KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Questa sarebbe la moto fatta bene

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4139
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 09/03/2016, 20:23

Saldature retro terminale oscene...

Gruppo cavalletto laterale da brivido ..

V del telaio da stampaggio cinese e telaietto reghisella saldato ...

Ottimo design ma davvero di bassa lega.... mercato perfetto oggigiorno

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Mercato povero x moto povere. ..purtroppo

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 09/03/2016, 21:17

è l'africa twin, giusto?

cmq, per rimanere in tema, a roma ho visto la mia più grande delusione , oltre ad essere quasi oggettivamente la più brutta della fiera....... la mt10 nera...

zio mio, un aborto, con qualità molto al di sotto della media!! plastiche nere di 6 colori diversi e di qualità che definire scadente è dir poco... e la vendono a 13000€!! E c lamentiamo della bestia!!!

Luketriple70
Avatar utente
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 14/10/2015, 11:11
Località: Cantù-Milano

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 09/03/2016, 21:26

Anche l'AT full a 17k mi sembra da fuori di testa! Quoto Duka al 100%
Never Give Up!!!

misterkap
Avatar utente
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 28/06/2012, 16:40
Località: Roma

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 09/03/2016, 23:16

Ma che ne parliamo a fare? Ormai parlando di gusti motociclistici siamo a livello del fast food e relativi paninazzi.... Proporre pietanze , pardon, prodotti raffinati significa farsi prendere a pernacchie ! Il gusto , anche in senso metaforico, è un senso. Va educato, sollecitato, stimolato al confronto . È un patrimonio personale di esperienza. Questo è il livello odierno. Quando viene affermato che non importa che motore ci sia, che materiali vengono usati , a cosa si ispira chi l'ha ideato, beh cadono le braccia. Allora ti meriti l'AT e company.... Almeno le regalassero. Per gli appassionati in primis si guardava al motore, alla sua fattezza, a quel che ispirava e poi a tutto il resto. Oggi esso mi pare relegato quasi alla stregua del serbatoio di un auto, di cui si ignorano dimensioni e fattezze.... Basta che c'è! Però l'importante che ci sia la presa accendisigari!!
Dai Duca la tua è una battaglia persa!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sim82
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 07/07/2015, 10:17

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 8:34

a parte che non è un segmento di moto che mi interessa ma le moto se sono belle mi piacciono un po' tutte..
questa mi sembrava carina dalle foto la vedevo come una moto tutto fare...
quando ho letto il prezzo qui sul forum non ci credevo!!! ma la mia domanda è chi spende 17000€ per una moto fatta così???
io pensavo che la full costasse sui 12000 e la base sui 8500€ allora si era una moto che aveva un senso... ma a 17000€ è un furto!!!

Ciodi
Avatar utente
 
Messaggi: 236
Iscritto il: 21/08/2013, 7:27
Località: Valdobbiadene (TV)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 8:51

Con 13.000 euro ti porti a casa l'AT con ABS ed elettronica varia però SENZA l'orribile cambio automatico a doppia frizione che la fa sembrare uno sputer.

17.000 invece è il prezzo della serie speciale con cambio automatico e con una serie di accessori da viaggio costosi e in parte inutili che di solito servono assolutamente a quelli che ci devono andare al bar (baulotti borsoni, cavalletto centrale, prese elettriche, parabrezza tipo vespa, ....)

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 11:47

@misterkap

Tuttaltro pianeta la rinata Morini ...benchè con poche speranze di durata nel tempo e mancanza di concessionari :!:

Immagine

Credo che la Corsaro sia una tra le ultime moto curate nei particolari (quasi fatta a mano) e vantante soluzioni all'avanguardia ...potrebbe esser il fiore all'occhiello del due ruote made in italy ...ma è una ditta che arranca, rinata come l'araba fenice sotto la guida di F. Lambertini (il progettista dell'attuale bicilindrico da 1.2 c.c. ma anche del mitico 3 e 1/2) ...ma come tutte le cose BELLE di noi "italioti", non interverrà nessuno per aiutarla nel rimaner a galla :(
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 12:00

ma diciamo che la massa ha sempre dato più importanza alla cartella stampa che alla sostanza. Son pochi quelli in grado di capire le cose belle ed ancor meno quelli capaci di apprezzare ciò che è fatto bene

Anzi, il fatto che marchi come ducati, ktm e triumph crescano o siano cresciute tanto negli anni, indica che cmq la gente ora è più attenta alla qualità

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 12:06

Reveng3 ha scritto:Anzi, il fatto che marchi come ducati, ktm e triumph crescano o siano cresciute tanto negli anni, indica che cmq la gente ora è più attenta alla qualità


O saranno più le suddette case che si sono adattate alle attuali "richieste" di mercato :roll: :?:

Non so perchè ...senza dubbio sarà un'altra mia "tara" ...ma una Corsaro (potendolo fare) la comprerei senza pensar troppo al post-vendita ...mentre per tutte le altre marche (KTM compresa), guarderei PRIMA la rete d'assistenza :|

(ripeto ...sensazione MIA a pelle :hand: , nata dall'aver visto la Corsaro e come venga prodotta).
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 13:58

Bat la morini fa moto che non stanno in piedi nei tornanti...


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

liam
Avatar utente
 
Messaggi: 1587
Iscritto il: 16/10/2013, 8:52

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 14:05

Purtroppo il "fatto a mano" non è sempre sinonimo di affidabilità....

misterkap
Avatar utente
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 28/06/2012, 16:40
Località: Roma

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 15:41

@teosparko : Bat la morini fa moto che non stanno in piedi nei tornanti...


Ti auguro di non trovartene una dietro le chiappe.....vero è che ci vuole un discreto manico per portarla al limite, ma ti assicuro che il motore ha un'erogazione spaventosa.
Parlo con cognizione di causa, in quanto un mio amico possiede una Corsaro Avio ( 120 hp) con cui ho fatto parecchie uscite con la mia precedente 990 smt . Mi confidava che la moto non dà un'immediata percezione di confidenza e va molto "guidata", ma è uno spettacolo sentirla cantare . Purtroppo sconta le problematiche cui accennava Bat. Per chi volesse "acculturarsi", consiglio di documentarsi sulla figura di Franco Lambertini, padre della Corsaro e progettista storico della Morini. Leggendo attentamente si potranno scoprire tante cose interessanti.
Come ha detto bene Revenge3, oggi la massa dà più importanza alla cartella stampa che alla sostanza.
In molti casi secondo me siamo proprio presi per i fondelli. Non mi riferisco a Ktm che ritengo un marchio serio da questo punto di vista, ma ad altri marchi anche blasonati, in vista ed alla moda che nella loro gamma di prodotti mischiano sapientemente oro ( con il relativo adeguato prezzo) , ottone ( oro del giappone, ) e sterco .

Ciao a tutti

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 16:56

Non dubito che abbia un gran motore ma alcune ciclisticamente parlando sono dei cancelli.


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 17:11

teosparko ha scritto:Non dubito che abbia un gran motore ma alcune ciclisticamente parlando sono dei cancelli.


Punto UNO ...le hai provate :roll: :?: :arrow:

Punto DUE ...sono moto che vanno ancora GUIDATE, senza quei 1.000mila fronzoli eletronici (alla moda) che rendono la guida quasi radiocomandata :?

Poi, che a PRIORI non piaccia il modello o la linea ...è un altro paio di maniche ...ma di sostanza ce n'è, per chi non compri solo sulla carta :hand:
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 17:27

-Punto 1: si ho provato la granpasso.
-Punto2: la sopracitata granpasso senza elettronica blablabla nelle curve lente e chiuse o tende a cadere o tende a buttarti fuori curva mentre la mia smt fa quello che gli faccio fare.
-Punto3: visto che le nuove ktm sono così tanto "scadenti" ne hai provata qualcuna e ti si è rotta per caso???
-Punto 4: bat :P :P
:lol: :lol:


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 17:57

Punto 5 ...te voeri ben ...ma va n'pu a dar via i ciap, Teo :prr2: :prr2: :prr2:

:)
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1323
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 21:12

Bat21 ha scritto:

Punto DUE ...sono moto che vanno ancora GUIDATE, senza quei 1.000mila fronzoli eletronici (alla moda) che rendono la guida quasi radiocomandata :?


non ti offendere, ma sinceramente stanca davvero leggere in continuazione questa tua tesi di cui io non ho mai trovato riscontro pur avendo provato tante moto piene di "fronzoli elettronici"!
molte moto (non tutte) sono semplicemente facili da guidare, e non per merito dell'elettronica, ma per le doti intrinseche date dal telaio, geometrie, ecc...
le fanno così, sia xkè grazie al progresso tecnologico e all'esperienza sono capaci a realizzarlo, sia xkè così diventa più ampia la platea di possibili acquirenti (utile per cercare di non fallire, come successo alla morini)
ora il fatto che siano più facili da guidare non significa che siano meno divertenti, o che sia merito dell'elettronica.
ti piacciono le moto che vanno GUIDATE? bene!
qualche anno fa ho avuto il piacere di guidare una suzuki gsxr400SP (roba prodotta a metà anni 90 mi pare), questa si che andava "guidata", ma messa a confronto con la mia smt, la suzukina era un CANCELLO che non curvava e ne frenava!!!
my bar Carruozzo&Macerone

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 21:20

Bat21 ha scritto:
Reveng3 ha scritto:Anzi, il fatto che marchi come ducati, ktm e triumph crescano o siano cresciute tanto negli anni, indica che cmq la gente ora è più attenta alla qualità


O saranno più le suddette case che si sono adattate alle attuali "richieste" di mercato :roll: :?:

Non so perchè ...senza dubbio sarà un'altra mia "tara" ...ma una Corsaro (potendolo fare) la comprerei senza pensar troppo al post-vendita ...mentre per tutte le altre marche (KTM compresa), guarderei PRIMA la rete d'assistenza :|

(ripeto ...sensazione MIA a pelle :hand: , nata dall'aver visto la Corsaro e come venga prodotta).


Bat veramente le europee hanno sempre puntato sulla componentistica di qualità (almeno in teoria), su scelte progettuali controcorrente (basti pensare a bmw ed al suo boxer, o al telelever) e sui meriti sportivi. Hanno costruito la loro fama su quello!! e se prima rappresentavano una nikkia, ora i numeri son cresciuti parekkio, segno ke è aumentata anke la cultura di chi compra...

i giapponesi son sempre stati gli stessi, infatti è solo da qualche anno che stanno puntando un pò più sulla qualità(sempre in base al settore della moto), ed eccetto yamaha ke ha cercato sempre un pò di innovare (specie in un settore di nicchia come quello delle sportive), le altre si sono sempre limitate a fare il compitino.... honda su tutte, AT a parte infatti, è da una vita che nn aggiorna in modo serio il cbr, perchè per loro il gioco non vale la candela....

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 21:28

katana ha scritto:
Bat21 ha scritto:

Punto DUE ...sono moto che vanno ancora GUIDATE, senza quei 1.000mila fronzoli eletronici (alla moda) che rendono la guida quasi radiocomandata :?


non ti offendere, ma sinceramente stanca davvero leggere in continuazione questa tua tesi di cui io non ho mai trovato riscontro pur avendo provato tante moto piene di "fronzoli elettronici"!
molte moto (non tutte) sono semplicemente facili da guidare, e non per merito dell'elettronica, ma per le doti intrinseche date dal telaio, geometrie, ecc...
le fanno così, sia xkè grazie al progresso tecnologico e all'esperienza sono capaci a realizzarlo, sia xkè così diventa più ampia la platea di possibili acquirenti (utile per cercare di non fallire, come successo alla morini)
ora il fatto che siano più facili da guidare non significa che siano meno divertenti, o che sia merito dell'elettronica.
ti piacciono le moto che vanno GUIDATE? bene!
qualche anno fa ho avuto il piacere di guidare una suzuki gsxr400SP (roba prodotta a metà anni 90 mi pare), questa si che andava "guidata", ma messa a confronto con la mia smt, la suzukina era un CANCELLO che non curvava e ne frenava!!!


concordo...

il progresso non vuol dire avere moto radiocomandate, ma che ti permettono di guidare più sicuro/rilassato e quindi meglio. Un conto è concentrarsi (e godersi) la sola guida ed un conto e dover stare attento a mille cose al secondo ad ogni apertura del gas. Inoltre, l'elettronica aiuta solo nel mettere a terra la potenza, ma se una moto fa cagare a lv di telaio e di freni di certo non migliora perchè hai tc, rbw ecc... ;)

portare al limite una panigale 1299 senza elettronica vuol dire mesi di ospedale solo per averci provato se non si è piloti veri........

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 21:39

@katana

Offendermi ...e perchè mai :o :?:

Come ho sempre scritto, si può dir ciò che si vuole ...in un sereno contraddittorio e con terminologie rispettose :)

Mi spiace solo tu ti sia stancato di legger le mie (per così dire) "prese di posizione" sulle moto "rudi" :|

...Ma oltre ad aver un'età :nonno: ...faccio VERAMENTE fatica a metabolizzare tutta l'elettronica della quale sono invischiate le moto cd. attuali ...forse perchè non potrei metterci più mano come con la mia :roll: :?:

Non so ...a me la mia SM basta & avanza ...ma tempo fa mi si presentò la scimmia della Corsaro, poi andò via e ...
da qlc giorno è tornata a bussare :doh: ...ma, tranquillo ...conto corrente e problemi di salute me la riescono a tener a bada benissimo :lol:

@Revenge3

Eppure ...tutti i torti il buon sbkduka non li ha ...in generale sto notando (io come molti altri della "vecchia guardia") che la qualità della componentistica e dell'assemblaggio ha perso parecchi punti rispetto anche solo ad un lustro fa :?

Poi, per carità ...siamo qui per discutere ...portando ognuno le proprie idee, esperienze & vissuto personali :)
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Grisù990
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 07/05/2014, 12:09
Località: Montesilvano (pe)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 22:17

Questione elettronica e moto da maschi:mi sembra di sentire i colleghi "anziani" che rimpiangono il cambio fuller,quelli che solo se sai usare il fuller sei un vero autista :-)



Inviato dal mio SM-T805 utilizzando Tapatalk

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6093
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 22:28

Si sa ...gli "anziani" vivono ANCHE di ricordi :roll:

:P
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 22:44

Bat le japponesi son sempre state affidabili e fatte anke bene per ciò ke è "industriale" (ad es telai, forcelloni, piastre e pedane) e per quel che riguarda la pianificazione/progettazione(cavi non a vista e componenti elettriche ben celate). X componenti io intendo pompe freni, pinze, sospensioni ecc, ambito nel quale le europee primeggiano da anni, pur scontando un'affidabilità ed una progettazione non all'altezza dei jappi

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Grisù990
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 07/05/2014, 12:09
Località: Montesilvano (pe)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 22:47

Bat21 ha scritto:Si sa ...gli "anziani" vivono ANCHE di ricordi :roll:

:P

:-D :up: ciao bat

Inviato dal mio SM-T805 utilizzando Tapatalk

Fra K
Avatar utente
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 14/10/2014, 14:52
Località: Arezzo

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 10/03/2016, 23:10

Belle moto ma pur sempre moto nate quasi 10 anni fa... diciamo non proprio all'avanguardia per usare un eufemismo :mrgreen:

Però che sound 8)

THE ONE
Avatar utente
 
Messaggi: 1323
Iscritto il: 13/02/2009, 20:08
Località: Piacenza

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 11/03/2016, 18:10

su superbike italia di questo mese c'è un articolo , che ritengo assolutamente corretto , che parla proprio di moto guidate e di elettronica
LEGGETELO
:D
Bis vincit qui se vincit in victoria: Vince due volte chi domina se stesso nella vittoria
Dimmi,hai mai danzato col diavolo nel pallido plenilunio?

DIABLOKAT
Avatar utente
 
Messaggi: 400
Iscritto il: 18/10/2015, 12:52
Località: Piacenza

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 11/03/2016, 20:04

Per quel che mi riguarda, posso dire che l'affidabilità che ho trovato nella mia èx Yamaha R6, le italiane Tedesche ed Europee se la sognano !
DIABLOKAT

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 11:26

Ktm 990 smt, 60kkm e nessun problema particolare. L'affidabilità di un mezzo è anche (o soprattutto) questione di fortuna.


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

Albert71
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 03/03/2016, 7:23

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 11:53

Salve a tutti osservando i vari commenti mi accorgo che ci sono diverse linee di pensiero comunque dovremmo cominciare a riflettere con altri numeri per intenderci ,io negli ultimi anni ho avuto 2 cbr 1000 rr con all attivo più di 90 mila km a moto, rendiamoci conto che i materiali sono cambiati e migliorati molto e moto come la nostra sd hanno superato abbondantemente i 150 mila km nelle prove pre serie per verificare affidabilità e non certamente ad andatura crocera, secondo me con le moto moderne si deve cominciare a parlare di motori sfruttati non prima dei 100 mila km altrimenti non facciamo altro che uccidere il mercato e considerare una moto vecchia quando ha appena 40 mila km !

DIABLOKAT
Avatar utente
 
Messaggi: 400
Iscritto il: 18/10/2015, 12:52
Località: Piacenza

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 12:07

Albert71 ha scritto:Salve a tutti osservando i vari commenti mi accorgo che ci sono diverse linee di pensiero comunque dovremmo cominciare a riflettere con altri numeri per intenderci ,io negli ultimi anni ho avuto 2 cbr 1000 rr con all attivo più di 90 mila km a moto, rendiamoci conto che i materiali sono cambiati e migliorati molto e moto come la nostra sd hanno superato abbondantemente i 150 mila km nelle prove pre serie per verificare affidabilità e non certamente ad andatura crocera, secondo me con le moto moderne si deve cominciare a parlare di motori sfruttati non prima dei 100 mila km altrimenti non facciamo altro che uccidere il mercato e considerare una moto vecchia quando ha appena 40 mila km !




Concordo al 100%. Questi motori, fanno tranquillamente almeno 100K Km senza problemi. È la parte elettrica che mette in crisi l'affidabilità e non la parte meccanica pura. Basta fare un giro dai nostri meccanici, per rendersi conto che tutte le moto ferme in riparazione, hanno per lo più, problemi di elettronica o elettrici. BMW, Ducati, KTM, Alrilia non fa differenza. I costruttori hanno voluto inzuppare le moto nuove di elettronica, ma l'affidabilità ovviamente paga pegno.
DIABLOKAT

misterkap
Avatar utente
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 28/06/2012, 16:40
Località: Roma

Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 13:36

Sono d'accordo con gli interventi precedenti in toto.
Aggiungerei solo che molto importante è anche il manico e la cura di chi le possiede a permettere la longevità delle odierne moto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

migi2
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 17/06/2015, 20:33

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 14:34

teosparko ha scritto:Non dubito che abbia un gran motore ma alcune ciclisticamente parlando sono dei cancelli.


Secondo non ti rendi conto di quello che dici o non conosci il prodotto......


Il corsaro.. soprattutto nella Versione Veloce...ha di serie componenti che oggi le Naked moderne sognano....

Un Vero holins dietro direttamente da andreani adattato alla corsaro" E te lo davano di serie!!!!

Un telaio spettacolare Realizzato Da Verlicchi per utilizzo strada e piccole pista andava e va benissimo.

Un "Vera" marzocchi rac 50 pluriregolabile in tutto e per tutto, con regolazioni che "si sentivano" ..non apri e chiudi e "bu"

Pedane ricavata da pieno ed arretrate, due centraline una uso pista e l'altra stradale.

Un Motore spettacolare..ps .. la moto pesa 192 kg in ordine di marcia !!! ed 15 anni....

Questa moto ha spaccato il culo per anni in competizioni con altre moto naked 1000 !!!

Un motore dove non esistono componenti after market.... che riesce a sviluppare 152 cv alla Ruota !!!! solo rifasandolo scadalizzandolo !!!

e Mappandolo a dovere...Leggete prima di dire minkiate...


L'unica moto degna di successione e La fantastica 1290 il resto sono giocattoli




Sent from my iPhone using Tapatalk


Grisù990
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 07/05/2014, 12:09
Località: Montesilvano (pe)

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 14:43

Migi hai dimenticato la tuono,la vera naked race replica!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 14:51

La corsaro l'ha avuta un amico, presa da un fallimento all'asta(quindi pagata poco) tenuta circa un anno e rivenduta per la disperazione perchè non riusciva a guidarla(allo stesso prezzo per cui l'aveva comprata, quindi non deve avere un gran valore post vendita). Io quella moto nello specifico non l'ho provata(e ho specificato che avevo provato la granpasso e non la corsaro) ma non basta mettere sotto 2/3 cose di pregio per rendere una moto guidabile. Il discorso poi era partito dall'affidabilità presunta di motomorini rispetto alle nuove ktm e non dalle prestazioni quindi lasciamo perdere che non me ne può fregare di meno di come va la corsaro. ;)
Per il discorso affidabilità non credo assolutamente che la morini sia superiore alla ktm.


Sent from my iPhone using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

migi2
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 17/06/2015, 20:33

Re: Questa sarebbe la moto fatta bene

Messaggio » 12/03/2016, 15:25

teosparko ha scritto:La corsaro l'ha avuta un amico, presa da un fallimento all'asta(quindi pagata poco) tenuta circa un anno e rivenduta per la disperazione perchè non riusciva a guidarla(allo stesso prezzo per cui l'aveva comprata, quindi non deve avere un gran valore post vendita). Io quella moto nello specifico non l'ho provata(e ho specificato che avevo provato la granpasso e non la corsaro) ma non basta mettere sotto 2/3 cose di pregio per rendere una moto guidabile. Il discorso poi era partito dall'affidabilità presunta di motomorini rispetto alle nuove ktm e non dalle prestazioni quindi lasciamo perdere che non me ne può fregare di meno di come va la corsaro. ;)
Per il discorso affidabilità non credo assolutamente che la morini sia superiore alla ktm.


Sent from my iPhone using Tapatalk



quando vedro' un ktm arrivare a 100.000 mila km ne riparliamo

Prossimo

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, Bat21, Bing [Bot], cross196, fabietto81, giampacapri, gius ango76, Google [Bot], ivanol, ivanuccio, neeko72, Ninjo, ppolito, TIZIANO62, Yahoo [Bot], zoccaKTM

SEO Search Tags