KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

KTM per caso

La presentazione, oltre ad essere gradita, apre le porte del forum!

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
 
Messaggi: 11864
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: KTM per caso

Messaggioda Eddy » 29 ago 2011, 20:09

ahahahah...
ma come si fa ad avere dei complessi se a 56 anni si fanno ancora progetti?!
:up:
questa primavera in alcuni del forum siamo usciti con un signore ben più stagionato di te, e quando ci ha detto l'età ci siam tutti tolti il cappello :wink:

guggio8
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 4 ago 2011, 22:15

Re: KTM per caso

Messaggioda guggio8 » 29 ago 2011, 20:57

Grazie Zanger. Guida pulita vuol dire guida "allegra" ma non spinta?
Anche tu vai oltre confine?
La mia era una finta domanda: coerenza!, lo so :D

Non sono "complessi" in senso stretto, ma consapevolezza di essere presi non sul serio o, peggio, con commiserazione. Mi sembra di vederlo in altri campi. Ma con le moto è diverso, è meglio: sotto il casco siamo tutti uguali. Tutti matti.
A Trieste dite "se no xe mati, no li volemo"

Preferisco che ci si tolga il cappello non per l'età (la mia non è poi così avanzata) ma per come si riesce a far camminare una moto.

Meglio le Pirelli Diablo o le Metzeler Rennsport?

Avatar utente
ulvisma
 
Messaggi: 4444
Iscritto il: 10 feb 2009, 10:03
Località: Oggiono (LC)

Re: KTM per caso

Messaggioda ulvisma » 29 ago 2011, 21:18

Eddy ha scritto:
Salzig ha scritto:ehm ... oggi con Eddy sono passato dall'Abetone....ricordi? :twisted:

:rotlf: :rotlf: :rotlf:
c'è ancora la tua impronta nell'erba :devil:


siete 2 infamoni!!!! per voi meno polenta la prossima volta.... :prr2:
così Vulvy che son Vulvissima...
SM 950 Black '05
Sono un brianzolo vero... e ne sono fiero!!!! Insomma, sono un diversamente cittadino
Non sono ne una donna ne un 50enne...

guggio8
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 4 ago 2011, 22:15

Re: KTM per caso

Messaggioda guggio8 » 1 set 2011, 18:23

Beh, le presentazioni possono anche essere concluse. Ringrazio chi ha partecipato. :)
Il 640 del mio amico è fermo in garage, ho ordinato gomme nuove (e già mi immagino il salto di qualità nella guida) e devo fare la revisione. In quattro uscite mi sono davvero divertito e per me, fermo da un decennio e anche prima sempre "turistico" su strada (specie dopo le esperienze agonistiche), è stata la scoperta di un mondo nuovo. Le moto di oggi vanno davvero forte :!: . Di motore, di ciclistica e gomme. Con il 640 siamo diventati amici (il primo giorno mi sembrava di non capirla proprio). Lei aveva passato cinque anni e 9.000 km di tranquillità; adesso, complice il mio amico smanettone che mi ha trascinato (come ai tempi dei motorini) si è fatta qualche sana smanettata. Le magnifiche White Power regolabili le considero un lusso per pochi, roba da gara. Le avevo trovate completamente fuori taratura e già con la taratura standard da libretto la moto si è mostrata quanto mai "competitiva", per usare un termine di impronta racing, come del resto è nel carattere della moto. Che però è anche "civile" e affidabile, e anche consuma poco (meno della mia tranquilla Yamaha XT600).
Unico serio difetto, le vibrazioni; ma a me sembra di non sentirle più.
Con le gomme, ho trovato che il mondo sia cambiato. Grandi prestazioni, ma durata e costi a cui faccio fatica ad abituarmi.
Non ho ancora verificato un piccolo mistero, e cioè come mai questa moto da 54 cv, in accelerazione pura, con in sella un pilota relativamente leggero e ovviamente a velocità non elevatissime, perde pochissimo o niente al confronto con moto di potenza ben superiore :?: . Non posso crederci, ho chiesto più volte ai piloti se aprivano tutto, ma non era nemmeno da chiedere, visto che davanti c'era in ...tentativo di fuga il mio amico bel pilota (a detta di tutti) col 690. Ai miei tempi non era così: il Morini 3 1/2 sport, con 4 cv in più (39 contro 35), andava sempre più forte del 3 1/2 GT.
Il mio amico prima o poi verrà a riprendersi la moto. La ritroverà migliore, più a punto di come me l'aveva data. Ma sto già pensando a qualche altra soluzione. Spero di rimanere nella famiglia KTM.
Buon KTM a tutti
Ultima modifica di guggio8 il 1 set 2011, 21:16, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
zanger
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 11 ago 2010, 12:23
Località: Trieste

Re: KTM per caso

Messaggioda zanger » 1 set 2011, 20:27

guggio8 ha scritto:
Il mio amico prima o poi verrà a riprendersi la moto. La ritroverà migliore, più a punto di come me l'aveva data. Ma sto già pensando a qualche altra soluzione. Spero di rimanere nella famiglia KTM.
Buon KTM a tutti

viewtopic.php?f=17&t=18752
:twisted: sono il diavoletto tentatore...! (scusate l'OT...)
Quattro ruote muovono il corpo, due ruote muovono l'anima

guggio8
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 4 ago 2011, 22:15

Re: KTM per caso

Messaggioda guggio8 » 1 set 2011, 21:47

Caro corregionale,
ho cliccato sul tuo link, ho letto e non sono d'accordo che tu debba fare 150 km per trovare posti adeguati al tuo bel 640. Da Trieste, dopo 60 km di trasferimento comunque non noioso, c'è una "prova speciale" dove per due volte ci ha condotto il mio amico in questo magnifico agosto. Spettacolare, se ti piace guidare. L'abbiamo inserita fra i beni "patrimonio dell'umanità". Sono senza moto, ma questo weekend me la vado a rifare con lo scooter; godo al pensiero, spero di non consumare troppo il cavalletto. Se vuoi ci diamo appuntamento (scrivimi in privato, credo si possa). Vacci, prima di vendere la moto.

Precedente

Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron