KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Batteria litio e problemi di avviamento

motokermit59
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 nov 2016, 19:13
Località: SISSA (PR)

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda motokermit59 » 18 dic 2020, 11:49

L immagine della batteria BC era visibile anche prima

vixi
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 18 mar 2019, 14:13
Località: Bolzano

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vixi » 18 dic 2020, 12:23

mi viene in mente una cosa che davo per scontato.
ma a chi da problemi segue la procedura di avvio corretta?

cè una procedura consigliata per "riscaldarla" (almeno nei libretti u&m degli exc)
prima una breve pressione del tasto di avviamento di qualche secondo per scaldare la batteria. alla seconda pressione parte al primo colpo.

ilbrazzo
 
Messaggi: 1369
Iscritto il: 5 gen 2017, 23:54
Località: Busto Arsizio

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda ilbrazzo » 18 dic 2020, 18:52

TheSeeker ha scritto:considerato che uso il mantenitore con cadenze regolari ogni settimana

L'uso del mantenitore, però, dovrebbe essere un po' diverso, come dice il nome stesso...
Lo attacchi, lo lasci attaccato per l'inverno, lo stacchi quando sai che usi la moto regolarmente.
L'ottimista dice: "Il bicchiere è mezzo pieno".
Il pessimista dice: "Il bicchiere è mezzo vuoto".
L'ingegnere dice: "Il bicchiere è progettato male perchè ha capacità doppia rispetto a quella necessaria!!!".

Federico

Avatar utente
TheSeeker
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 22 set 2019, 18:58
Località: Roma

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda TheSeeker » 19 dic 2020, 7:19

Non uso la moto regolarmente. Le istruzioni relative alla scatola nera di Motoplatinum, per evidenti motivi di assorbimento, suggeriscono l'uso se si superano le 2 settimane di inutilizzo.
E comunque il mantenitore anche nel caso di utilizzo giornaliero lo puoi attaccare pure tutte le sere. Fai solo del bene alla batteria. parlo ovviamente di mantenitore e non di caricabatterie rapidi. Il mantenitore è "intelligente"; smette di erogare corrente se la batteria è carica

Avatar utente
Luketriple70
 
Messaggi: 1029
Iscritto il: 14 ott 2015, 11:11
Località: Cantù-Milano

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Luketriple70 » 19 dic 2020, 8:43

Io non sono d’accordo! Anzi cominciamo a dividere l’uso a seconda della tipologia di batteria, acido o litio. Quelle classiche è sempre meglio attaccare il mantenitore ogni 2/3 settimane per 2/3 gg e poi staccare, in questo modo si caricano bene e poi lentamente si scaricano fino alla prossima volta, questo perché le batterie hanno bisogno di essere caricate e scaricate per fare i giusti cicli. Quelle al litio in realtà il mantenitore non serve quasi, dato che non hanno autoscarica, unica accortezza soffrono il freddo. Quindi se non usate la moto d’inverno, meglio toglierla e metterla al caldo e poi a inizio stagione una caricata per scrupolo anche se non necessaria. Io ho sempre usate questi metodi e le batterie mi durano una vita. Per Giax, le MM esistono a parità di dimensioni di diversi spunti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Never Give Up!!!

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 19 dic 2020, 16:50

Sì, scusa LukeTriple70: abbreviavo genericamente in "MM"/"Magneti Marelli" ma il riferimento era a quella teoricamente sostitutiva della Nostra OEM, cioè BK LithiumOn MM iOn 10.

Avatar utente
Luketriple70
 
Messaggi: 1029
Iscritto il: 14 ott 2015, 11:11
Località: Cantù-Milano

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Luketriple70 » 19 dic 2020, 17:38

Si infatti io ho preferito sulla mia 1290 mettere la ION 4 che ha molto più spunto, anche se la 10 ha il medesimo spunto dell’originale!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Never Give Up!!!

Avatar utente
TheSeeker
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 22 set 2019, 18:58
Località: Roma

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda TheSeeker » 19 dic 2020, 18:04

Nel caso di antifurto o della scatola nera di un'assicurazione non è ovviamente possibile parlare di autoscarica visto che siamo di fronte ad un assorbimento costante. Se poi si è in un garage interrato l'assorbimento è ancora maggiore a causa del tentativo continuo da parte del dispositivo di agganciare il satellite.

Dipende da quanto assorbono; le batterie al litio hanno in genere una capacità molto più bassa di quelle al piombo. In genere intorno ai 5Ah per cui per avere un'idea di quanto può durare bisogna dividere poniamo 5Ah per il valore dell'assorbimento del dispositivo. In ogni caso se c'è un assorbimento costante è opportuno mantenere qualsiasi batteria nel caso di periodi di inutilizzo o anche utilizzi con spostamenti brevi anche se giornalieri

Avatar utente
Luketriple70
 
Messaggi: 1029
Iscritto il: 14 ott 2015, 11:11
Località: Cantù-Milano

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Luketriple70 » 19 dic 2020, 18:46

In questo caso concordo! Preferisco però sempre la scarica e poi la carica.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Never Give Up!!!

Avatar utente
TheSeeker
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 22 set 2019, 18:58
Località: Roma

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda TheSeeker » 22 dic 2020, 19:10

TheSeeker ha scritto:...da circa 2 mesi ha iniziato a dare gli stessi identici sintomi evidenziati da Giax nel suo primo intervento con cui ha avviato il thread. E' iniziato tutto in maniera sporadica e l'avevo riportato in questo mio intervento sull'Errore MTC.
Ora si verifica quasi sempre. Non si verifica solo appena dopo aver completato un ciclo con il mantenitore di carica.
Per il concessionario è un difetto della batteria ed ha attivato la garanzia.


Batteria sostituita in garanzia. Un plauso al Concessionario (Milani) e a KTM per la correttezza e disponibilità! :clap: Speriamo non ci siano più phantom fault così come è stato fino a fine settembre

Monk78
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 ago 2019, 17:51

Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Monk78 » 21 gen 2021, 22:09

Bartomas ha scritto:la Yuasa originale fa fatica. Stupidamente non mi lamento con il concessionario ma provo come ho sempre fatto ad arrangiarmi da solo; cicli di carica e desolfatazione ma non è mai arzilla come vorrei.
Compro allora 2 skyrich HJTZ14S da 300CCA nel senso che la prima montata lo scorso settembre me la sostituiscono all'arrivo dei primi freddi e la seconda la restituisco pochi gg dopo e me la rimborsano definitivamente.
Con temperature miti infatti il voltaggio la mattina si attesta intorno ai 13.1/13.0 volt e la moto si avvia egregiamente, con i primi freddi (sotto i 12ºC) però il voltaggio cala a 12.9/12.8 e comincia a fare fatica, anche aspettando un po' che si riscaldi, strumentazione che va a pallino e si resetta....sembra un flipper in tilt, motore che quasi si ingolfa ....inaccettabile; il freddo aumenta e sotto i 12.7 V non c'è verso di farla partire.
Dalla disperazione una mattina rimonto la batteria Yuasa originale presa così com'è dallo scaffale e con un voltaggio di 11.8 avvia la moto.

Hai descritto esattamente la mia situazione attuale, con la batteria di serie. Grazie
Ultima modifica di Giax il 21 gen 2021, 22:47, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Ridotto quote

vittosss
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 21 ago 2014, 12:04

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vittosss » 17 feb 2021, 10:36

ciao a tutti,
premetto, sono ormai anziano e quindi anche un po' malmostoso e abituato ad "altri tempi".
sd1290gt anno 2018. uso la moto lunedì sera, riprendo la moto martedì sera e, non parte. fa 1/4 di giro di motorino e poi si ferma, reset quadro e rimane li. ogni volta la avvio con il bumper. la uso. la fermo anche in serata e riparte regolarmente dopo qualche ora ma, da un giorno con l'altro, non ne vuole sapere.
premesso che, come dicevo, "ai miei tempi" non si cambiava una batteria dopo 3 anni di vita ma, sembra essere questo il nuovo trend, e (boffonchiando) mi adeguo.
potrei andare a vedere i lavori per strada ed invece ho l'aspettativa di andare in moto.
quindi, si profilano due soluzioni:
- cambio batteria. e qui, litio? piombo? cosa consigliate? pre-covid ero in giro tutti i giorni in moto, ora qualche giorno alla settimana. estate o inverno che sia.
- tiro fuori i cavi dalla batteria per farla partire ogni volta. o per collegarla al manutentore. avete mai implementato soluzioni simili?

qualcuno di buon cuore ha voglia di suggerirmi la sigla corretta per la mia moto? magneti marelli sembra non avere un configuratore. aliant si ferma al 2014. altre soluzioni?

grazie mille a tutti!

Gustav 57
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 19 feb 2013, 8:05

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Gustav 57 » 17 feb 2021, 11:52

Io non sono quello giusto per risponderti in quanto non uso la moto durante la stagione invernale facendo rimessaggio e togliendo la batteria, il mio modello è un 2017 quindi no LCD, uso una Lithium Magneti Marelli -ION-10 48Wh corrente di spunto 240 CCA e devo dire che non mi ha mai dato problemi, però so che le Lythium sono sensibili alle basse temperature di contro vi è un notevole risparmio di peso soprattutto visto che la batteria è posizionata in alto rispetto al baricentro della moto.

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 17 feb 2021, 18:47

vittosss ha scritto:si profilano due soluzioni:
- cambio batteria. e qui, litio? piombo? cosa consigliate? pre-covid ero in giro tutti i giorni in moto, ora qualche giorno alla settimana. estate o inverno che sia.
- tiro fuori i cavi dalla batteria per farla partire ogni volta. o per collegarla al manutentore. avete mai implementato soluzioni simili?

Cambi batteria.
A Te consiglio la OEM, cioè Yuasa YTZ14S.
Per restare almeno in topic, se decidi di passare al litio allora Unibat eXtra ULT2.
Se vuoi altro, o altre marche, prendi qualsiasi oggetto equivalente ad YTZ14S.

k2t
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: 10 feb 2016, 12:52

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda k2t » 17 feb 2021, 20:39

@Vittosss... scusa ma e' passato piu' di un anno da quando manifestasti il problema...ancora a farla partire con l'avviatore??...cambia la batteria!!!
Se, come avevi scritto, lasci la moto al freddo e al gelo (poverina!!) evita la litio. Vai di OEM come suggerito da Giax.

vittosss
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 21 ago 2014, 12:04

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda vittosss » 18 feb 2021, 11:13

va bene!! ok ok, la cambio!!! :-)
ok anche Yuasa.
se vado sul sito e metto marca e modello mi propone YTX14-BS o YTX14H-BS. alternative alla YTZ14S?

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 5108
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Batteria litio e problemi di avviamento

Messaggioda Giax » 18 feb 2021, 14:41

Sul manuale della moto c'è scritto Yuasa YTZ14.

Il link al sito del produttore è questo https://www.yuasa.it/batterie/moto-e-powersport/maintenance-free-a-elevate-prestazioni/ytz14s.html, che avevo già postato.

L'YTZ14-BS ha maggior amperaggio (12,6 su 20h anziché 11,8 A/h), un form factor diverso (è più alto 150x87x145 contro 150x87x110mm) e ha un peso diverso (4,6 anziché 3,9kg).

L'YTZ14H-BS ha form factor ed amperaggio uguale al BS ma pesa ancor più (4,8kg).

Precedente

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290 GT

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite