KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Batteria litio e problemi di avviamento

ilbrazzo
 
Messaggi: 1369
Iscritto il: 5 gen 2017, 23:54
Località: Busto Arsizio

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda ilbrazzo » 13 gen 2020, 10:03

Qualche considerazione
1) 13 V al mattino e a moto spenta non penso di averli mai visti... Strano che con quelle tensioni la moto faccia fatica ad avviarsi...
2) Le batterie al litio soffrono un po' il freddo, è vero. Il consiglio è di rinvigorirle accendendo qualche utilizzatore (luci ad esempio) per un paio di minuti e poi provare l'avviamento del motore.
3) Io la scorsa estate mi sono trovato la batteria completamente a terra, non accendeva manco le luci. L'ho attaccata al caricabatteria-manutentore e dopo due giorni buoni di ricarica era come nuova.
4) Avviare una moto con batteria al litio fiacca usando un avviatore al litio è la classica legge del contrappasso...
5) Non conosco Skyrich, non è che hanno una difettosità manifesta? Lo spunto all'avvio solitamente è ben maggiore delle equivalenti con tecnologia tradizionale.
L'ottimista dice: "Il bicchiere è mezzo pieno".
Il pessimista dice: "Il bicchiere è mezzo vuoto".
L'ingegnere dice: "Il bicchiere è progettato male perchè ha capacità doppia rispetto a quella necessaria!!!".

Federico

vittosss
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 21 ago 2014, 12:04

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vittosss » 13 gen 2020, 14:09

bartomas. simile situazione. percorro circa 70 km al giorno. sono in giro con l'avviatore perchè la sera quando devo tornare a casa, almeno un paio di volte a settimana, devo farla partire con jump starter. starter che ironia della sorte, vive nel bauletto, fuori al gelo, tanto quanto la batteria della moto.
aggiungo inoltre che anche la mia tende ad ingolfarsi nei tentativi di accensione

vixi
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 18 mar 2019, 14:13
Località: Bolzano

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vixi » 13 gen 2020, 16:03

ho tutt'altra moto e sopratutto con 0 elettronica (exc-r 530) che è famosa per gli avviamenti faticosi sempre e in tutte le situazioni.
da quando sono passato ad una lifepo4 skyrich si avvia al primo colpo. la tengo in garage semi-aperto in cui arriva a scendere anche a 4° ma a differenza di prima parte subito senza esitazioni. anche se sta ferma al freddo per 2 settimane.

a leggere le vostre disavventure mi viene da pensare che sia un problema della moto di per se, indipendentemente dal tipo di batteria montato.

frenkygt
 
Messaggi: 529
Iscritto il: 5 dic 2017, 15:19

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda frenkygt » 13 gen 2020, 16:06

:D k

vittosss
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 21 ago 2014, 12:04

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vittosss » 15 gen 2020, 11:19

anche stamane, batteria a 11.7 / 11.8
morta
san avviatore, pensaci tu

ilbrazzo
 
Messaggi: 1369
Iscritto il: 5 gen 2017, 23:54
Località: Busto Arsizio

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda ilbrazzo » 15 gen 2020, 11:31

vixi ha scritto:a leggere le vostre disavventure mi viene da pensare che sia un problema della moto di per se, indipendentemente dal tipo di batteria montato.

Inizio a pensarlo anche io...
L'ottimista dice: "Il bicchiere è mezzo pieno".
Il pessimista dice: "Il bicchiere è mezzo vuoto".
L'ingegnere dice: "Il bicchiere è progettato male perchè ha capacità doppia rispetto a quella necessaria!!!".

Federico

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 15 gen 2020, 23:12

@Vitosss scusa se Te lo richiedo: che batteria monti?

k2t
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: 10 feb 2016, 12:52

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda k2t » 16 gen 2020, 20:59

Ma sta roba dell'avviatore nel baule e che la moto da un gg all'altro non parte non e' normale!! fatela controllare sta batteria/moto!!
Comunque notato che con la 2.0 l'accensione e' piu' "brillante" rispetto la 1.0 che pativa molto il fermo oltre le 2 settimane e gli sbalzi termici...che sia (ipotesi eh!) la nuova mappatura dell'iniezione a far la differenza?
Tornando in topic la litio sulla ns moto non porta alcuna miglioria anzi diversi casi di anomalie elettroniche, quindi (parere personale) salvo l'unico vantaggio del minor peso io l'eviterei (p.s. se puo' aver valore, pure ktm la prevede come PP solo per i mono).

Bartomas
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 apr 2015, 9:51

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Bartomas » 2 mar 2020, 10:37

ilbrazzo ha scritto:Qualche considerazione
1) 13 V al mattino e a moto spenta non penso di averli mai visti... Strano che con quelle tensioni la moto faccia fatica ad avviarsi...
2) Le batterie al litio soffrono un po' il freddo, è vero. Il consiglio è di rinvigorirle accendendo qualche utilizzatore (luci ad esempio) per un paio di minuti e poi provare l'avviamento del motore.
3) Io la scorsa estate mi sono trovato la batteria completamente a terra, non accendeva manco le luci. L'ho attaccata al caricabatteria-manutentore e dopo due giorni buoni di ricarica era come nuova.
4) Avviare una moto con batteria al litio fiacca usando un avviatore al litio è la classica legge del contrappasso...
5) Non conosco Skyrich, non è che hanno una difettosità manifesta? Lo spunto all'avvio solitamente è ben maggiore delle equivalenti con tecnologia tradizionale.




1) Sono tensioni che ho visto solo con batterie al litio e temperature miti; con 10°C comunque si hanno tensioni intorno ai 12.8V ben lontani comunque dai voltaggi che avresti con batterie al piombo.

Dall'ultimo mio post ho ricomprato una Yuasa originale e la moto parte tutte le mattine, gennaio compreso, senza fatica ma con tensioni a freddo tra 11.8 e 12.1V

2) con le moto come la GT sfortunatamente non si ha neanche più il controllo dei carichi avendo le luci diurne/notturne che "vanno" in automatico.

Se riesco allego un paio di filmati di avviamento a freddo con batteria al litio nuova e temperature non proibitive che ho fatto per azzerare le solite discussioni con il rivenditore che troppo facilmente mi elargiva la classica valutazione tecnica ......"impossibile"
Allegati

[ Riproduci file Quicktime ] trim.805F580E-2ABA-4641-949C-A7ADE6469579.MOV [ 22 MiB | Osservato 677 volte ]


Bartomas
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 apr 2015, 9:51

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Bartomas » 2 mar 2020, 10:44

In questo caso il motore era spento da 5/6 ore e la temp ambientale mite. Tensione batteria altissima (13v), la moto parte senza problemi (ha comunque un piccolo impuntamento iniziale).
Allegati

[ Riproduci file Quicktime ] trim.4D7BA239-C5E7-431B-BC0D-8EC5F97E04B7.MOV [ 9.82 MiB | Osservato 675 volte ]


Bartomas
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 apr 2015, 9:51

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Bartomas » 2 mar 2020, 11:00

vittosss ha scritto:bartomas. simile situazione. percorro circa 70 km al giorno. sono in giro con l'avviatore perchè la sera quando devo tornare a casa, almeno un paio di volte a settimana, devo farla partire con jump starter. starter che ironia della sorte, vive nel bauletto, fuori al gelo, tanto quanto la batteria della moto.
aggiungo inoltre che anche la mia tende ad ingolfarsi nei tentativi di accensione


....esatto!!!! proprio nel primo video postato mi si ingolfa e dovrò accenderla con il jumbo starter ed un congruo numero di improperi di varia natura. La cosa che più mi fa imbestialire è che è la seconda KTM con lo stesso problema, anche la R 2014 faceva fatica.
Ho risolto con una nuova Yuasa ma siamo sempre lì al limite....con tutte le altre moto possedute ero abituato addirittura a spegnere il motore ai semafori con lo switch a manubrio lasciando il quadro acceso, soprattutto con il caldo per evitare di cremarmi gli zebedei, e al verde riaccendere e partire.... con questa sarebbe impossibile .... non oso immaginare i vaffa che collezionerei dai miei concittadini automobilisti.
Pensa che neanche con una vecchia Buell che ancora possiedo ho mai avuto simili problemi e di roba da far girare dentro a quel motore ce n'è tanta!!!!

Avatar utente
TheSeeker
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 22 set 2019, 18:58
Località: Roma

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda TheSeeker » 16 dic 2020, 16:14

Allora, la mia motoretta (gen.2 di settembre 2019), sebbene abbia ancora la batteria Yuasa di primo equipaggiamento, da circa 2 mesi ha iniziato a dare gli stessi identici sintomi evidenziati da Giax nel suo primo intervento con cui ha avviato il thread. E' iniziato tutto in maniera sporadica e l'avevo riportato in questo mio intervento sull'Errore MTC.
Ora si verifica quasi sempre. Non si verifica solo appena dopo aver completato un ciclo con il mantenitore di carica.
Per il concessionario è un difetto della batteria ed ha attivato la garanzia.
Mi viene quindi da pensare che quello di Giax potesse essere un esemplare difettoso.

Lamps

motokermit59
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 nov 2016, 19:13
Località: SISSA (PR)

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda motokermit59 » 16 dic 2020, 18:15

Se non erro le batterie hanno garanzia di 6 mesi sulle nuove

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 17 dic 2020, 7:51

TheSeeker a quale Ti riferisci come “esemplare difettoso”? Alla batta MM al litio?
Il problema che stai riscontrando Tu è alla Yuasa di serie (non litio).

Avatar utente
TheSeeker
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 22 set 2019, 18:58
Località: Roma

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda TheSeeker » 17 dic 2020, 8:44

@Giax
I problemi li sto riscontrando sulla Yuasa di primo equipaggiamento. E sono gli stessi che hai evidenziato tu sulla Magneti Marelli, con la sola differenza che tu li hai riscontrati da subito, mentre io dopo circa un anno. In entrambi i casi penso ad esemplari difettosi. Il mio perché il degrado è decisamente prematuro, considerato che uso il mantenitore con cadenze regolari ogni settimana; il tuo sembrerebbe invece un difetto di origine.
Ovviamente la mia è una mera supposizione basata sull'analogia.

Apparentemente sono off-topic. In realtà lo spirito dell'intervento è quello di dare un contributo in termini di interpretazione sui problemi riscontrati sulla MM di Giax, nel senso che "forse" non si tratta di incompatibilità strutturale, visto che sono gli stessi che stanno capitando a me sulla Yuasa al piombo

motokermit59
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 nov 2016, 19:13
Località: SISSA (PR)

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda motokermit59 » 17 dic 2020, 8:55

The seeker le batterie al piombo non sono coperte da una garanzia come quella della moto xchè la loro durata non è determinabile ,anch 'io ho avuto durate molto diverse della stessa marca ,i, lC8 è molto esigente sul lato batteria e quando fa cilecca in avviamento una volta è il primo campanello d allarme :la batteria non è più efficiente come prima e è meglio cambiarla x non rischiare di rimanere a piedi

Green
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 nov 2010, 15:43

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Green » 17 dic 2020, 10:15

Immagine

mia esperienza su questo... prodotto che uso dal lontano 2010,
acquistare e fatte sempre montare dal conce..a moto nuova.

3 batterie identiche su 3 moto diverse e mai avuto un problema

2010 AL 2014 su un SMR 990 venduta con batteria
2014 al 2017 su 1190 ADVENTURE venduta con batteria
2017 ad oggi 1290 SD-GT e mai avuto un problema

:mrgreen:

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 17 dic 2020, 12:52

TheSeeker ha scritto:"forse" non si tratta di incompatibilità strutturale, visto che sono gli stessi che stanno capitando a me sulla Yuasa al piombo

OK, chiaro.
Effettivamente la mia Magneti Marelli poteva avere qualche tipo di piccolo difetto che ne limitava il CCA.
Con la Unibat eXtra ULT2 comunque non ho avuto problemi ed è da tenere in conto che ha nominalmente il +20% del CCA rispetto alla Magneti Marelli (300 contro 240).
La Yuasa ne ha 230, perciò in teoria (se non ha problemi e non è degradata) la Magneti Marelli ne avrebbe avuti a sufficienza. Ma in effetti la prima "C" di "CCA" temo sia più da intendersi "a freddo" che "col freddo"… Nel senso che i 240 CCA di una litio se stai a 0°C secondo me sono molti meno dei 230 CCA di una tradizionale.
BTW ho la ULT" sia sulla F900XR che sulla 690SMCR con grande soddisfazione.

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 17202
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Bat21 » 17 dic 2020, 18:25

@Green

L'immagine postata nell'ultima risposta non è visibile ...se risiede in un tuo album web, prima devi renderla pubblica (presumo), oppure caricarla su di un sito di image hosting o allegarla da pc :roll:

:wink:
My little orange mustang!!

Barcollo ma non mollo ...semplicemente, resisto(!)

Green
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 nov 2010, 15:43

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Green » 18 dic 2020, 10:47

Immagine

chissà se ci ho preso!

PrecedenteProssimo

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290 GT

Chi c’è in linea

Visitano il forum: exsbkxgiax e 1 ospite