KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 21/01/2016, 21:23

Il conto arancio

Ci sono vari modi per raccontare cos'e' KTM. Il più facile è dire che ha vinto l'ennesima Dakar. Ma la notizia più forte, se volessimo buttarla sul racing, è che il secondo arrivato non è un ufficiale, ma un pilota che ha guidato una moto di serie. Tradotto, il pronto-gara arancione fa paura. E stessa cosa dicasi per la Moto 3 in Velocità. Poi si può parlare della MotoGp che sta arrivando, che ha già stupito per quanto è avanti. Si può dire che quest'anno il marchio ha superato per la prima volta il miliardo di fatturato, che ha prodotto 180mila moto (di cui 30mila Husqvarna) e che per il 2020 vuole arrivare all'ambizioso traguardo delle 250mila unità. Si può raccontare che sta costruendo un megamuseo nella piccola Matthingofen (3.500 abitanti circa, gran parte dipendenti perchè in KTM vi lavorano 2.300 persone), che nel 2015 ha assunto 350 persone, che ha rialzato di un piano i due building presistenti, quello principale e l'R&D, dove vengono investiti ogni anno 50 dei 95 milioni di ricavo. E solo nell'R&D ci lavorano 396 persone (attualmente sono 71 i progetti in corso!). In fabbrica ci sono quattro linee di produzione, da cui escono 400 moto al giorno. Dire che i loro motori fanno paura è pleonastico; provate a chiederlo in qualsiasi campetto da cross... Se poi parliamo di Enduro, ciao. E' affar loro, punto. Le piccole cilindrate? Provate a chiedere a un sedicenne che moto vuole. KTM, grazie alla famiglia Duke, sembra essere l'unico marchio che pensa a loro (gli altri offrono solo minisportive). E stessa cosa dicasi per il Minicross (a proposito, giapponesi dove siete finiti?). Ah..., dimenticavo, KTM è proprietaria di WP (che produce sospensioni, telai, impianti di scarico e radiatori) e ha una partnership fortissima con Bosch e Keihin. Al design ci pensa Kiska, che è più di un partner, e qui ci si divide: o piace o non piace. Il claim di KTM è "Ready to race" e questo, anche se una loro moto non è destinata a correre, vuol dire che comunque eccita se la guidi. Significa performance come priorità. Chi è del mestiere lo sa, tutti gli altri pensano ancora che KappatiemmeugualeMotocross: sbagliato, il 65% del prodotto venduto è street. E poi c'è un altro modo per far capire cos'è KTM. Tramite un aneddoto, che sa di favoletta e invece è verità. Sentite quà: alla cena di Natale, allestita in magazzino, il boss Stefan Pierer, oltre a dare un bonus annuale di duemila euro a ciascun dipendente, annuncia che sono tutti invitati al gran premio d'Austria che si terrà il 14 d'agosto. Motivo? Assistere al debutto della loro MotoGP. Non in gara, ma in un semplice giro dimostrativo. In pratica ha comprato 8.000 biglietti e verrà allestita tutta una curva per il popolo arancione. Ecco, questo è il "conto arancio". Quel gesto che ti fa indossare con orgoglio una maglietta KTM. E in azienda ce l'hanno tutti. Ma proprio tutti.

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 21/01/2016, 21:33

Alla faccia della :violino: :)

Sono in dubbio se Kiska sia ancora parte attiva nel team di progettazione/design ... :think:

al pari del discorso che i sedicenni inquadrino KTM grazie alle Duke :?
Ci saranno ALMENO una ventina di case con a catalogo ALMENO una ottava di litro ...e vantanti prezzi d'acquisto spesso inferiori ad uno sputer ... :roll:

la serie Duke 125/200 (e credo anche 390) è nata grazie all'accordo con l'Indiana Bajaj, che se non erro detiene la quota di maggioranza di KTM ...

con ciò ...mi fa PIU' che piacere legger tali slanci di OTTIMISMO :D

...peccato solo che a Mattighofen non importi un beato ciufolo del mercato italiano :(

(ma questa è un'altra storia ...come il "conto arancido" della Ing Direct :rotlf: ).
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 21/01/2016, 22:36

che ktm sia cresciuta tanto è oggettivo, quest'anno è arrivata al miliardo di dollari di guadagno. Non è male....

il discorso sul mercato italiano..... beh, diciamo ke gli investimenti son dati dai numeri di vendita. KTM in italia non vende tanto, quindi è normale ke privilegi altri mercati ;)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 23/01/2016, 1:28


Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 23/01/2016, 11:21

Interessante :) ...ma a parte fatturati & numeri ...riporto di seguito l'indiscrezione emersa :arrow:

Quest'anno le novità si chiamano Duke 690 e Super Duke 1290 GT, ma nulla ci è stato detto sui programmi futuri. Anche se non è un mistero che è quasi pronto il nuovo motore bicilindrico parallelo di media cilindrata (che sia un 790 cc?) dedicato a una nuova famiglia di modelli, stradali ma non solo, che dovremmo vedere nel 2017.

Hhhhmmm :roll: ...mi puzza di un'ennesima rivisitazione del bicilindrico frontemarcia Rotax, mutuato dalle :bmw: serie F800, che era GIA' stato utilizzato sulla Husqvarna Nuda ...spero DAVVERO si tratti di un nuovo motore :think:
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 23/01/2016, 18:52

Bat21 ha scritto:Interessante :) ...ma a parte fatturati & numeri ...riporto di seguito l'indiscrezione emersa :arrow:

Quest'anno le novità si chiamano Duke 690 e Super Duke 1290 GT, ma nulla ci è stato detto sui programmi futuri. Anche se non è un mistero che è quasi pronto il nuovo motore bicilindrico parallelo di media cilindrata (che sia un 790 cc?) dedicato a una nuova famiglia di modelli, stradali ma non solo, che dovremmo vedere nel 2017.

Hhhhmmm :roll: ...mi puzza di un'ennesima rivisitazione del bicilindrico frontemarcia Rotax, mutuato dalle :bmw: serie F800, che era GIA' stato utilizzato sulla Husqvarna Nuda ...spero DAVVERO si tratti di un nuovo motore :think:


si parla da tempo di una duke 800 con vtwin ktm, ma se parlano di parallelo i tuoi sospetti potrebbero essere fondati.. anke se credo ke cmq ktm i motori preferisca farseli da se ;)

Bat21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: 27/07/2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 23/01/2016, 19:02

Reveng3 ha scritto:...se parlano di parallelo i tuoi sospetti potrebbero essere fondati.. anke se credo ke cmq ktm i motori preferisca farseli da se ;)


In termini di 2T, negli anni '80 si servì ANCHE di Sachs ... :arrow:

l'LC8 è di progettazione Rotax, idem il bicilindrico frontemarcia adottato sia da BMW che da Husqvarna ...non so per l'LC4 e se a Mattighofen "facciano" motori loro (intendo: dalla progettazione all'assemblaggio :hand: )

:think:
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Reveng3
Avatar utente
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 03/09/2015, 23:54
Località: Avellino

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 24/01/2016, 2:46

onestamento ignoravo questi dettagli progettuali, pensavo che il 690 ed il 1290(quelli + recenti alla fine) fossero.... proprietari ;)

ma cmq, finchè escono fuori sti conigli dal cilindro, ben vengano!!

l'800 bmw sulla nuda faceva la sua porca figura, molto + ke sulla stessa f800!!!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4140
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Cos'è KTM... secondo Roberto Ungaro

Messaggio » 24/01/2016, 12:47

Purtroppo fare un motore nuovo per una aziebda é quasi impossibile...x costi x competenze e tante cose.. le piattaforme comuni e lo sub - Side sono le più fruibili....sottoassiemi quasi std da assiemare al globale ma di terzi n

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)


Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], davidececco79, Google [Bot], icemanktm, k2t, Luketriple70, misterkap, motardpiero, moto virginia, MSNbot Media, Proxy, rofix, SamAdv

SEO Search Tags

roberto ungaro e famiglia      cos'è il my ktm      

cron