KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Curiosità e info generali

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 0:30

Ciao ragazzi,
sono completamente nuovo al mondo KTM quindi parlatemene pure come se fossi scemo! :lol:

La mia moto attuale è un multistrada 1200 ma sono molto affascinato dalle vostre moto, tra le ultime, parlo soprattutto del 1090 (il 1290 lo trovo spettacolare ma ho scoperto che di 160 cv non me ne faccio assolutamente nulla) in versione S, in quanto l’uso sarebbe 80% strada e 20% offroad, inoltre sono alto 1,74 quindi credo che per la R mi servirebbero i trampoli.


Adesso, fermo restando che devo provarla come si deve,
come sono questi LC8 ad affidabilità?

Percorro circa 25.000km l’anno e vorrei una moto che duri nel tempo ( motivo per cui sto anche guardando a BMW ma non credo di farcela :shock: ), ho visto che KTM offre la garanzia fino a 12 anni ma allo stesso tempo fino a un massimo di 80.000 km ...(???)

Come si comporta nei lunghi tragitti, parlando di comodità anche in due?

Vengo dalle sospensioni elettroniche e vorrei tornare alle classiche meccaniche, ma è vero che la forcella è davvero tarata male?

Quanto si spende per gli interventi di manutenzione ?


So di avervi rincoglionito :D ma non ho beccato nessun forum o pagina FB attiva realmente!


Grazie :wink:

Trevi72
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21 ott 2018, 21:51

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Trevi72 » 22 nov 2018, 8:14

Ciao Uolter,
Anche io sono novizio dell mondo KTM ho acquistato un 1090r a gennaio dopo aver comprato Yamaha per 25 anni.
Pur essendo diversamente alto e non praticando fuoristrada in maniera da potersi definire tale ho preso la R in quanto monta ammortizzatori anteriori regolabili e i cerchi a raggi che per me non devono mancare.
Vista la mia esperienza K Posso rispondere a poche delle tue domande, il costo tagliando15000 ho speso 200 euro e per quanto. Riguarda affidabilità e qualita' costruttiva per ora nulla Da dire.
Buona scelta

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 9:35

Trevi72 ha scritto:Ciao Uolter,
Anche io sono novizio dell mondo KTM ho acquistato un 1090r a gennaio dopo aver comprato Yamaha per 25 anni.
Pur essendo diversamente alto e non praticando fuoristrada in maniera da potersi definire tale ho preso la R in quanto monta ammortizzatori anteriori regolabili e i cerchi a raggi che per me non devono mancare.
Vista la mia esperienza K Posso rispondere a poche delle tue domande, il costo tagliando15000 ho speso 200 euro e per quanto. Riguarda affidabilità e qualita' costruttiva per ora nulla Da dire.
Buona scelta


Ciao Trevi, grazie per la tua esperienza.
Quanto sei alto ?
E come si comporta il cerchio da 21 tra le curve e in strada in generale?
È limitante o si può comunque utilizzare la moto anche in maniera più sportiva quando sale la scimmia?

Trevi72
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21 ott 2018, 21:51

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Trevi72 » 22 nov 2018, 11:21

Io sono alto 172cm, ma non trovo difficoltà da solo, su in due bisogna fare un po' attenzione.
A livello dinamico per me la moto è ok, ma tu scendi da una multistrada e quindi hai standard alti.

marican7o
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 27 set 2018, 14:53

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda marican7o » 22 nov 2018, 12:15

Passsre da multistrada 1200 S a 1090 R è un po' azzardato, non parlo di motore ma proprio di feeling di guida. Hai una super moto sportiva con ruote da 17 pollici e la R all'anteriore ha un 21... se non sei amante del fuoristrada ( e avendo una multistrada S non lo sei ) punta direttamente una 1090 S

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 12:55

Grazie Trevi, quindi riesci a guidare senza problemi...hai messo una sella ribassata?

Marican7o, ho anche io paura possa essere una mossa azzardata però fare off mi piace, non off molto pesante ma per esempio quest'anno ho fatto il colle del Sommelier e ho rimpianto una ruota più grande e una moto più maneggevole!

Con la S si riesce a fare qualcosa in off o sarei sempre nella stessa barca?

marican7o
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 27 set 2018, 14:53

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda marican7o » 22 nov 2018, 13:05

Con le moto di oggi di off vero c"è solo il nome e parlo di tutte, se intendiamo le strade bianche o poco più con una coppia di pneumatici tassellati vanno bene pure le versioni S. In tutte le comparative nella parte off la super tenerè è sempre tra le migliori del lotto e ha il 19 anteriore, il cardano e un peso da pachiderna

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 14:14

Si ovvio, tutte le varie moto con il 21 superano i 200kg però comunque ciclisticamente ti permettono di fare qualcosa in più rispetto a moto come appunto il multistrada che a parte avere il 17, ha anche un 190 dietro!!! :D

Ad esempio tornando al discorso di prima, sul sommelier con una moto col 17 è una gomma larga 190 dietro, mica ci arrivi in cima!


Io cerco una moto sicuramente che sia da turismo in primis ma che allo stesso tempo mi permetta di fare un po' di off più in tranquillità rispetto ad ora e ripeto, che non abbia 160 cavalli perché sono solo soldi spesi in più di assicurazione e basta :D

Anche la S potrebbe quindi fare al caso mio?...

marican7o
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 27 set 2018, 14:53

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda marican7o » 22 nov 2018, 14:20

Sul sommelier ché moto hai visto solo specialistiche o anche moto tipo v strom ?

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 17:02

marican7o ha scritto:Sul sommelier ché moto hai visto solo specialistiche o anche moto tipo v strom ?

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk


Ho visto molte moto specialistiche ma anche persone con f800gs,1190r o Multistrada 1200enduro arrivare in cima!

Trevi72
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21 ott 2018, 21:51

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Trevi72 » 22 nov 2018, 18:59

Il pilota è l'80%della riuscita di un escursione amatoriale enduro.

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 22 nov 2018, 23:41

Trevi72 ha scritto:Il pilota è l'80%della riuscita di un escursione amatoriale enduro.


Naturale, ma la ciclistica aiuta.
Come fai a toccare terra essendo 1,72? Esistono selle ribassate?

Trevi72
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21 ott 2018, 21:51

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Trevi72 » 23 nov 2018, 14:26

Tocco in punta, a volte al semaforo appoggio un piede solo decentrandomi sulla moto.

Avatar utente
Il_Santo
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 nov 2018, 12:34
Località: 0761

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Il_Santo » 23 nov 2018, 15:05

Uolter ha scritto:Grazie Trevi, quindi riesci a guidare senza problemi...hai messo una sella ribassata?

Marican7o, ho anche io paura possa essere una mossa azzardata però fare off mi piace, non off molto pesante ma per esempio quest'anno ho fatto il colle del Sommelier e ho rimpianto una ruota più grande e una moto più maneggevole!

Con la S si riesce a fare qualcosa in off o sarei sempre nella stessa barca?


Ciao Uolter,
io sono alto 1,78 cm ed il 1090 me lo consegneranno con la sella standard (un unico segmento) ; quando provai la moto già da una prima occhiata mi aveva dato l'impressione di una tavoletta coperta di stoffa :? ma temo che andando su una Power Parts perderei quei centimetri che servono per avere un appoggio ben saldo da fermo.
Sulla mia precedente moto avevo fatto modificare la sella da un artigiano che mi aveva tolto uno strato di imbottitura mettendo poi del Memory per compensare il confort, guadagnando così cm preziosi pur viaggiando comodo... Non spesi ne 200, ne 100 ne 75 euro :wink:

Riguardo ai bellissimi cerchi 18/21 con i quali esce la R, pur amando il Fuoristrada da Maxi Enduro mi sono tenuto sui 17/19; mi trovo troppo bene sui Passi ed in città e quella volta che faccio seriamente fuoristrada mi faccio bastare la ruota piccola , tanto tra Tunisia e Marocco se devi andare in terra ci vai sia col 21 che con il 19, sia con le Karoo3 che con le Anakee Wild... specialmente quando la sabbia (magari spostata dal vento nella notte) invade strade teoricamente adatte alle nostre moto, facendoti fare il mazzo per uscire dai guai :D
Parlo poco e vado in moto!

Avatar utente
Slim
 
Messaggi: 744
Iscritto il: 17 mag 2010, 19:41

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Slim » 23 nov 2018, 17:45

Si questo è vero, ma per es, sul 1290 cambia molto se si fa del fuoristrada "nostrano" tra i boschi, come pure il comfort su strada.

Avatar utente
Il_Santo
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 nov 2018, 12:34
Località: 0761

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Il_Santo » 23 nov 2018, 18:01

Mi fido ciecamente Slim, anche perché ho guidato quel missile del 1290 in versione S durante un fighissimo test Ride in occasione degli Orange Day's, sulla Tolfa (RM). Non sono neanche mai salito sulla R, ma anche solo le colorazioni della Sorella Cattiva mi piacciono di più rispetto alle versioni S, infatti la mia sarà un S travestita da R :D
Parlo poco e vado in moto!

Uolter
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 21 nov 2018, 17:11

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Uolter » 23 nov 2018, 18:37

Il_Santo ha scritto:
Uolter ha scritto:Grazie Trevi, quindi riesci a guidare senza problemi...hai messo una sella ribassata?

Marican7o, ho anche io paura possa essere una mossa azzardata però fare off mi piace, non off molto pesante ma per esempio quest'anno ho fatto il colle del Sommelier e ho rimpianto una ruota più grande e una moto più maneggevole!

Con la S si riesce a fare qualcosa in off o sarei sempre nella stessa barca?


Ciao Uolter,
io sono alto 1,78 cm ed il 1090 me lo consegneranno con la sella standard (un unico segmento) ; quando provai la moto già da una prima occhiata mi aveva dato l'impressione di una tavoletta coperta di stoffa :? ma temo che andando su una Power Parts perderei quei centimetri che servono per avere un appoggio ben saldo da fermo.
Sulla mia precedente moto avevo fatto modificare la sella da un artigiano che mi aveva tolto uno strato di imbottitura mettendo poi del Memory per compensare il confort, guadagnando così cm preziosi pur viaggiando comodo... Non spesi ne 200, ne 100 ne 75 euro :wink:

Riguardo ai bellissimi cerchi 18/21 con i quali esce la R, pur amando il Fuoristrada da Maxi Enduro mi sono tenuto sui 17/19; mi trovo troppo bene sui Passi ed in città e quella volta che faccio seriamente fuoristrada mi faccio bastare la ruota piccola , tanto tra Tunisia e Marocco se devi andare in terra ci vai sia col 21 che con il 19, sia con le Karoo3 che con le Anakee Wild... specialmente quando la sabbia (magari spostata dal vento nella notte) invade strade teoricamente adatte alle nostre moto, facendoti fare il mazzo per uscire dai guai :D


Ciao!
Ottima riflessione la tua sia per quanto riguarda la sella che per quanto riguarda il 17/19 su per i passi!

A me piace fare anche fuoristrada (non estremo in quanto non ne ho le capacità purtroppo) ma con la mia moto con ruote 17/17 e posteriore largo 190, ti assicuro che non è proprio un granché;
forse tutto sommato un 19 anteriore può essere il giusto punto di incontro, la giusta via di mezzo.
Inoltre ho visto che esiste il kit cerchi a raggi per la S....

Poi si, c’è da dire che la R ha tutto un suo fascino, però la mia paura è che appunto sia un po’ troppo il 21 anteriore per un uso tra le curve per come sono abituato io...
La mia alternativa al 1090 sarebbe la multistrada 950 ma la vedo troppo “delicata” è poco adatta ad un utilizzo “versatile”...

Avatar utente
Slim
 
Messaggi: 744
Iscritto il: 17 mag 2010, 19:41

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Slim » 23 nov 2018, 20:26

.... io ho sempre fatto off dai tempi della regolarità e poi enduro, e ti dò conferma che anche col 18-21, il fuoristrada con i nostri bestioni va inteso in modo diverso, nel senso che se pensi di replicare le scene di alcuni video promozionali in rete, bèh.... sono solo per pochi funamboli, non basta essere enduristi, occorre molto di più.

Avatar utente
Il_Santo
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 nov 2018, 12:34
Località: 0761

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Il_Santo » 23 nov 2018, 21:43

Guarda, provengo dalla mia prima moto 17/19, prima solo naked con il classico 17/17 stradale e con almeno il 180 al posteriore; non è stato un trauma passare all'anteriore più grande forse perché il "salto" non è stato enorme...
Da questa nuova moto mi aspetto molto e conto di arricchire il mio bagaglio motociclistico, iniziato con il 4 cilindri 600, proseguito con il 7 e mezzo e mutato con il bicilindrico Rotax,. ...prima di passare al Boxer raffreddato ad aria di cui sono ancora fortemente innamorato.
Sarò schietto e sincero (anche perché tendo a fregarmene dei pareri altrui salvo se veramente spassionati: passo a KTM per "un offerta che non potevo rifiutare", per una scelta economica e per un concessionario che si prende il mio GS con 93mila km senza batter ciglio; se BMW avesse fatto la stessa promozione chi lo sà...
Ma non essendo matto del tutto, c'è da specificare che ho fatto svariati km con i 1190 dei miei amici, apprezzandone la cattiveria dell' LC8 e le sospensioni cazzute, so che lascio un motore che gira molto bene in basso per uno che "urla" assai di più, quindi conto che sarà una bellissima esperienza di guida.
Parlo poco e vado in moto!

Avatar utente
Il_Santo
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 nov 2018, 12:34
Località: 0761

Re: Curiosità e info generali

Messaggioda Il_Santo » 23 nov 2018, 21:47

Slim ha scritto:.... io ho sempre fatto off dai tempi della regolarità e poi enduro, e ti dò conferma che anche col 18-21, il fuoristrada con i nostri bestioni va inteso in modo diverso, nel senso che se pensi di replicare le scene di alcuni video promozionali in rete, bèh.... sono solo per pochi funamboli, non basta essere enduristi, occorre molto di più.


Esatto, sognare va bene ma con parsimonia è meglio, vale per i Raid come per le postate sui circuiti della MotoGp, amenoché (proprio come i grandi campioni ) uno possa permettersi di distruggere 16/17mila euro di moto per poi salutare il pubblico rientrando ai box, forti della presenza del mitico Dr. Costa :D
Parlo poco e vado in moto!

Prossimo

Torna a KTM LC8 Adventure 1090

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite