KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda dallemark » 12 mag 2015, 17:24

Ciao ragazzi, voi riuscite a controllare il consumo delle pastiglie posteriori senza smontare la ruota o la pinza ?
E si riesce a smontare la pinza senza dover smontare la ruota...? Mi sembra che lo spazio per poter svitare i due bulloncini sia veramente esiguo, qualcuno lo ha fatto...?
la moto fa bene al corpo e alla mente
Avatar utente
dallemark
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 20 dic 2013, 10:09
Località: Bologna

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda Alf67 » 12 mag 2015, 18:55

Ciao Mark,
sono anch'io alle prese con il controllo e probabilissimo cambio del freno post. Mi sono fatto l'idea che devi:
- separare il cavo del sensore dal tubo
- svitare le due viti utilizzando una prolunga e passare tra il copricatena e la catena
- sollevare la pinza e portarla verso l'esterno. Dovresti riuscirci visto la lunghezza del tubo
- fare quello che devi
- rimontare l'ambaradan e stringere a 25 nm. NON dimenticarsi la Loctite media

Fammi sapere !

Ciao
Avatar utente
Alf67
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 16 lug 2014, 19:10

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda costello » 12 mag 2015, 20:39

Esatto si riesce...basta svitare le 2 viti come ha detto alf67 e poi si inclina e viene via senza fare altro
Unico appunto il manuale parla di loctite forte 2701 non media...
costello
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 21 set 2014, 23:33

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda dallemark » 12 mag 2015, 22:30

il manuale dice di mettere frenafiletti ma per la mia esperienza sui bulloni delle pinze in alluminio è molto meglio non metterlo..., ho già visto filetti rovinati per questo
la moto fa bene al corpo e alla mente
Avatar utente
dallemark
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 20 dic 2013, 10:09
Località: Bologna

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda biondob » 13 mag 2015, 9:19

dallemark ha scritto:il manuale dice di mettere frenafiletti ma per la mia esperienza sui bulloni delle pinze in alluminio è molto meglio non metterlo..., ho già visto filetti rovinati per questo

Tipo quelli delle mie pinze davanti :crycry: :crycry: :crycry:
Ho dovuto mettere bulloni più lunghi e ora pasta ramata altro che frenafiletti.
ANDARE IN MOTO NON E' UN REATO (provincia di arezzo esclusa)
Avatar utente
biondob
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 19 feb 2014, 9:56
Località: Ravenna

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda dallemark » 13 mag 2015, 9:35

...infatti...niente frenafiletti sui bulloni delle pinze , nelle officine molti mettono addirittura del grasso....
la moto fa bene al corpo e alla mente
Avatar utente
dallemark
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 20 dic 2013, 10:09
Località: Bologna

Re: R: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda blackballs » 13 mag 2015, 11:09

Io solo pasta al rame.mai visto bulloni delle pinze allentarsi ma solo stringersi col tempo e le vibrazioni.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
blackballs
 
Messaggi: 2731
Iscritto il: 9 lug 2010, 21:51

Re: PINZA FRENO POSTERIORE, CONTROLLO, SMONTAGGIO

Messaggioda dallemark » 15 mag 2015, 14:44

Alf67 ha scritto:Ciao Mark,
sono anch'io alle prese con il controllo e probabilissimo cambio del freno post. Mi sono fatto l'idea che devi:
- separare il cavo del sensore dal tubo
- svitare le due viti utilizzando una prolunga e passare tra il copricatena e la catena
- sollevare la pinza e portarla verso l'esterno. Dovresti riuscirci visto la lunghezza del tubo
- fare quello che devi
- rimontare l'ambaradan e stringere a 25 nm. NON dimenticarsi la Loctite media

Fammi sapere !

Ciao


Cambiato le pastiglie, nessun problema nello svitare i due bulloni della pinza, si passa tra la catena e il copricatena...si briga un poco a togliere la pinza...il cerchio non deve interferire, tolto il perno che tiene in sede le pastiglie e la relativa molla si fa poi un poco di fatica a fare passare di nuovo il perno nel foro della molla...
...ma con un poco di pazienza è tutto ok.
Il primo cambio delle pastiglie posteriori lo avevo fatto ai 15000 km ed erano completamente finite, ora le ho cambiate di nuovo ai 23.000 ma ancora un paio di millimetri erano disponibili su entrambe le pastiglie. (Brembo).
la moto fa bene al corpo e alla mente
Avatar utente
dallemark
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 20 dic 2013, 10:09
Località: Bologna


Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti