KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Moderatore: Moderatori

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Consiglio acquisto Ktm 890 adv R

Messaggioda teuccio » 5 ago 2022, 10:56

Ciao A tutti,
causa cambio lavoro e cambio tragitto quotidiano, sto per abbandonare il mio Duke 690...
Vorrei buttarmi su una maxienduro, già consapevole di doverci caricare su un bel po' di km... 250 circa la settimana tragitto casa lavoro.
Sono indeciso tra la scelta del cuore, una ADV 890R e una più di cervello, ovvero una Adv 1090R usata con pochi km (max 20 mila).

Secondo voi l'890 è adatto per caricarci tanti km con utilizzo quotidiano (fissando l'obiettivo a circa 100 mila in 8-9 anni) oppure si rischiano parecchi interventi di manutenzione importanti?

Oppure meglio una 1090 con una cubatura più "elastica"?

Grazie per le dritte... Tanto ci posso riflettere con calma fino a settembre, quando avrò venduto la mia...

gixxxer
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: 22 dic 2015, 15:19

Re: Consiglio acquisto Ktm 890 adv R

Messaggioda gixxxer » 5 ago 2022, 12:27

Sono entrambe affidabili e longeve. La 1090 più motore, meno calore, più grossa, alta e protettiva da aria e pioggia rispetto alla 890.

Per i tagliandi, la 890 decisamente più agevoli visto che per sostituire il filtro aria non serve smontare plastiche e serbatoio.

Dipende anche dalla tua conformazione fisica, io sono passato dalla serie 1xx0 alla Norden, ma per quanto sono basso la moto giusta era la 890.

Poi se vivi in Sicilia o Sardegna la 1090 non è necessaria, ma se vivi in piemonte o Friuli io consiglierei la 1090 perchè protegge molto di più e d’inverno la differenza è tangibile.

Più che altro mi chiedo: perchè versione R? Necessità particolari o gusto estetico? La 890 ha comunque i. Erchi da 21/18 e relativa gommatura, ma la 1090 R credo precluda la lista a diversi modelli di pnuematici simil stradali.

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 8232
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Giax » 5 ago 2022, 14:26

Teuccio so che la domanda che poni è diversa (passo da Duke 690 ad AdvR 890 o 1090? e non passo da Adventure 1090 ad 890), però ci sono già parecchie pagine di questo thread, e mi pare coerente legarlo ad esso :up:

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 8232
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Giax » 5 ago 2022, 14:29

Per me vale anche nel Tuo caso la ovvietà che quoto:
Giax ha scritto:Se è per lo sfizio di un cavallo più fresco, lo farei.
Ma IMHO la 1090R è ancora preferibile alla 890Adv.
Mi terrei un po’ in attesa della Norden - o quel che sarà insomma.

Personalmente come nuovo valuterei più la Norden della 890 AdvR, e tra 1090R usata bene e 890R nuova forse sceglierei la prima.

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Consiglio acquisto Ktm 890 adv R

Messaggioda teuccio » 5 ago 2022, 15:12

@gixxxer
Grazie per le dritte..
Io sono alto 1.90, la Norden onestamente non mi piace (gusto personale estetico) mentre la 890 Adv normale è proprio "brutta" :D , scherzo...anche qui, questione di gusti, ma a me rispetto alla R sembra davvero poco slanciata. Oltretutto, visto che faccio l'acquisto, mi piacerebbe provare a fare qualche giro in off.

Diciamo che dalle tue considerazioni per l'uso che ne farei io il 1090 sarebbe forse la scelta più sensata in effetti... Vivo a Milano e si, la moto la uso tutto l'anno a qualsiasi temperatura, mi fermo solo con la neve ;)
Ultima modifica di Giax il 5 ago 2022, 16:36, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 5 ago 2022, 15:13

@Giax
Hai fatto benissimo!
Ultima modifica di Giax il 5 ago 2022, 16:37, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 5 ago 2022, 15:22

Oltretutto mi sono letto tutto il topic e ho trovato feedback utilissimi, soprattutto da chi ha fatto il downgrade...
Direi che con un'ernia esposta e svariati acciacchi dovuti all'età, forse l'890 rimane la soluzione più adatta alle mie esigenze... Dei cavalli, arrivando da un vecchio 690, non dovrei sentire la mancanza...

gixxxer
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: 22 dic 2015, 15:19

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda gixxxer » 5 ago 2022, 20:25

Guarda, vista la tua altezza, ti dire senza alcun dubbio 1090, ma anche 1050 o 1190, che rimane forse il miglior compromesso tra motore, elettronica e prestazioni per fare un po di tutto, ma soprattutto ha il miglior rapporto qualità orezzo sull’usato.

La 890R fa scena, ma è molto “tecnica” e non credo sia adatta al tuo utilizzo: sella e tassello per 50 km al giorno… auguri! Nel caso mi permetto di consigliare di verificare le misure dgli pneumatici a libretto per valutare alternative più stradali, prima dell’acquisto.

Avatar utente
pietrop
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 2 mar 2020, 12:30

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda pietrop » 6 ago 2022, 7:41

Se pensi di fare 250km al giorno e per di più abiti o lavori a Milano, io valuterei prevalentemente l'aspetto economico. I costi di gestione sono importanti.. Pensa solo alla regolazione gioco valvole a 30mila km.
Io punterei su altro marchio e modello, tipo un vstrom 1000 full optional, o roba simile.

Essendo alto 1.90 ti sconsiglierei l'890 perché le ginocchia sono parecchio raccolte. Puoi sempre intervenire sulla sella e comprare delle pedane ribassate, ma ci sono moto più adatte.
La protezione aerodinamica è adatta a chi arriva massimo a 1.75,anche col cupolino alto della S.

Gli unici due punti a favore dell'890 per l'utilizzo che ne faresti tu sono bassi consumi di benza (se guidi in modo normale viaggi tra 22 e 24 km/l) e tutta l'elettronica possibile, tra cui il cruise control, che in autostrada è tanta roba.

Sulla scelta tra S e R non posso che consigliarti la R, è molto più versatile nelle regolazioni e ci fai veramente di tutto. Ieri sul mio 790 R ho montato delle gomme 100% stradali per la prima volta e faceva impressione, sembrava un motard (abito a un tiro dalla cisa).
Allegati
IMG_20220805_101058.jpg

Pfeil
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 12 feb 2021, 14:26

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Pfeil » 6 ago 2022, 22:30

Da anni mi faccio circa 50km/giorno per andare e tornare dal lavoro, tutto l'anno, all'alba o di notte.
Per questo scopo, son passato da vari scooter (causa mal di schiena feroce da protrusioni varie e rigetto irreversibile al tipo di mezzo) al 390 Adventure.
Sospensioni comodissime e super regolabili, 40 e passa CV per poco più di 150kg, al trotto 3lt/100km, costi di manutenzione quasi irrisori, dotazione generale a livello di categorie ben superiori (manopole riscaldate, comandi retroilluminati, iperconnessa, piattaforma inerziale ecc ecc.)
D'inverno non protegge come uno scooter e l'autostrada non è il suo pane (sui 120 ci fai 2/3 ore senza patire, basta non farlo spesso....) ma con due borse morbide ci trasporti una spesa intera e il passeggero senza problemi, anche in cima alla malga più sperduta.
Ho altre moto, V-Strom compreso, ma il 390 è senz'altro quello che adopero più spesso e più volentieri, un 890 S/R non è altrettanto polivalente, leggero, economico.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 8:28

gixxxer ha scritto:sella e tassello per 50 km al giorno… auguri! Nel caso mi permetto di consigliare di verificare le misure dgli pneumatici a libretto per valutare alternative più stradali

Ci sono le scorpion Rally che si possono adoperare tranquillamente su asfalto...
Ultima modifica di Giax il 7 ago 2022, 12:02, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Ridotto quote

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 8:31

@Pfeil
Ho provato il 390 (tempo fa me l'avevano data come moto di cortesia a un tagliando) non è per niente male, se non fosse che non ha proprio motore...
uscito dall'urbano diventa un problema se sei abituato ad avere più cavalli
Ultima modifica di Giax il 7 ago 2022, 12:02, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 8:35

E comunque... Il 1090R che tenevo d'occhio su Moto.it ieri è andato...hanno tolto l'annuncio
Purtroppo finché non vendo la mia (e potrò farlo solo fine agosto perchè ora sono al mare) non potevo fermarlo...
Vediamo se capitano altre occasioni del genere ma sarà molto dura...

Una volta venduta la moto non posso tergiversare molto, quello che arriva prendo, perchè andare a lavorare in auto significa svegliarsi 1 ora prima e rientrare 1 ora dopo...
Vediamo a settembre cosa succede...
Intanto ancora grazie a tutti...il confronto è stato utilissimo per capire tante cose

Pfeil
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 12 feb 2021, 14:26

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Pfeil » 7 ago 2022, 9:20

Mah, parlando del 390 in relazione alla cilindrata i cavalli in realtà ci sono in abbondanza, se si vuole andar forte sullo stretto lo si può fare, ma bisogna adeguare lo stile di guida....fa fatta scorrere e girare alta, diventa uno scoiattolo arrabbiato, garantisco.
In ogni caso, pur potendo utilizzare moto ben più potenti e comode, per un uso "utilitario" la trovo perfetta, i costi generali sono bassissimi, nemmeno lontanamente paragonabili ad un 1000.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 8232
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Giax » 7 ago 2022, 12:04

Teuccio Ti ho rimosso un post vuoto, in qui c’era solo in quote integrale di aprile, senza alcun commento (BTW ricorri ai quote solo quando necessario).

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 17:47

@Giax
Si continuava a darmi un errore con il server...
Ultima modifica di Giax il 7 ago 2022, 19:59, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 17:48

@Pfeil
Ciao Grazie del consiglio ma non credo proprio che un 390 sia una moto adatta per tangenziali senza traffico e statali a percorrenza veloce... Paradossalmente sarebbe più comoda nel traffico urbano ma non è il mio caso ;)
Ultima modifica di Giax il 7 ago 2022, 19:59, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 17:51

Ragazzi una domanda...
Dovessi trovare un usato con meno di 1000 km in garanzia, il primo tagliando fine rodaggio presso un concessionario KTM sarebbe gratuito o siccome non compri lì la moto il tagliando lo fanno pagare?

THX

Avatar utente
Herr Doktor
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 23 ott 2018, 21:03
Località: Milano

Re: Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda Herr Doktor » 7 ago 2022, 18:08

Il primo tagliando non è mai stato gratis
KTM 790 Duke'21 KTM 390 Duke '18 BMW R75/6 '75 BSA A65T '70

teuccio
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Da 1090 adv a 890 adv... Voi lo fareste?

Messaggioda teuccio » 7 ago 2022, 19:36

@Herr Doktor
Ma veramente????
Quello di fine rodaggio intendo… mi pare molto strano
Ultima modifica di Giax il 7 ago 2022, 20:00, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sostituito quote con riferimento

PrecedenteProssimo

Torna a KTM 890 Adventure

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti