KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

consiglio portatarga superduke r 2017

Avatar utente
Kaiser
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 1 apr 2016, 12:33

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda Kaiser » 17 mar 2018, 14:27

lucmerenda ha scritto:Su motociclismo di questo mese c’è una lettera di un possessore di sd r che è stato multato per il porta targa PP perché troppo corto e se ne lamentava con la rivista
La risposta di KTM è stata una cosa del genere: il portatarga PP è omologato per la pista e c’è scritto sia nel catalogo che nelle istruzioni di montaggio per cui ca..i tuoi



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Per inciso la lettera di motociclismo è la mia e non sono stato multato. Mi è però stato detto che era passibile di fermo amministrativo della durata di 3 mesi. Ora, sulla risposta di Ktm stendiamo un velo pietoso, asserire che il porta targa è per uso pista è la classica risposta da paraculi. A dire il vero nemmeno motociclismo ha dato seguito alla mia richiesta di chiarimenti in merito al Cds, si sono limitati a girarmi la risposta di Ktm. Come detto da altri il PP esce con un'inclinazione superiore ai 40 gradi, io l'ho piegato ed ora è a 30 precisi. Basta? Dipende da chi ti ferma. L'unico modo per essere certi di essere in regola è tenere l'originale, assurdo ma è cosi.
Altra precisazione, non esistono porta targa omologati per il semplice fatto che non esiste omologazione per gli stessi. Spero di avervi confuso ancora di più le idee.

Inviato dai peggiori bar di Caracas

kion1979
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 8 mar 2018, 20:19

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda kion1979 » 17 mar 2018, 14:40

Kaiser ha scritto:
lucmerenda ha scritto:Su motociclismo di questo mese c’è una lettera di un possessore di sd r che è stato multato per il porta targa PP perché troppo corto e se ne lamentava con la rivista
La risposta di KTM è stata una cosa del genere: il portatarga PP è omologato per la pista e c’è scritto sia nel catalogo che nelle istruzioni di montaggio per cui ca..i tuoi



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Per inciso la lettera di motociclismo è la mia e non sono stato multato. Mi è però stato detto che era passibile di fermo amministrativo della durata di 3 mesi. Ora, sulla risposta di Ktm stendiamo un velo pietoso, asserire che il porta targa è per uso pista è la classica risposta da paraculi. A dire il vero nemmeno motociclismo ha dato seguito alla mia richiesta di chiarimenti in merito al Cds, si sono limitati a girarmi la risposta di Ktm. Come detto da altri il PP esce con un'inclinazione superiore ai 40 gradi, io l'ho piegato ed ora è a 30 precisi. Basta? Dipende da chi ti ferma. L'unico modo per essere certi di essere in regola è tenere l'originale, assurdo ma è cosi.
Altra precisazione, non esistono porta targa omologati per il semplice fatto che non esiste omologazione per gli stessi. Spero di avervi confuso ancora di più le idee.

Inviato dai peggiori bar di Caracas


Ciao, con il porta targa PP che hai montato piegandolo a "norma" di quanto rimane più esterna la gomma?

Avatar utente
Kaiser
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 1 apr 2016, 12:33

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda Kaiser » 17 mar 2018, 14:45

Esattamente non lo so, a occhio poco più di 10 cm.
Questo link potrebbe intetessarvi

http://www.motoblog.it/post/25975/il-po ... ravvivenza

Inviato dai peggiori bar di Caracas

teocalimero
 
Messaggi: 455
Iscritto il: 23 apr 2016, 21:50
Località: basso vicentino magnagatti

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda teocalimero » 17 mar 2018, 16:45

Kaiser ha scritto:Esattamente non lo so, a occhio poco più di 10 cm.
Questo link potrebbe intetessarvi

http://www.motoblog.it/post/25975/il-po ... ravvivenza

Inviato dai peggiori bar di Caracas



Confermo, forse anche qualcosa di meno di 10cm

teocalimero
 
Messaggi: 455
Iscritto il: 23 apr 2016, 21:50
Località: basso vicentino magnagatti

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda teocalimero » 17 mar 2018, 17:18

Kaiser ha scritto:
lucmerenda ha scritto:Su motociclismo di questo mese c’è una lettera di un possessore di sd r che è stato multato per il porta targa PP perché troppo corto e se ne lamentava con la rivista
La risposta di KTM è stata una cosa del genere: il portatarga PP è omologato per la pista e c’è scritto sia nel catalogo che nelle istruzioni di montaggio per cui ca..i tuoi



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Per inciso la lettera di motociclismo è la mia e non sono stato multato. Mi è però stato detto che era passibile di fermo amministrativo della durata di 3 mesi. Ora, sulla risposta di Ktm stendiamo un velo pietoso, asserire che il porta targa è per uso pista è la classica risposta da paraculi. A dire il vero nemmeno motociclismo ha dato seguito alla mia richiesta di chiarimenti in merito al Cds, si sono limitati a girarmi la risposta di Ktm. Come detto da altri il PP esce con un'inclinazione superiore ai 40 gradi, io l'ho piegato ed ora è a 30 precisi. Basta? Dipende da chi ti ferma. L'unico modo per essere certi di essere in regola è tenere l'originale, assurdo ma è cosi.
Altra precisazione, non esistono porta targa omologati per il semplice fatto che non esiste omologazione per gli stessi. Spero di avervi confuso ancora di più le idee.

Inviato dai peggiori bar di Caracas



Sono d'accordo su quello che dici...probabilmente le Fdo incattivite da vari eccessi ora hanno disposizione di stringere la maglia...oppure si deve fare cassa...non lo so.
Sulle moto precedenti che ho avuto ho SEMPRE tenuto il portatarga originale...ma va detto che triumph non ho ricordi che avesse negli optional un altro portatarga rispetto all'originale...
Sul SD R ero tranquillo perchè era un optional KTM montato dal conce KTM e pagato tutto quanto insieme regolarmente.
Su catalogo PP del tempo (anno 2016) NON era segnato come "only for race" o diciture che evidenziavano che non era regolare per la strada, semplicemente a pag.2/3 veniva detto questo:

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA'
Alcuni articoli della gamma KTM PowerPrts possono non essere omologati per l'uso su strada (a seconda del paese).
Per maggiori informazioni rivolgersi al proprio concessionario KTM


E io ho chiesto al conce, il conce ha detto che era ok, poi mi sono accorto dell'inclinazione (da catalogo PP non potevo capire se era o meno a 30°, lo davo per scontato, però magari in Austria va ok così...con quella inclinazione) l'ho fatta modificare (dal conce)...ora sono a 30°.
Ritengo quindi di essere in totale buona fede, in quanto ho seguito quanto KTM diceva e ho chiesto esattamente info su questo al conce.

Avatar utente
vinc1290
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 feb 2017, 12:34
Località: Napoli

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda vinc1290 » 17 mar 2018, 18:16

Portatarga evotech Italia è tanta roba!!! O meglio a me piace molto
P.s. Se ti interessa ne ho uno nuovo da dover vendere... qualsiasi cosa scrivimi in privato
Immagine

teocalimero
 
Messaggi: 455
Iscritto il: 23 apr 2016, 21:50
Località: basso vicentino magnagatti

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda teocalimero » 18 mar 2018, 15:51

Masoko ha scritto:Raga il problema, oltre all'inclinazione, è proprio il fatto della lunghezza... Il codice dice che il catarifrangente posto OBBLIGATORIAMENTE sotto la targa, deve sporgere oltre la gomma, per delimitare l'ingombro posteriore... Quindi con i codini moderni, ultra corti, siamo tutti potenzialmente fuori regola...

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk



Mi spiace contraddirti, ma io sul CDS e su Regolamenti non ho trovato tale rispondenza. Ok su discorso inclinazione 30° fissa, ok su discorso altezza minima e massima di posizionamento, però non vedo nulla che dice che il catadiottro posteriore sui motocicli deve essere posizionato planimetricamente oltre il bordo esterno della gomma. Se tu hai trovato l'art. e me lo dici, verifichiamo.
(Da quello che ho letto relativamente della posizione del catadiottro posteriore nel senso della lunghezza, dice che deve stare nella parte posteriore del motociclo, non dice minimamente che deve stare oltre la gomma o sulla verticale della stessa, per quello che capisco io questa è una interpretazione errata...poi sarebbe interessante capire su un verbale di contestazione quali siano gli art.del Cds ai quali i verbalizzanti si affidano...)
La interpretazione fornita dal Direttore della Motorizzazione Civile sulla faccenda del portatarga si esprime sostanzialmente dicendo che i portatarga "commerciali" (aftermarket) sono legali, la loro sostituzione non è vietata, e non possono essere sanzionati perchè non sono neanche censiti di fatto (la faccio breve, ma basta leggersi questa circolare e tutto si chiarisce).
Che poi in giro vi siano degli agenti delle Fdo che non riescono a districarsi e fanno verbali con riferimenti ad art.del Cds totalmente errati, beh, questo è un altro discorso.

Avatar utente
Masoko
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 21 nov 2013, 0:13
Località: S.Giustino Valdarno

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda Masoko » 18 mar 2018, 16:02

E secondo te perché tutte le case mettono codoni lunghi un kilometro per posizionare il catadiottro oltre la ruota posteriore? Appena vedo il mio amico della stradale gli chiedo delucidazioni, comunque ti ripeto che sono d'accordo con te che spesso è colpa nostra se le fdo si inc...

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
"quando a una donna, parli di sesso, lei guarda in basso, per vedere se l'è vero..."

teocalimero
 
Messaggi: 455
Iscritto il: 23 apr 2016, 21:50
Località: basso vicentino magnagatti

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda teocalimero » 18 mar 2018, 16:23

Masoko ha scritto:E secondo te perché tutte le case mettono codoni lunghi un kilometro per posizionare il catadiottro oltre la ruota posteriore? Appena vedo il mio amico della stradale gli chiedo delucidazioni, comunque ti ripeto che sono d'accordo con te che spesso è colpa nostra se le fdo si inc...

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk



Masoko, non ce l'ho con te, ci mancherebbe...voglio solo cercare di capire al massimo la cosa.
Sul fatto che dici te che le case mettano codoni lunghi io non eccepisco nulla: è evidente.
Ma è evidente anche che tutto su catadiottro e targa della moto è perfettamente censito su Cds e regolamenti e in Gazzetta Ufficiale, ma non è censita la posizione nel senso della lunghezza.
Su questo la Gazzetta dice solo che va posizionato posteriormente (il catadiottro) e deve rispettare un mare di prescrizioni, ma veramente un mare...ma non dice niente di niente sul fatto che deve sbordare...oppure la cosa è una recente modifica della norma, oppure io non la riesco a trovare...
Fatti dire l'art.di legge, e che non sia quello delle "modifiche strutturali", perchè è conclamato che il portatarga (chiamato alloggiamento targa o in modo simile) non è una parte strutturale del veicolo perchè per esserlo deve essere censito (a dire questo è il Direttore della Motorizzazione Civile).

Avatar utente
Masoko
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 21 nov 2013, 0:13
Località: S.Giustino Valdarno

Re: consiglio portatarga superduke r 2017

Messaggioda Masoko » 18 mar 2018, 16:29

teocalimero ha scritto:
Masoko ha scritto:E secondo te perché tutte le case mettono codoni lunghi un kilometro per posizionare il catadiottro oltre la ruota posteriore? Appena vedo il mio amico della stradale gli chiedo delucidazioni, comunque ti ripeto che sono d'accordo con te che spesso è colpa nostra se le fdo si inc...

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk



Masoko, non ce l'ho con te, ci mancherebbe...voglio solo cercare di capire al massimo la cosa.
Sul fatto che dici te che le case mettano codoni lunghi io non eccepisco nulla: è evidente.
Ma è evidente anche che tutto su catadiottro e targa della moto è perfettamente censito su Cds e regolamenti e in Gazzetta Ufficiale, ma non è censita la posizione nel senso della lunghezza.
Su questo la Gazzetta dice solo che va posizionato posteriormente (il catadiottro) e deve rispettare un mare di prescrizioni, ma veramente un mare...ma non dice niente di niente sul fatto che deve sbordare...oppure la cosa è una recente modifica della norma, oppure io non la riesco a trovare...
Fatti dire l'art.di legge, e che non sia quello delle "modifiche strutturali", perchè è conclamato che il portatarga (chiamato alloggiamento targa o in modo simile) non è una parte strutturale del veicolo perchè per esserlo deve essere censito (a dire questo è il Direttore della Motorizzazione Civile).
Tranquillo mica penso ce l'abbia con me! I forum sono belli proprio perché ci si confronta civilmente . Magari c'è un accordo tacito tra le case per rendere più visibile il mezzo e quindi più sicuro. Io credo che se uno mette un portatarga fisso, con la giusta inclinazione e si comporta bene, nn debba preoccuparsi troppo. Poi si sa, di str... è pieno il mondo

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
"quando a una donna, parli di sesso, lei guarda in basso, per vedere se l'è vero..."

PrecedenteProssimo

Torna a KTM LC8 Super Duke 1290

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Luke101, Riddler e 9 ospiti