KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

moto allergica all'acqua

kayak 46
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 29 mag 2016, 9:00
Località: milano

moto allergica all'acqua

Messaggioda kayak 46 » 13 mar 2019, 14:23

La mia Kappona è come i gatti, piu' lontana la tengo dall'acqua meglio è ( guadi a parte)
A fine agosto l'ho lavata con la lancia a pressione, con le dovute cautele e, per due giorni ha dato i numeri , tft che si accendeva quando voleva, poi si spegneva
poi faceva andare il blocca sterzo e via dicendo. Alla fine, stufo dei suoi capricci, l'ho asciugata con un asciugacapelli e tutto perfetto
Ieri, lavata nuovamente, questa mattina accendo, stesso scherzetto per un minuto , poi piu' nulla.
Beh, adesso pero' col cavolo che le faccio la messa in piega con il phon, che impari ad asciugarsi da sola,
Batteria staccata, e ci rivediamo sabato, poi una volta messa in moto la porto dallo psicologo della Ktm che mi dica di che patologia soffre.
Certo che, con tutta sta elettronica, una cura particolare all'isolamento dell' impianto elettrico sarebbe doverosa!!! :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
Darione82
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 29 ott 2017, 18:51

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Darione82 » 13 mar 2019, 14:39

Io l'ho lavata un paio di volte con la lancia (a dovuta distanza ovviamente), senza mai orientarla verso il cruscotto, limitandomi quindi a togliere lo sporco solo dalle carene, cerchi, catena.... ma non ha mai fatto storie. In Scozia per due giorni ho preso tanta di quell'acqua che io dico se facevo un guado ne prendevo meno.. ma niente, mai nessun accenno di problema (ti scrivo con una mano sola, l'altra immagina dove sia :D ).
Fai bene a farla controllare.... ;)

Avatar utente
Conte Arancio
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 17 mag 2017, 10:08
Località: Roma

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Conte Arancio » 13 mar 2019, 15:50

Stessa storia di Darione, a parte la Scozia. Lavata più volte con l'idropulitrice, mantenendo distanze di sicurezza e mai direttamente su tft, blocchetti o parti elettriche a vista. Presi tanti di quei diluvi e nubifragi da alghe sotto ascella. Fortunatamente nessun disguido elettrico.....
1290 SADV Arancio 2018 "La Maleducata"

Avatar utente
napalmz
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: 24 feb 2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda napalmz » 13 mar 2019, 16:59

Mi associo alla cricca dei "fortunati", presa tanta acqua (lavaggi a pressione, guadi, nubifragi di ore ed ore) e l'unico problema è stato il blocchetto sinistro ad 800km.
Sostituito quello e niente, nessun problema.
Magari ad alcune non è fissato bene il connettore dietro il TFT, cosa che succedono.
1290 Super Adventure S k17

Bobe
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 4 dic 2014, 10:45

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Bobe » 13 mar 2019, 17:26

Io faccio parte degli sfortunati e da agosto dello scorso anno non l'ho più lavata e non ho nessuna intenzione di farlo nel prossimo futuro. Ricordo le parole di un venditore BMW che a seguito di alcuni problemi accaduti a suoi clienti ha sentenziato che le moto meno si lavano e meglio è! Mi dice, chi l'ha recentemente incontrato con l sua moto personale, che è sporca da paura, forse un fondo di verità........
Ktm 1290 super adv S black

Doctortoni50
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 28 giu 2017, 8:08
Località: Roma

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Doctortoni50 » 14 mar 2019, 13:28

Mi associo anche io, moto che ha quasi due anni con la quale ho preso acqua durante i viaggi e lavata già più volte non ha gradito l'ultimo lavaggio...
Si spegneva da sola ed il TFT viveva di vita propria, già portata in concessionaria mi hanno scaricato l'ultimo aggiornamento del TFT e verificato le connessioni alla batteria,
speriamo bene. Preciso che io la lavo con spugna e secchio, mai usata la lancia a pressione mah..

nicola ktm
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 24 mar 2012, 17:55
Località: colleferro roma

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda nicola ktm » 14 mar 2019, 16:18

a me non è mai successo niente di ciò
l'unica accortezza che ho è che dopo un lavaggio o aver preso tanta acqua ,
spuzzo il VD40 su tutti i pusandi per eliminare l'umidita e lubrificare il tutto

Avatar utente
Darione82
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 29 ott 2017, 18:51

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Darione82 » 15 mar 2019, 15:05

Consiglio, per i contatti, il CRC6-66 Marin che si trova nei grandi magazzini tipo OBI o LeRoy Marlin... è come il WD-40 (che mi porto sempre dietro, sia chiaro), ma oltre a lubrificare e pulire ha anche una componente siliconica che isola i contatti e li protegge dall'umidità, tant'è che viene usato soprattutto sulle barche. Vengo da una Apirlia Caponord ETV1000, dove l'impianto elettrico era una vera bega, ma con il CRC non ho avuto mai nessun problema.

Lamps

D.

Avatar utente
Breve58
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 20 apr 2018, 9:29
Località: Verona

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Breve58 » 15 mar 2019, 17:21

Proprio oggi la mia T ha fatto il primo bagnetto da quando l'ho comprata (un anno fa!) Nonostante non abbia ilTFT come precauzione ho fatto un giro di pellicola trasparente da cucina intorno al cruscotto ed ai due blocchetti al manubrio. Meno di un minuto di lavoro impiegato bene. Nonostante con la lancia sia arrivato dappertutto la moto e' ripartita senza problemi.

Oumuamua
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 mar 2019, 16:12

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Oumuamua » 18 mar 2019, 12:26

Io mai avuto problema con l'acqua.............a memoria...........

Ad agosto, 15 gg. di pioggia consecutivi per arrivare in Norvegia. Nessun problema.

Ma la mia e' una 2015, quindi niente TFT............. :wink:

Lago Maggiore
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 16 gen 2015, 9:40

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Lago Maggiore » 8 apr 2019, 17:51

Io pensavo che kayak scherzasse quando scriveva dell'asciuga capelli e invece ora capisco che bisogna fare proprio così... La mia ( del 2015 ) dopo il lavaggio con lancia a pressione non è più ripartita per una settimana ! Giravo la chiave , si accendeva una bella spia rossa insieme a quella del motore/iniezione e niente di niente , tutto muto... Dopo una settimana giusta , al quarto / quinto inserimento della chiave è tornato tutto alla norma . Ma siamo sicuri che la baldracca mi porterà fino a Capo Nord...? Voi avete protetto in qualche modo alcune parti dell'impianto elettrico / strumentazione / blocchetti elettrici ?
Ultima modifica di Giax il 8 apr 2019, 18:04, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimosso quote

Avatar utente
Breve58
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 20 apr 2018, 9:29
Località: Verona

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Breve58 » 8 apr 2019, 20:53

@Lago Maggiore: mah, io ho una Sadv del 2015 da un anno e l'ho lavata solo una volta. Ho prima fatto un giro con la pellicola da cucina trasparente nel cruscotto e nei due blocchetti elettrici. Il motore era pulito come da nuova e non mi sono intrufolato con la lancia a pressione poi dal pignone indietro era immorchiata da vergogna e l'ho fatta tornare a splendere. Era cosi sporca che I raggi neri come I cerchi non stavano poi cosi male esteticamente. All'avviamento nessun problema ma per sucurezza a casa ho dato una soffiatina con aria compressa.

Avatar utente
kappa83
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11 mag 2013, 11:23
Località: Piacenza

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda kappa83 » 9 apr 2019, 7:45

Anche io ho una 2015 e nessun problema. Sempre lavata alla lancia e senza particolari precauzioni, su cruscotto e blocchetti non sparo da 2 cm...


Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Slim
 
Messaggi: 720
Iscritto il: 17 mag 2010, 19:41

Re: moto allergica all'acqua

Messaggioda Slim » 9 apr 2019, 8:20

@Kappa83, stesso comportamento mio. Mai avuto problemi tranne molti anni fa e, incredibile, con una jap!!


Torna a KTM LC8 Adventure 1290

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Sandion 66, vadodicorsa, yuri77 e 5 ospiti