KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

raccordo arrows catalitico o no...

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 12:37

eccovi el foto del raccordo arrows ce ho acquisttao catalitico per evoitare di scatalizzare la moto... cosa davvero rompina e non mi interessa...

Immagine

Immagine

raccordo arrows e dimesnioni del bombolotto originale....
Immagine

Immagine

come si presenta montato...
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


ho divuto ridurre il diametro del raccordo all'ingresso dei condotti originali perchè erano di ca 2/10 mm pi larghi sul diametro... cazzata della arrows e riconosciuta,.. ma piuttosto che rimandarlo x una cazzata ho molato via i due decimi.. 20 min di lavoro,.. uffa.

il sound guadagna un pochetto,... non si accendono spie strane alla centralina,.. sale bene di giri.. oggi faccio giretto eppoi dico ma credo non abbia nessuna differenza.. sembra un poco piu' libera avendo eliminato parafiamma, compensatore e paratia.. vedremo.

VANTAGGI
a) 4,3 kiletti in meno anche se molto in basso
b) lieve sound migliore
c) linea bellina,.. il bombolotto fa cacare:!:::
d) l'arrows permette di modificare ogni cosa ma presenta raccordi e agganci come l'originale cosi puoi avere solo raccordo o raccfordo e terminale.. oppure decat e terminale.. oppure tenere orgiinale come ho fatto io.... bella idea davvero, cosi non sei obbligato a cambiare tutto insomma..
e) hanno marchio omologazione per quel che serve.. (pochino davvero) ma essendo un raccordo non si vede e nessuno sa cosa sostituisce o altro.. ergo.. perfetto.
f) si monta in 30 minuti a meno di cazzate sui diametri...come successo a me... amen,...la qualità del prodotto è molto buona per saldatire e tipologia di materiali....come sempre arrows...

ciauzzzzz

brutal
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 16/08/2014, 11:13

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 13:05

Ottima soluzione .....facci sapere come va ...
Se non perde in prestazioni lo prendo anch'io :D

Drake
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 09/02/2009, 23:07
Località: Sud milano

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 13:15

ottimo bel lavoro!! in effetti hanno fatto una bella mossa!
membr1 del Feroce Racing Team

Il Sempre Duro é volato in celo! e dopo 2 anni ho trovato la degna erede!! Ti amo SuperDuke!!!



lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 15:34

Ciao SBK duca come sempre fornisci una miriade di info utili...se mi dai l IBAN ti faccio un bonifico che mi sento di offrirti una cena...apparte gli scherzi grazie mille per tutte le info che metti sempre a disposizione per questa bella comunità...
Sai se ARROW ha rimediato al problema del raccordo con misure differenti modificando il catalizzatore per i futuri acquirenti?
Ciao e grazie ancora...

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 17:00

lelluccio grassie davvero magari un giorno ci si vede... io arrivo dalle gare open europa ed ero pilotino yamaha ergo.. la mia passione viene da lontano.. poi sono anche ingegnere aerospaziale quindi metto assieme moto... passione per la meccanica e cretinaggine varia....

oggi ho provato per 150 km il collettore ARROWS..

LASCIATE STARE.... ho preso il catalitico perchè non volevo scatalizzare per evitare mappe del caxxo.. ho preso catalitico perchè il decat è un tubo vuoto...e so che perde quasi tutti i medi e credevo c he essendoci il catalizzatore potesse si far perdere qualcosina ma avrei patteggiato con i 4 kili in meno.

Mi spiace dirlo ma riporto tutto in arrows,.. la moto perde ca il 20% della coppia su tutto l'arco,.. prende un notevole ritardo nella risposta all'apertura del gas che fa paura.... credo che sia il gioco delle pressioni sul lato valvola uscita che svuota male....

il bello della schiena del 1290viene a perdersi,..ergo UNA MERDA.... tsasera dopo che si è raffreddata rimonto tutto l'ìorginale,, se devo perdere 4 kiletti perdiomi metto a dieta caxxo.

confermo la mia opinione che ho da ca 10 anni,. le moto sono troppo elettroniche e le componneti orginali sono cosi quasi perfette che chiunque sia aftermarket avrà il 90% di probabilità di fare cazzate.... ancke scarico akra tutto aperto enon omologato so che nonostante mappatura modificata non rende come dovrebbe e si perde la schiena del 1290.

credevo che non toccabndo i collettori, il terminale ed usando un raccordo aprzialmente tappatodal catalizzatore si evitasse la perdita di schiena ma purtroppo sbagliavo.

IL RACCORDO ARROWS CATALIZZATO E' UNA MERDA ASSOLUTA.... EVITATELO, NON POSSO IMMAGINARE E NON VOGLIO IL DECATALIZZATO... CREDO CHE TUTTI E DUE SONO DA USARE SOLO DA PISTA E SOPRA I 7000 GIRI.... MA RIMAPPANDO PERCHè SI PERDE ANCHE COPPIA MASSIMA...

PECCATO... TUTTO DA BUTTARE, IL GRUPPO ORIGINALE FUNZIONA DECISAMENTE MEGLIO DELLA SEMPLICE MODIFICA DEL RACCORDO.... CAVOLO,.. devo dire che i motori di adesso sono cosi elettronici e cosi perfettini che ogni modifica è una merda a meno di rompersi le palle con mappe e rimappe a palla... ma io non ho comprato una DUCATI DEL CAXXO.. quindi fanculo a questo ARROWS DI MERDA.

spero di essere stato utile.. poi se qualcuno lo vuole ik raccordo per uso pista glielo regalo... ma per strada e senza rimapapre e perdere un acasino di tempo non ha senso....ciauzzzz..... a tutti...

mattia100
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 09/05/2014, 14:58
Località: veneto

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 17:48

Prima di dire ARROW MERDA forse dovevi informarti bene a cosa andavi incontro....

brutal
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 16/08/2014, 11:13

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 18:20

Cavolo !!
Lo immaginavo che sarebbe andata così .....era un sospetto molto grande che avevo e purtroppo SBK ha fatto da cavia :(
Dai se avremo modo di incontrarci hai almeno un aperitivo pagato !
Comunque non denigrare l'arrow ....è un'azienda che fa prodotti ottimi ... Ed è proprio la tua analisi ottima e precisa che li assolve .... Quando dici che con queste nuove moto al 90% mettendoci le mani si rischia solo di peggiorare le prestazioni .....
Sono sicuro come te che anche altre marche di scarichi provocherebbero lo stesso problema ...quindi non condannerei troppo Arrow ....
Comunque capisco il tuo sfogo e la tua delusione :?
Un grazie ancora per il tuo report di questa esperienza .....

lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 19:21

casso mi dispiace perche era una bella idea per alleggerimento e raffreddamento moto...comunque si effettivamente mettere mano a queste moto piene di elettronica per avere dei miglioramenti non e`impossibile ma quasi...io devo ritirarla la prox sett e la prendo già con scarico slip on Akra...sperando di non fare una cassata anche solo con il terminale perché a questo punto booo....ne vale veramente la pena???mi accontento di migliorare l`estetica ma se davvero devo stare a perdere anche in prestazioni mi rimonto l`originale e vaff...qualcuno che ha montato lo slip on ha riscontrato peggioramenti sulla moto???
Mi disp SBK anche se sono di Roma mi piacerebbe incontrarci perché so che potrei imparare un mare di cose semplicemente facendo un uscita insieme...magari riesco a organizzare e passare dalle tue parti!!!
Ciauuuuu

pinto
Avatar utente
 
Messaggi: 884
Iscritto il: 24/09/2012, 15:58
Località: Roma\Sassari

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 21:53

lelucciovostro ha scritto:casso mi dispiace perche era una bella idea per alleggerimento e raffreddamento moto...comunque si effettivamente mettere mano a queste moto piene di elettronica per avere dei miglioramenti non e`impossibile ma quasi...io devo ritirarla la prox sett e la prendo già con scarico slip on Akra...sperando di non fare una cassata anche solo con il terminale perché a questo punto booo....ne vale veramente la pena???mi accontento di migliorare l`estetica ma se davvero devo stare a perdere anche in prestazioni mi rimonto l`originale e vaff...qualcuno che ha montato lo slip on ha riscontrato peggioramenti sulla moto???
Mi disp SBK anche se sono di Roma mi piacerebbe incontrarci perché so che potrei imparare un mare di cose semplicemente facendo un uscita insieme...magari riesco a organizzare e passare dalle tue parti!!!
Ciauuuuu


Leluccio, da chi la hai presa?
Ktm 1290 SD, ex Ktm 990 SMT, ex KTM 950 ADV S

papipav
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 19/03/2012, 23:25
Località: Ferrara

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 21/09/2014, 22:40

Io ho montato il silenziatore akra ,un decat acquistato in Germania e il filtro aria.....poi ho portato la moto dal conce e mi hanno mappato la moto con l'unica mappa esistente.......ed è quella del completo akra......conclusione la moto faceva schifo.....rimappato originale e poi l'ho provata sempre con il decat montato.....conclusione la moto va benedissimo da fredda, ma appena si scalda bene bene fa schifo, rimontato il cat originale va bene, le prestazioni non sono cambiate per niente benché abbia filtro e terminale, l'unica cosa che adesso che l'aria è più fresca la moto scoppietta al rilascio.

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 8:30

Mattia... non dico arrows merda... figurati era mio sponsor nelle gare.. ma dico che nelle moto odierne anche unaminima modifica non va bene.... poi mi sono informato eccome mio caro,... ho chiesto run su banco ma non ne hanno.. ho chiesto mappe alternative ma non ne hanno e nelle indicazini non si parla di perdite disastrose di coppia.. credimi ,... se metti un tubo vuoto è identico....

fino a 5 ani fa si poteva giocare con i motori e cosette dle genere ma oggi come oggi son cazzi perchè i progettisti fanno dei lavori di equilibruio spaziali...

credevo che avendo il catalico la cui volumetria è identica all'orginale potessi si perdere qualcosina.. ma qui si è perso tutto, credimi fa schifo.... io non credo abbiamo mai messo al banco un 1290 con il loro raccordo,.. se lo avessero fatto avrebbero visto la merda che usciva ed avrebbero alemno scirtto che si doveva comunque rimappare tutto e nessuno ha la mappa oltretutto.. ergoo direi MERRA davvero!:... Ho altri scarichi arrows ma su smr 990 r e 690 r ed alro ma son meot non cosi elettroniche come il 1290.... alcunbi anni fa mi facevo i termninali da solo in magazzino con piegatirci e lamiera.... ergo due cosette le so fare,.. ho tatto anche un telaio.... ma devo dire che tra teoria ingegneristica e pratica servono molte prove su strada... un casino,. ma il telaio rimane li,.. tubolare modello <spondon x <r1 del 1999,... bello, incredibile... ma troppo rigido,...si impara ovvio.

Quindi.... da oggi si chiudono i giochi motore e centralina e cose del genere.. non ha senso,.. nessun after market è in grado, neanche Akra , di fare meglio dell'originale,.. avevo visto cose del genere verso la fine del 2009 su R1 messe pista dove tiutto lo scarico con filtro e mappe non portavano oltre che 3/4 cavallini....verso i 10500 rpm.... una merda anche quella perchè dopo 4000 eu spesi avere indietro 4 cavallini in cielo a chge serve,. poi purtroppo la moto era cosi magra di base da fare spavento.... la sensibilità ai cambi di condizioni era immane e nonostante mappe a iosa e buon mecca erano dolori veri, troppo puntosa... troppo aggressiva senza linearità... addirittura la rampa del motore ovvero la sua accelerazione sotto carico aveva discontinuità locali su circa tre punti in mappa.... spaziale il casino!::!:!

<la me spiace ma amen... si ho sentito anche io due persone con akra completo,.. delusissime.. molto rumore e poi la moto sotto i 6000 rpm è morta..... ergo va bene solo per gioco pista e forse...ergo... non tocco più nulla del genere,... son troppo elettroniche per giuda:!:!:!!::

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 9:04

Brutal... forse sono stato troppo direto ma ARROWS la amo.. la ho su altre moto NON LA >COND>ANN>O >CI MANCHEREBBE.... solo che la perdita di prestazioni è cosi palese ed evidente che se avessero fatto delle prove al banco avrebbero visto il disastro ed alemno avrebbero scritto SERVE > RIMAPPARE O ALTRO.. non sostituibile all?originale senZA NESSUN INTERVENTO... ECCHECAZZO...

se qualcuno lo vuole è li...

il risultato se avesse prodotto u nmeno 5% sarebbe stato ok.. lo risolvevo in altro modo ma con un meno 20% ed oltre.. credimi BRUTAL va meno del mio SMR 990 R.... è deludente da morire,..addirittura ho portato perosna dietro senza dire nulla e dopo 5 minuti mi ha chiesto che era successo alla moto.. sembrava un 600.

quindi capisci che pur dicendo ottima qualità di fattura del prodotto il risulttao funzionale FA CACARE ALQUANTO... ma molto molto molto... x dirtela è la prima volta dopo 52 anni che riporto un pezzo del genere alla casa, mai capitato prima... mai!::!:!:

ripeto che ARROWS in generale fa ottimi prodotti ma la tecnologia è cosi sviluppato nelle case che purtroppo non ci stanno piu' dietro....servirebbero studi, moto in prestito, accesso ai dati veri di prgettazione e test su dtrad che DUBITO MOLTO CHE CHIUNQUE ABBIA CERVELLO E SENSO FAREBBE in una azienda after market.

>Ecco perchè il mercato delle moto e dell'afert market sta morendo.... pensa che se sostituisci la lampadina del faro del 1290 la centralina segnala errore e devi cercare una lampada particolare delle philips. 4h da 55w ... senno altre con identiche specifiche fanno attivare emergenza.... immagina tu!!!!!

mi ricordo che una volta si levavno i tubni di scarico... si mettevano collettori e si svuotavano i terminali arccorcialndoli ma tenedo il volume di lana dentro e si ricarburava grassa un pelo eppoi si giocava con anticipo.. etc... ora NON PUOI FAR>E NULLA.....

addirittura ho cheisto a ktm come caxxo faccio ad alzare il minimo del 1290 xchè a mio parere è basso...alemno per me...e mi hanno risposto che la mia manovra di dare mezzo giro al cavetto di arrivo ai carb,.(opss gruppo iniettore) non serve perchè i sensori riazzerano elettronicamente ogni differenza di battuta o altro e NON ESISTE MAPPA ATTUALE PE>R >MODF>ICARE UN CAXXO!::!:!:!:

dimmi tu se è possibile... perdio..!!!

stiamo andando verso il tutto elettronico... faccio altro esempio,... ho chiesto di avere schema del RBW x avere più sensibilità del gas che è lasco e impreciso di ca +-0,5gradi,..... sai cosa mi hano detto..? NON FARANNO MAI NULLA DI PIU' PRECISO PERCHE' NON SERVE CON IL CONTROLLO DI TRAZIONE,... BASTA GIRARE UN POCO DI PIU' IL GAS E VEDI CHE IL TC METTE TUTTO A POSTO,.. QUINDI IL PELO DI GAS NON SERVE PIù....

sti caxxi e vaffanculo.... se non ci credete mettetvi a 4000/5000 rpm i 3 o 4 e levate gas,.. vedrete che per 3/5metri la moto non decelera,... ma il motore spinge ancora.. e vaffanculo....!::!::!. serve a bruciare i gas incombusti a iniettore chiuso ed abbattere pollution aria..

oppure se volete provare a dare il doppio colpo di gas che si usava er dare giù tre o quattro marce...vedrete che il secondo colpo di gas non fa molto perchè tra il primo ed il secondo il motore rimane idle.. e se mettete registratore alla centralina si vede che gli iniettori danno spruzzata al 30%.. proprio per tenere giri alti.. ergo,... provate adesso un SMR 990 R e vedrete che differenza...

addirittura... cambia anche la guida,.. xchè se usate elettronica potete gfiocare son l'angolo di inclinazione sulle mappe disponibili in Traction Control... iniziate curva veloce con guida stradale sportiva... tenete gas in trazione sui 6000 rpm.... dopo la corda di poco quando state aprendo il gas e molto passate a guida motard,.. moto molto inclinata e voi sotto e vedrete che la centraklina taglia ancora.. quindi avrete la moto che chiude la curva più stretta in uscita... e rallenta accelerazione....

impressionante.. non avevo mai guidato cosi usando il TC e gestendo la trazione tra guida std e Motard.... fa impressione, è il simbolo dei tempi che cambiano,....ed io a 52 annetti facio fatica a cambiare approccio,... o meglio, mi costa rotture di palle.. che non gradisco cavolo.

ma il tempo avanza.. e non si puo' tornare indietro .. mai... ricordo con gioia il mio vecchio RG gamma 500.... vacca maiala,.. x carburalo erano cazzi ma meno dei 250 aprilia... per giuda ma quando andava bene era una moto... apri e vai , chiudi e scali..freni e fai stoppies..esageri e sscoda...

ora il 1290 in modalità ON su tutto perdio non scoda neanche se scal 4 nmarce e pesto il posteriore.. mi sembra la moto di qui quo e qua....perdio,... quando ti accorgi di questo significa che hai tropoo tempo alle spalle e poco davanti... perdio!...

Io che ho sempre odiato gli impainti elettrici,.. io che quando mettevo impianto gara fatto di forse tre fili. GODEV>>>O A RICCIO.. adesso vedo le pagine dell'impiento elettrico ed elettronico del 1290 mi viene l'orticaria:!:!:!::!:!:!

RIDATEMI LE MIE MOTO CAXXO CAXXO CAXXXO.. VI DO TUTTO LO PILU CHE VOLETE MA RIDATEMI LE MIE MOTO CAXXO!!!!

poi il 1290 è bellissimo da guidare ma additittura il mio passeggero che ha fatto pista con me e da 30 mni segue anche nelle cazzate..( TT isola di man?)... tra 1290 e SMR990 R.... dice che la prima è una moto da bimbiminchia la seocnda una moto da spettacolo.. ed io purtoppo e con un poco di rammarico credetemi devo darle ragione,... se volete vedere unavera moto .. una delle ultime amio parere... fate cosi:

a) mettete 1290 tutta OFF.. ma tutta tutta.. anche ABS...e guidatela
b) prendete R1 serie 1999/98 e guidatela

nonesiste confronto amio parere,.. la prima ha molto di più ma è pulita, lineare... elettrica oserei dire.. la seconda FATEVI IL SEGNO DELLA CROCE,... ecco mi piacciono quelle robe li...io vi farei guidare l amia vecchissima ( magari andasse ancora ebne) kawa 750 bara volante... ah haha hahah ah ah ah era una cosa da spettacolo,,,.. 240 km/h..... ma sto esagerando quella era la preistoria....la preistoria... cavolo.

mi rimane adesso solo il pignone z-1,.... cavolo risparmio un dente di pignone.. meno 10 grammi?.. hahahahhhhahahahah cretino che sono.. ma il mio passeggero mi ha detto che se voglio eliminare i 4 kiletti del bombolotto basta chemi metto a dieta e torno ai miei 68 kili di quando ero bello e giovane... hah a hah IKBECILLE>>!!!!!

viva arrows ed AKRA....... ciauzzzzz

un saluto a tutti e se trovate una soluzione per rimediare al raccordo arrows son qui.:!:!: ciauzzzzzz

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 9:06

papipav ha scritto:Io ho montato il silenziatore akra ,un decat acquistato in Germania e il filtro aria.....poi ho portato la moto dal conce e mi hanno mappato la moto con l'unica mappa esistente.......ed è quella del completo akra......conclusione la moto faceva schifo.....rimappato originale e poi l'ho provata sempre con il decat montato.....conclusione la moto va benedissimo da fredda, ma appena si scalda bene bene fa schifo, rimontato il cat originale va bene, le prestazioni non sono cambiate per niente benché abbia filtro e terminale, l'unica cosa che adesso che l'aria è più fresca la moto scoppietta al rilascio.



PAPIPAV QWUIOTO TUTTO... SOLO UNA MAPPA E ALTRE DUE PERSONE CHE HANNO AKRA COMPETO LO STANNO RIVENDENDO.. PER USO STRADA FA CACARE!!!!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 9:07

Mi disp SBK anche se sono di Roma mi piacerebbe incontrarci perché so che potrei imparare un mare di cose semplicemente facendo un uscita insieme...magari riesco a organizzare e passare dalle tue parti!!!
Ciauuuuu

lelluccio ho casale agriturismo in VOLTERRA.... ergo ci si puo' vedere li a metà strada.. zona perm oto da psettacolo:!::!:

lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 9:34

Pinto la moto l'ho presa da Bi&Ti concessionario uff Roma...
La moto é attrrivata ma mi stanno apportando modifiche estetiche sostanziali ergo max lunedì prox ritiro...
SBK...lo prendo come un impegno da parte mia...appena il tempo lo concede organizziamo...a patto che in moto nn mi umilii e mi aspetti...gia ti vedo 1 km più avanti dopo 2 curve...
Ciauuuu belliiiii
PS...data la tua esperienza, credi che se montassi slip-on Akra perderei qlc o no???a me anche che rimanga uguale va bene lo stesso...lo slip-on é senza dbkoller e in più filtro originale sportivo K&N...a tua idea che può uscire fuori???

anouk
 
Messaggi: 1793
Iscritto il: 03/11/2012, 18:39
Località: moNtebelluna tv

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 10:09

Mammamia mi sta passando la voglia di comprare la 1290 :cry: :crycry: , accidenti a me che ho venduto l' smR !!!!!!!!!!!!
Ultima modifica di anouk il 22/09/2014, 10:37, modificato 1 volta in totale.

Drake
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 09/02/2009, 23:07
Località: Sud milano

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 10:15

bhè ma non mi sembra una novità... uno scarico più aperto svuota in basso... se poi ci metti la parte elettronica..hai fatto la frittata! cmq credo sia solo una questione di tempo... quando riusciranno a mettere le mani sulla centralina si potranno risolvere molti problemi ma bisogna investire tempo e denaro.... alla fine è una moto nuova...
membr1 del Feroce Racing Team

Il Sempre Duro é volato in celo! e dopo 2 anni ho trovato la degna erede!! Ti amo SuperDuke!!!



pinto
Avatar utente
 
Messaggi: 884
Iscritto il: 24/09/2012, 15:58
Località: Roma\Sassari

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 10:16

lelucciovostro ha scritto:Pinto la moto l'ho presa da Bi&Ti concessionario uff Roma...
La moto é attrrivata ma mi stanno apportando modifiche estetiche sostanziali ergo max lunedì prox ritiro...



Ok,
io l'ho presa da Milani (sempre a roma), dovrebbe arrivare ai primi di ottobre ... si spera :crycry: :crycry:
Ktm 1290 SD, ex Ktm 990 SMT, ex KTM 950 ADV S

lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 22/09/2014, 10:55

Si dovrebbero essersi accorciati i tempi di attesa...ktm sta regolarizzando le consegne...passato settembre dovrebbe tornare tutto nella norma, io ho firmato il contratto il 2 luglio...moto arrivata il 15 settembre al conce...

liam
Avatar utente
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16/10/2013, 8:52

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 23/09/2014, 19:36

Sbk...prezioso come sempre...io ero orientato su uno scarico artigianale centralina filtro e mappatura al banco...appena so' qualcosa vi riporto quello che mi dicono...

sd1290
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 10/08/2014, 13:56

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 23/09/2014, 21:42

Ma perché non la lasciate stare come è che tanto su strada il motore bastae avanza a chiunque e vi concentrate su ciclistica e riduzione del peso?

lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 23/09/2014, 21:49

Infatti, se leggi il post, la manovra fatta da SBK era mirata all'alleggerimento del mezzo ed all'aumento dell'agilità...non per l' aumento di prestazioni...basta leggere...

Massagp
Avatar utente
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 28/05/2014, 19:10

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 24/09/2014, 0:23

Voci molto attendibili :wink: mi hanno riferito che da Novembre iniziano a consegnare solo per i concessionari i MOD. 2015, non mi hanno però confessato se ci saranno modifiche o meno alla moto!

Vabbeh dobbiamo aspettare solo un mesetto!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 24/09/2014, 8:57

lelucciovostro ha scritto:Pinto la moto l'ho presa da Bi&Ti concessionario uff Roma...
La moto é attrrivata ma mi stanno apportando modifiche estetiche sostanziali ergo max lunedì prox ritiro...
SBK...lo prendo come un impegno da parte mia...appena il tempo lo concede organizziamo...a patto che in moto nn mi umilii e mi aspetti...gia ti vedo 1 km più avanti dopo 2 curve...
Ciauuuu belliiiii
PS...data la tua esperienza, credi che se montassi slip-on Akra perderei qlc o no???a me anche che rimanga uguale va bene lo stesso...lo slip-on é senza dbkoller e in più filtro originale sportivo K&N...a tua idea che può uscire fuori???


non penso che lo slip on faccia nulla.. anche originale dentro ha solo cartuccia insonorizzante e non pesa quasi nulla... quindi per estetica va benissimo... peso forse risparmi 300 gr.. ma se resta bombolotto non credo nessun problema...


POI HO SENTITO RAFFAELE DI ARROWS, AREA TCNICA, E sono stati cortesissimi...mi hanno proposto di metetre al banco moto e capire assieme.. ma sono di perugia e per me è troppo sbattone ma sono sttai professionali e cortesi come li ricordavo.. purtroppo credo che il problmea sia proprio nel raccordo che non avendo camere di abbattimento velocità non riesce dare la contro-pressione necessaria alle valvole in uscita,.. infatti la sensazione è proprio quella di mettere un vecchio scarico aperto ad una moto stradale,.. si svuota specie ai bassi.

credevo che il catalizzatore per fattura a nido d'ape riuscisse a dare un opportuno ristagno di pressione ma nonse,bra prorpio... forse sarebbe opportuno mettere due filtri a disco con fori di passaggio sfasati come si faceva una volta... ma sinceramente non ho proprio voglio di provare a sbattermi cosi, son vecchietto.

Cmq... il delta di peso in meno si sente bene... ma purtroppo la moto perde il 30% di tutto.... bruttissima sensazione,... sembra un 800 scarso... porcamiseria.

ciauzzzzz

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 24/09/2014, 9:09

sd1290 ha scritto:Ma perché non la lasciate stare come è che tanto su strada il motore bastae avanza a chiunque e vi concentrate su ciclistica e riduzione del peso?


SD1290.... infatti,... proprioc me dici tu...

kvavo 4,5 kiletti... e riportavo almeno poco poco il baricentro verso l'alto cosi da recuperare un poco di manovrabilità... che ho perso mettendo la batteria al litio che pesa ca 5 kili meno ed è a 90cm da terra... perdo peso e molto ma sposto il baricentro verso il basso e la moto perde un pelo di maneggevolezza.

Sto anche montando un pignone con un dente in meno perchè le marce sono lunghe per mio modo di guidare e nei percorsi di montagna sei sempre in prima/seconda..... con un dente in meno si prendono ca 500 rpm.... quindi quasi una marcia... quasi.

Se riuscissi a levare quel maedetto catalitico sarei contentissimo ma non ho voglia di SBATTONI puri... che so che durano 6 m esi per avere cose che stanno inpirdi per miracolo... su alcune cose l'elettronica esagerata crea sempre degli scompensi e delle commistioni di effetti che non sempre operlomeno quasi msi riescono a risolvere.

nche all'estero il gruppo AKRA.... svuota molto, la mappa AKRA non aiuta nulla dicono,... quindi se inpista potrebbe avere un senso ma si strada che è il vero uso dell'SD1290, a mio parere, non serve proprio.

La prossima verisone di SD1290 io la farei con:

a) pali anteriori con regolazioni di precarico e di fattura come il vecchio SD990 R che erano spaziali... mentre quelli di adesso sono proprio economici!:!::!
b) batteria LITIO di serie
c) amm. posteriore regolabile in altezza (le alte velocità possono risparmiarsele... non servono per la strada e sono solo di marketing)
d) bombolotto meno complesso..?
e) rilasciare accessi alla centralina da parte di terzi..
f) un dente in meno al pignone o marce più ravvicinate

sarebbe bello cavolo!:!:!::!:!: ciauzzzzzzz

sd1290
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 10/08/2014, 13:56

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 24/09/2014, 18:36

A questo punto ci aggiungerei anche due cerchi forgiati e 2000 € in più per comprarla ma diventerebbe stratosferica

lelucciovostro
Avatar utente
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 10/07/2012, 19:30

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 24/09/2014, 20:15

condivido in pieno SBK e sd1290, i cerchi sono veramente scandalosi, li ho fatti smontare per essere riverniciati e il commerciante che li ha presi in commissione mi ha fatto notare le imperfezioni che avevano di originale, ed erano nuovi perché la moto ancora non l`ho ritirata...sono rimasto malissimo e quando gli ho detto il prezzo della moto ha sbarrato gli occhi!!! Meritava secondo me quantomeno dei cerchi e delle forcelle di miglior livello!!!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 25/09/2014, 21:31

diciamo che su SD cerchi e rforcelle non sono di livello..... potevano fare qualcosa di molto meglio e a cosi non esagerati.. anche se mi chiedevano 500 eu in più li mettevo,...

ho sentito KTM x raccoldo arrows... NON HANNO SVILUPPATO NULLA ASSIEME E NON ESISTE E NON ESISTERA' MAI UNA PAPPA UFFICIALE ARROWS/KTM..... ERGO.... anche negli AKRA hanno messo un bombolotto x compensare la pressione senno troppo vuoto,,......quindi direi che capitolo chiuso!::!: NO ARROWS E DEVO LEVARE PESO DA LATREPARTI SE VOGLIO...QUINDI PIPI E CACCA DA FARE PRIA DI PARTIRE, NON OLTRE 15EU DI BENZA,... NO PASSEGGERO....VIA GLI ATTREZZI OVVIO... PER I CERCHI DIREI DUE FORGIATIO COME SRMR 990 R... CHE SONO SPETTACOLO...

PER IL RESTO.... non saprei proprio... magari un bel serbatoio in carbonio... ma date le forme strane e il numero di sd1290 in italia direi impossibile a meno di prezzi assurdi...ho smontato per curiosità il serbatoio x vedere il materiale e fattura... NON FATELO,... rimarreste stupiti dello schifo di materiale... son perplesso,... amen.. ma anche il v3ecc hio serbatoio della SMR990 R NON ERA UNA BRILLANTEZZA.:!::!:!

CIOAUZZZZZZZ

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 27/09/2014, 21:15

Sempre più risparmio e sempre più elettronica...e io la moto non la cambio :twisted:
il RBW quando andrà bene come il cavetto allora sarà progresso, per ora chi lo compra è solo una cavia da esperimento per le case.

Blackdog
Avatar utente
 
Messaggi: 373
Iscritto il: 03/04/2014, 16:20
Località: Roma

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 27/09/2014, 23:02

stefano76 ha scritto:Sempre più risparmio e sempre più elettronica...e io la moto non la cambio :twisted:
il RBW quando andrà bene come il cavetto allora sarà progresso, per ora chi lo compra è solo una cavia da esperimento per le case.

Secondo me il RBW sul SD va benissimo.
Se il tuo dubbio è quello, puoi preparare l'assegno.... :mrgreen:

Massagp
Avatar utente
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 28/05/2014, 19:10

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 28/09/2014, 15:08

stefano76 ha scritto:Sempre più risparmio e sempre più elettronica...e io la moto non la cambio :twisted:
il RBW quando andrà bene come il cavetto allora sarà progresso, per ora chi lo compra è solo una cavia da esperimento per le case.


Beh questa affermazione mi sembra davvero una minkiata! Il RBW funziona come il filo, dopo la risposta che ti dá è decisa dal progettista. Su questa moto sono stati abbastanza conservativi, forse perché a livello elettronico sono indietro rispetto alla concorrenza ( se guardi non puoi modificare i parametri del controllo di trazione e della risposta del gas ) Hanno creato una moto che di base è più turistica ma se sai andare in moto si riesce a stare con le SS forse un po' più impiccati in percorrenza ma recuperando qualcosa in accelerazione (solo se metti pignone -1)

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 28/09/2014, 18:27

Massagp ha scritto:Beh questa affermazione mi sembra davvero una minkiata! Il RBW funziona come il filo, dopo la risposta che ti dá è decisa dal progettista. Su questa moto sono stati abbastanza conservativi, forse perché a livello elettronico sono indietro rispetto alla concorrenza ( se guardi non puoi modificare i parametri del controllo di trazione e della risposta del gas ) Hanno creato una moto che di base è più turistica ma se sai andare in moto si riesce a stare con le SS forse un po' più impiccati in percorrenza ma recuperando qualcosa in accelerazione (solo se metti pignone -1)


EEEEEEEH? Il RBW funziona come il filo? Un potenziometro che invia dati a una CPU che modula il comando che invia un segnale a un motorino passo passo che aziona una farfalla per te è uguale a una manetta un cavo e una farfalla? Il secondo mi sembra un attimino più diretto.....
Il rbw è come una trombata con 3 preservativi, il filo è più "nature" :D
Al di là del come si muove la farfalla è il fatto che un progettista possa pensare per me....quella per me è una minchiata, la moto è mia e il gas mi piace gestirlo come mi pare a me.
Il SD è davvero una gran moto, e concordo sul fatto che sia stata tarata un pò soft, per quello che può essere "soft" una moto da 1300 cc con 180 cv :mrgreen: !
Più che altro perchè dalle aspettative "create" con i video preuscita del SD ci si aspettava una bestia indomabile dal carattere smodato tipo Kawa 750 Mach IV e invece la moto è strapotente ma molto fruibile.
Magari ci starebbe come gadget, anche PP, una bella elettronica regolabile per spippolare con le mappe a piacimento.

@ Blackdog: sono una schiappa in moto e anche se mi ingrifa assai il SD non lo prenderei perchè già mi sembra troppo per le mie capacità l'ADV 1190, figurarsi il 1290!

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 29/09/2014, 10:57

stefano76......

RBW è progettato assieme alla centralina ed al sistema di controllo.... se non ricordo male +-0,5 gr è la tolleranza alla sorgente del segnale ( manopola) che il sistema sente, al di sotto del quale UN c@zzo!::!:

rbw serve a interagire cone elettronica, con cavetto non puoi.. proprio.....

Ho altra KTM con cavetto.... 690 R... e SMR 990 R del 2011..... tutto molto diverso,..ma ha solo iniezione non ho preso neanche ABS... è una meraviglia,.. sull'SD il gas non mi piace proprio... è lento e non diretto come un cavetto,...concordo ma se avessero messo il cavetto su SD.. mammamia.. io sarei stato contento ma... ma.. ma....

Purtroppo la direzione di sviluppo è quella che vedi... credo che più avanti si andrà più sarà tutto elettronico... pensa che sul 1050 ADV ci sarà un sistema di assistenza nella partenza da fermo in salita.... mi viene la pelle d'oca!!!!... lo stesso delle mie macchine.. porca miseria caxxo succede...???? mi hanno detto che avrà massimo 100cv... mahhhh?..

quindi la vedo sempre peggio... non meglio..... ho il terrore di mollare il mio 990 R SMR xchè nel 1016 arriva il nuovo SMR.... speriamo solo che non sia motore 1190, elettronico e cosette assurde del genere... mi vien da piangere....ma ricordo un vecchietto che correva con uno strornello della guzzi che si lamentava delle guzzi di adesso troppo moderne... mi sa che la storia si ripete, siam troppo vecchi:!!::!:

che peccato adesso che credevo di avere capito qualcosa e che potevo permettermi di mandare qualcuno a cacare...mi accorgo che son solo un vecchietto rompiballe..?

mammam ia che situazione.. che situazione... ciauzzzzz

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 29/09/2014, 12:55

Figa la partenza in salita no! Quella proprio no, non ci credo che un marchio Ready To Race vada a montare un robo del genere su una moto.
Oh, poi magari qualche eunuco pseudomotociclista al marketing gli ha detto che a qualcuno fa comodo e allora ce lo mettono, ma sarebbe la morte della moto con la m maiuscola :D
Eh lo so anche io che siamo in un brutto vicolo.....

gomac2000
Avatar utente
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: 11/04/2014, 19:57

Re: raccordo arrows catalitico o no...

Messaggio » 29/09/2014, 13:24

Anche il preferisco il caro vecchio comando a filo.. Comunque devo dire che quello della sd funziona egregiamente, soprattutto se paragonato a quello che avevo sulla mv brutale 800.. Una vera schifezza .. Le partenze erano un terno al lotto .. Unico nel della sd secondo me è che ogni tanto rimane accelerata in rilascio e questo non mi fa impazzire.. Per il resto che dire.. Poverissimo la sd potrebbe guidarla chiunque con tutta l elettronica attiva.. Ottimo il lavoro per renderla fruibile in qualunque situazione.. E diciamo che se si disattiva l elettronica diventa un bel giocattolino..

Prossimo

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], dondo, Google [Bot]

SEO Search Tags

che se sucede eliminando catalitica a auto