KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Cambio elettronico...

Cambio elettronico...

Messaggioda Alf67 » 24 ago 2014, 12:02

secondo voi arriverà?
Avatar utente
Alf67
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 16 lug 2014, 19:10

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda mattia100 » 24 ago 2014, 12:39

Credo lo si possa montare con il power commander 5 visto che lo supporta. Parere mio.
mattia100
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 9 mag 2014, 14:58
Località: veneto

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda BABYEVO » 24 ago 2014, 17:39

Allo stato attuale esiste una circolare KTM,con indicato chiaramente ai concessionari di non montarne aftermarket ed attualmente KTM non lo produce.
2 motori in Germania hanno spaccato ,entrambi avevano montato cambio elettronico aftermarket.

Ciao
BABYEVO
BABYEVO
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 6 ago 2014, 18:37

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda Alf67 » 24 ago 2014, 18:41

Ciao ragazzi, mi riferivo ad un quick shift KTM. Ho letto anch'io che gli after market possono danneggiare il motorone e comunque invalidano la garanzia.
Spero di vedere presto il qs a catalogo! Trovo assurdo che non sia ancora stato sviluppato.

Ciao
Avatar utente
Alf67
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 16 lug 2014, 19:10

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda sbkduca » 29 ago 2014, 22:19

Alf67 ha scritto:Ciao ragazzi, mi riferivo ad un quick shift KTM. Ho letto anch'io che gli after market possono danneggiare il motorone e comunque invalidano la garanzia.
Spero di vedere presto il qs a catalogo! Trovo assurdo che non sia ancora stato sviluppato.

Ciao



scusa ma a che ti serve?...nel senso che non capisco a che ti possa servire su una 1290 R in strada... lo si usa solo in pista sia in versione simmetrica sia asimmetrica, ma x strada lo trovo davvero inutile.... anzi dannoso per il motore.... e su guida sportiva ha senso, ma solo pista, mentre su altre guide è inutile....a mio parere ovvio,... come il quick launch.... una cacata pazzesca su strada... mi domando chi è quel cretino che lo usa.. bohhhhh!!!!
Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda Alf67 » 30 ago 2014, 12:37

Semplicemente perchè se ce l'hai lo puoi usare quando ti va di fare due tirate fatte bene. Non credo serva solo in pista!
Un po come l'automatico e il sequenziale delle auto.
Avatar utente
Alf67
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 16 lug 2014, 19:10

Cambio elettronico...

Messaggioda miscelatore » 30 ago 2014, 13:23

Chiunque tra di noi comuni mortali, in una pista mediamente guidata, butta via almeno 2/3 secondi ogni curva rispetto ad un pilota esperto (e non parlo di professionisti altrimenti sarebbe un confronto imbarazzante).

Saranno perciò 15/20 secondi persi ad ogni giro. Però col quick-shift possiamo recuperare almeno 5 decimi per ogni cambiata, è poca roba, ma un minimo di consolazione dobbiamo averlo.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda Dade » 31 ago 2014, 15:19

il problema non è il quick shifter, è il cambio che mal si presta a cambiate così veloci come sarebbe possibile fare con il QS... Basta provare a cambiare senza frizione per rendersene conto... :wink:
DADE -
Avatar utente
Dade
Moderatore
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 6 feb 2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda sbkduca » 1 set 2014, 21:30

Alf67 ha scritto:Semplicemente perchè se ce l'hai lo puoi usare quando ti va di fare due tirate fatte bene. Non credo serva solo in pista!
Un po come l'automatico e il sequenziale delle auto.



ecco appunto il sequenzaile che ha senso solo in pista... ma che stai dicendo.::?.... su strada usi una cambio sequenziale su una moto.... e x cosa scusa... no sai non i far esti paragoni di macchine da 400 cavalli fatte per cretini che con tutta ELETRONICA ne suano si e no 100 senno si ribaltano.....in rettilineo.

scusa ma dopo 20 anni di gare open europa credo che il cambio quick shift sia solo per pista....usarlo su strada significa anche meccanicamente fare cazzate.. xchè non puoi dire che sopra i 6000 rpm funziona e sotto no.. va sempre... e se lo usi a basso regime vedi che trottola che sei.....

mahhh sinceramente io credo che a forza di ste cazzate a dire e fare si finiscwe come quelli che montano i flottanti sul Tmax.....

sarà mia sciocca opinione ma non cambio idea....il quick shift ti fa guadagnare u ndecim a cambiata,... un decimo.... ma ti rendi conto...? se impari a fare le curve meglio o a guidare motord oppure altro ne prendi 5 di decimi ad ogni curva.. ergo..... figurati che la mia SD1290 la guido OFF..... su tutto,... e se potessi leverei anche il RBW... che è una cacata pazzesca.... serve solo su lista per guida on off dove elettronica poi fa tutto ma su strada è una bella minchiata come il 90% dell'elettronica sulle moto.
Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Cambio elettronico...

Messaggioda sbkduca » 1 set 2014, 21:39

miscelatore ha scritto:Chiunque tra di noi comuni mortali, in una pista mediamente guidata, butta via almeno 2/3 secondi ogni curva rispetto ad un pilota esperto (e non parlo di professionisti altrimenti sarebbe un confronto imbarazzante).

5 decimi...? mhhhhhh uno/due decimi perc hè se mi dici che in accelerazione usi tirare tutta la frizione... forse ci sono altre strade... non tirare la frizione ma inserisci la marcia solo tenendo dito puntato sulla frizione.. entr tutto dalla 2a alla 6a,.... poi quando e se sarai bravo userai il quick shift.... non il c ontrario.... se impari usi una 500L se poi sei bravo una antea oppure una pagani,.. non il contrario ma che cavolaccio dici..?:... mahhhhhhhh forse sontroppo diretto... ma cavolo,...

poi credimi , guarda quel cambio.... non credo sia ottimale per il quick.. come il cambio RC8.... quelloo SD è molto bello e fatto bene ma lo trovo lentino negli innesti..anche se devo dire che accetta su di tre e giù di tre ad ogni regime di giri che ho provato,. mio max 10250..... ultima rossa continua dove il taglio si sente non violento ma si sente.

Vuoi veramente godere...del 1290R.... sfila un poco le forche, metti amm. sterzo regolabile e tienilo leggero... metti batt. litio che pesa 450 gr eppoi metti pignone Z16 ( -1)........ dimenticati l aprima che non serve a nulla e goditela.. poi mi dici,... altro che quick shifter...provaci... coat tutto pochissimo... batt. litio=100eu, Z16=25eu,.. il resto gratis..... poi dimmi...amm. sterzo va bene MATRIS del z750 venduto a meno di 150 eu....e con lunghezza stelo 230mm... ( occhio che se più lungo tocca il radiatore..)...

ciauzzzzzz

Saranno perciò 15/20 secondi persi ad ogni giro. Però col quick-shift possiamo recuperare almeno 5 decimi per ogni cambiata, è poca roba, ma un minimo di consolazione dobbiamo averlo.
Avatar utente
sbkduca
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 7 gen 2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Prossimo

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Diego_pretini e 10 ospiti