ad infradito spacca
il mio limitatore pesava :| 78kg
e sta sopra alla moto

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

Re: Info manubrio

Messaggioda sbkduca » 9 lug 2021, 9:23

webspider ha scritto:la scarpa antinfortunistica ad infradito spacca

hahahaha si non lavoro così .. ero li per foto... senno se mi cadesse qualcosa sul piedino da fata mi trocherei le dita.:!:!::! ah ah h ah ah si vero cmq... infradito modello checca.. ne ho un paio bellissime in cuoio vero chemi furono regalate da amico morocco morocco... amico vero,... bellissime solo che se le metto mi guardano tutti... h ah ah ah ah ah
Ultima modifica di Giax il 9 lug 2021, 17:29, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Ridotto quote

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

Re: Info manubrio

Messaggioda sbkduca » 9 lug 2021, 9:50

Giax ha scritto:La logica dell’epoxy rispetto alle stesure qual è?
Impregni ciascuna, o ogni 2/3 o solo alla fine?
Ti sei fatto un’idea del peso finale e del diametro esatto in zona risers e manopole etc?


più complesso di così.... purtroppo:

a) forma interna manubrio in lega ll deve essere scartavetrato con grana 200 per creare superificie non liscia e per aggrappo resina, questo rimane perchè si deve dare al tutto un poco di resilienza ovvero se si spacca il manubrio in carbonio si spezza secco e son dolori con anima anche poca ma in LL duttile non si spacca ma si deforma perchè la parte LL tiene tutto assieme

c) epoxy particolare della Prochima , ditta bolognese eccezionale,... dedicata a laminazione non colate o altro e trasparente con tempi di stesura di 30' poi 15' di appiccicaticcio poi non fai più nulla e rovini se tocchi.

d) striscia di fibra
d.1) bagnata da resina con spessore di almeno 0,5mm sopra e spalmata con spatola rigida per fare penetrare
d.2) picchettata dopo 5 minuti da d.1) con pennello setole grosse per fare entrare bene la resina dentro ogni fibra
d.3) girata striscia e ripetuto d.1) d.2)

e) spalmata resina su anima manubrio ca 30 minuti prima di stesura del tutto per arrivare alla configurazione appiccicaticcio cosi sta ferma la striscia mentre la metti sennò si sposta ad minchiam e dove tu non vuoi ovvio!!!!

f) striscia messa a 45 gradi rispetto asse tondo manubrio cosi da avere sempre sopravanzo di 25mm striscia su striscia ad ogni giro, quindi alla fine è come mettere due strisce di carbonio a volta ecco perchè 6 strisce = 12 rivestimenti

g) rivestimento con materiale di protezione che non incolla su resina per proteggere ed isolare il tutto

h) rivestimento stringendo forte a spirale di nastro in materiale particolare sul quale la resine non prende e non si attacca, il tutto serve a compattare e stringere forte forte il fil m in carbonio usato, equivale ca a 4 bar di pressione in camera a pressione.

i) 24h a 50 gradi il tutto,.... poi si scarta si scartavetra con carta 200 e si ripete fino alla fine delle 6 passate doppie


Il controllo dei 22mm lo si fa alla fine perchè con due conti le 6 strisce portano dalla partenza del diametro del tubo alluminio a ca 22,5mm .. poi si deve scartavetrare con mola a mano fatta apposta con diametro 22mm per dare la perfetta forma del tondo lungo tutto il tubo nella zona di presa.. idem per la parte a 28,6.

Nella parte centrale vi è una accortezza finale nel serrare poi il manubrio perchè il carbonio mal digerisce essere schiacciato localmente quindi si deve fare in modo di mettere delle piccole boccole di acciaio dello spessore minimo che prendano ben oltre la zona di grippaggio dei manubri in LL e quindi distribuiscano bene il carico,.

Il bordo di questo lamierino deve essere smussato verso l'esterno per non tagliare il manubrio di carbonio e si deve usare della pasta adatta per il serraggio del manubrio stesso che incrementa l'attrito tra riser e tondo di carbonio e riduce la coppia di serraggio delle viti dei riser sul manubrio riducendo così il possibile danno locale.

Parte DX e SX del manubrio devono essere rivestite con strisce che abbiamo direzione opposta per dare simmetria di deformazione a manubrio finale con centro di simmentria la mezzeria del manubrio, poca cosa ma si pensa anche a questo.... si avvolge dagli estremi sempre in senso destrorso guardando il manubrio dall'esterno.

poi altre cosette ma di dettaglio... il grosso sta nelle precedenti, materiale carbonio ovvio twill da 250gr/mq e resina trasparente da Prochima o azienda con prodotti industriali, condizione essenziale per non avere sorprese poi.... e studiare con dei campioni piano piano per arrivare a capire e definire tutti i passi precedenti che non sono fatti a caso e si mima la produzione di serie fatta da quelli bravi.

ciauzzzz

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 6535
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Info manubrio

Messaggioda Giax » 9 lug 2021, 18:08

La mia unica (ottima) esperienza è stata con Kermaxx, che avevo importato, mi pare, dal Canada e montato sulla HypermMotard.
Era un conico 1 1/4" (quindi 286mm) e 7/8" (quindi 222mm), perciò direi come quella che stai realizzando.
L'anima era un AW-2014 estruso T6 da 4,5mm.
Sopra non so quanti strati di fibra di carbonio.
Sopra ancora una resina rugosa (passami il concetto: "uno strato gommoso"), che arrivava ai diametri esterni di misura.
Posso provare a recuperare il mio database dei pesi, ma alla fine il peso complessivo non era drammaticamente inferiore a quello stock dell'Hyper. Però era molto bello…

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

manubrio carbonio avanti SAVOIA!!!!!!

Messaggioda sbkduca » 23 lug 2021, 9:16

come si vede sta crescendo ,... pian pianino,.. metti crema leva crema metti crema leva crema....

1) metti striscia di carbonio i sovrapposizione e leva pieghette e rendi tutto liscio...
2) metti striscia di carbonio i sovrapposizione e leva pieghette e rendi tutto liscio...
3) metti striscia di carbonio i sovrapposizione e leva pieghette e rendi tutto liscio...
.........


un lavoraccio...... ma pian piano.. sono già a 6 strati sovrapposti di twill 200 gr,... credo di arrivare a 12 prima di fermarmi x le misure 22 e 28,6.... il peso equivale alla fine alla metà del manubrio in ergal originale,.. 1kg originale e 500 gr il finale in carbonio... credo e se ben ricordo a memoria il peso dell'originale, ciauzzz tordelli.

caldooooooooooooO!O!!!!!!!!!!!!
Allegati
manubrio.jpg
manubrio1.jpg

Avatar utente
cross196
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: 5 mar 2009, 17:31
Località: Milano

Re: manubrio carbonio avanti SAVOIA!!!!!!

Messaggioda cross196 » 23 lug 2021, 9:48

ottimo ottimo. e per la cassa filtro hai già preso qualcosa di pronto o hai pensato a qualcosa?

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

Re: manubrio carbonio avanti SAVOIA!!!!!!

Messaggioda sbkduca » 23 lug 2021, 10:35

pensare ho pensato... la rifaccio in inverno tutta in carbonio.... facile... magari tengo attacchi e abbasso un poco senza perdere la posizione del cono aria e senza ridurre la cubatura finale per no avere problemi di aspirazione... è un lavoro da 2mq di carbonio.. smontaggio del gruppo filtro e sopratutto mettere dell'isolante sonoro senno in carbonio solo VIBRA e FA VVVOOOUMMMMMMMMMM un tamburo!!!!!!1

idee le ho ma ci vuoel tempo, lo faccio a tempo perso.... ed adesso la moto la uso quindi nada smontare.... anche il manubrio.. ci vorrà tutto agosto.... sono die manubri.. fatti nello stesso modo, nello stesso tempo e sempre da me.. identici in tutto anche nel tempo di cottura etc.... uno lo provo per romperle e deve passare i 900 Kili dinamici di urto, l'altro lo tengo se il test si passa.. anima leggerissima in ergal.. 1mm interno eppoi 12 strati carbonio intrecciati... lungaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

sono a 6 strati!!!!

Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Monza- Lombardia - Italy - Sistema solare terra - Via Lattea

Re: qualcuno ha avuto o provato multi 950 ?....

Messaggioda sbkduca » 3 set 2021, 19:24

ecc il manubrio quasi finito... pian pianino.... che faticaccia maledetta,...non lo avrei mai detto... ma lunghissimo avvolgimento uno dopo altro, scartavetrare, eliminare righe e segni e rifare tutto dopo il controllo dei diametri... porco giuda!!!!

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Aleevo
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 18 ott 2020, 16:30

Re: qualcuno ha avuto o provato multi 950 ?....

Messaggioda Aleevo » 3 set 2021, 19:58

Urca! Complimenti davvero!
Che manualità/competenza !! :)

Prossimo

Torna a KTM LC4 Supermoto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti