KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Seconde impressioni di guida 1.300km

Corrado Rivale
Avatar utente
 
Messaggi: 375
Iscritto il: 03/01/2015, 1:55

Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 07/04/2015, 19:40

Bene, qualcosa in piú comincio a capire. Moto favolosa, ma da pignolo se potessi chiedere come migliorarla agli ing. ktm, direi:
- toglietemi 30 cv nelle prime 3 marce! Con 180 cv, tre marce corte (pignone -1) , super coppia e manubrio alto, la moto va tanto castrata o ti scaravolti; fa meno strada rispetto a moto meno potenti che affianchi. La moto penna troppo e con l'elettronica fa scatti di potenza ridando corrente, che a ridosso curva ti colgono impreparato: non sei tu a gestire la moto. Voglio vedere la gomma alzata 1 cm costantemente senza taglioni, stile moto gp :)
- il controllo di trazione é fondamentale con questa moto, ma l'anti impennata voglio escluderla! Costruite i due sistemi separati o non mi diverto...o mi diverto togliendo i controlli e rischiando che mi faccia una scodata con volo annesso.
- chiedo troppo, lo so, ma vorrei un pó piú di fluiditá a bassissimi regimi. Ieri ho fatto un tratto di mare in colonna ed effettivamente ho dovuto giocare parecchio di frizione alle basse velocitá
- mettetemi un cambio elettronico velocemente. Mi ero viziato, manca molto ed aiuta a far scendere la moto quando comincia ad alzarsi, passando al rapporto successivo...ma a gas aperto: figata!
- il comando del gas ha gioco e corsa lunga, una sensazione strana e non corrispondente al tuo polso

Sospensioni ok per la strada, in pista troveró probabilmente qualche limite.

Per il resto l'apprendimento non é finito, sono troppo preso dal premere il grilletto all'uscita di curva, usandola come proiettile e per questo non sono ancora riuscito a fare una guida fluida da farla correre nelle curve: il gas e la potenza mi occupano troppo il cervello :lol:

P.s.: montate pirelli bsb e tolte le dunlop quasi ancora nuove: maneggevolezza duplicata!
Devo ancora capire perché invecchiando, il minimo della mia moto rimane alto...altissimo!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 07/04/2015, 19:59

metti un pignone z-1
sfila un poco le forche, io uso 11mm
cambia amm sterzo orginale con uno regolabile e tienilo basso basso
regola bene le sospensioni sport dietro e soft davanti che srve non rimbalzi...
metti tutto on e abs modello MOTARD


e goditela....

per il gas purtroppo è il ride by wire e credimi quello degli altri fa cacare questo è spaziale.. ma si sente la differenxa con il cavetto.. essi esssi eeessisii gia gia...

il resto amen.. ciauzzzz prima di capirla serve lameno un annetto o ca 8000 km almeno per me... ciauz.zz..z

Corrado Rivale
Avatar utente
 
Messaggi: 375
Iscritto il: 03/01/2015, 1:55

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 07/04/2015, 20:31

sbkduca ha scritto:metti un pignone z-1
sfila un poco le forche, io uso 11mm
cambia amm sterzo orginale con uno regolabile e tienilo basso basso
regola bene le sospensioni sport dietro e soft davanti che srve non rimbalzi...
metti tutto on e abs modello MOTARD


e goditela....

per il gas purtroppo è il ride by wire e credimi quello degli altri fa cacare questo è spaziale.. ma si sente la differenxa con il cavetto.. essi esssi eeessisii gia gia...

il resto amen.. ciauzzzz prima di capirla serve lameno un annetto o ca 8000 km almeno per me... ciauz.zz..z


Modifiche giá fatte con successo, amm.re sterzo a parte.
Mi manca allenamento su un bel guidato e gomme in temperatura. Qui a Parma le strade sono tutte sfasciate, non le rifanno da anni :(
Devo ancora capire perché invecchiando, il minimo della mia moto rimane alto...altissimo!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 07/04/2015, 20:59

bellissima città parma però sei vicno al muragione o altri posti..... occhio alla trebbia xchè la strada è umidissima...fa cacare adesso... se vuoi un bel giro

vai a prendere strada per ovada ed esci la.. arrivi dritto al passo del turchino verso genaova, poi dopo passo subito a sx per il passo del faialllo... 800 mt SLM e vedi x 30 km il mare sotto. strada belissima si corre bene, occhio al primo tratto che è stretta ed umido... poi in fondo alla strada giri a sx verso il sassello ) occhio 5 km di buche..) al sassello ti butti verso genova non verso savona.... e fai costa fino all'imbocco della vecchia trebbia dal lato mare e torni a parma.. 500 km di goduria spaziale....

ciauzzzzzzz

Beltracom
Avatar utente
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 28/01/2015, 11:41

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 07/04/2015, 23:48

Ciao ragazzi, sono a 1100 km. Mi scuso per il vocabolario poco tecnico rispetto al vostro.
Ho preso ferie e mi sono sparato 800km tra Langhe e Colli (Nava e Tenda). Faccio i 15km/litro
Il Tenda, tanto per capirci, è quello che ha attraversato Corona con la 500 per scappare in Francia :)
Al momento viaggio con mappa sport, gomme metzeler m7 rr che non si muovono con il freddo e le strade umide (chiuse dopo 200km), controlli on.
Non sono uomo da pista (qui non ne abbiamo) ma dico la mia tra i muretti della val Roya (che è tipo il TT)
Unica cosa....su strada liscia come un biliardo, il settaggio originale sembra un saltapicchio quando affronto le curve sopra i 100 km/h. Non sono mai stato un mago dei settaggi ma con questa bestia noto che è davvero fondamentale un buon setup. Ora viaggio con mono e forche "girate" su sport ma il giusto compromesso per andare bene su strada perfetta e strada cagosa non lo troverò mai.
Se devo dirla tutta, non sento differenza abissale tra il motore del mio Monster 1200 s e la kappona....è chiaro, il vero confronto partirà dopo il rodaggio.
Ieri ero con la mia ragazza sul colle di Nava ( 9 gradi, freddo of the madon)...mappa street...la moto risponde in tutte le marce...che godimento, signori.
Vi dico che mi sentivo come su un trattorone...guardavo negli specchietti e lasciavo il vuoto dietro di me.
Ho un po' di scazzo perchè ho fallito nel tentativo di stappare il mio Akra....mi consolo pensando che il db killer sia, su questo terminale, una semplice finzione scenica.
Metzeler M7 rr, pressione da libretto, 270 euro montate. Le suggerisco al Duca, secondo me è uno che ama sperimentare. Ci metto la faccia per viscido, brecciolino, strade gelate. Discesa in piega strepitosa (mi manca una matita per chiudere anteriore). Mi sa che la matita rimarrà tale senza una pista.
Non sono uno da ginocchio a terra, metto poco la tuta, adoro essere snobbato quando mi presento in jeans in kevlar e giubbotto dainese....poi però...
Venitemi a trovare, madre de dios! Beltra

m63g69
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 16/02/2010, 15:41

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 12/06/2015, 23:23

Ciao Corrado

ho letto che hai avuto una tuono v4, puoi dirci che differenze hai riscontrato con il SD, per cortesia :lol: :lol:

Corrado Rivale
Avatar utente
 
Messaggi: 375
Iscritto il: 03/01/2015, 1:55

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 13/06/2015, 0:56

Tuono una lama anche sul veloce, erogazione piú efficace per fare strada in orizzontale, cambio elettronico favoloso, tc perfetto. Ma non molto bella e mi sono innamorato poco. In cittácambio, motore e rigiditá ciclistica non la rendono piacevole. Medi vigorosi e buon allungo.

Sd piú maneggevole, ma molto meno precisa e ballerina. Se tiri va in crisi. Ottima anche da passeggio e sospensioni piú scorrevoli per strada. Piü personalitá e tiro ai bassi.
Devo ancora capire perché invecchiando, il minimo della mia moto rimane alto...altissimo!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 13/06/2015, 8:04

Non concordo su ballerina neanche un poco . . Devi solo trovare settaggio e guidarla come si deve....diventa ballerina su ti appendi...se guida lei e se usi sport anche davanti....fino a 200 è di una precisione abissale....basta anticipata cosa che non serve nella aprilia. ...che è una moto da pista messa su strada.... rigidi stima e non maneggevole.... ma è fatta x oltre i 200 km/h... sono moto diverse.....ma concordo sul fatto che un avantreno meno pirla sarebbe stato utile...molto utile

sbkduca da vascello Klingon succhio69

m63g69
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 16/02/2010, 15:41

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 13/06/2015, 21:40

Come confort quindi è superiore in sd
Diventa interessante il confronto con la nuova 1100 che dovrebbero averla resa meno pistaiola.
Premettendo che sono due moto esagerate per strada, credo che la sd sia più polivalente rispetto alla tuono, giusto ?
Infatti personalmente sto cercando una degna sostituta del mio duke 690 r III ma passare al sd credo che sia troppo :twisted:

m63g69
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 16/02/2010, 15:41

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 13/06/2015, 21:42

E poi nella prova che avevo fatto per strada il TC taglia parecchio è da un po' fastidio, sopratutto per uno che non è abituato, ma forse è solo questione di farci la mano

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 13/06/2015, 23:12

passa ad un 990 SMR non te ne pentirai mai:!:!:!:!

m63g69
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 16/02/2010, 15:41

Re: Seconde impressioni di guida 1.300km

Messaggio » 16/06/2015, 16:01

e' l'alternativa ktm


Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: balocco, Bing [Bot], CHIRONE, Diego_pretini, dihart, dillo, lucaktm02, lucmerenda, motorrad600, orsorosso, paradisosal, roccolc4, soanzo, wakko

SEO Search Tags

ktm. aera. impressioni.di. guida