KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Ammortizzatore di sterzo

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 8:23

Ciao a tutti, dopo aver cambiato due treni di gomme perchè la moto non "girava" a dovere, non la sento ancora a posto..., molto meglio ma non come prima.
Come posso dire l'anteriore è impacciato, quindi avrei un paio di domande

L'ammortizzatore di sterzo deve essere ben fissato oppure è leggermente basculante ? Il mio bascula.
Altra domanda, ho letto di parecchi che l'hanno sostituito, ma se c'è un malfunzionamento come si può presentare ?
Ho provato mettere la moto sul centrale e con ruota davanti sollevata fare i movimenti sx-dx con il manubrio, mi sembra regolare nello scorrimento, poi quando guido sento questa resistenza a scendere in piega che mi da proprio l'impressione di un avantreno che fatica, duro...!!???

Esperienze ???
Grazie a tutti.

Eagle2
Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 27/02/2014, 14:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 9:58

Allora, nella mia esperienza, un avantreno duro da far girare corrisponde a sospensioni tarate troppo rigide davanti e che quindi non lavorano, chiaramente non dovrebbe essere il caso della nostra ma potrebbero essere "bloccate" nello scorrimento. Per quanto riguarda l'ammo di sterzo, quello originale è ok che basculi, lo fa anche il mio. C'è da dire infine che qualsiasi gomma diversa dalle continental, per quel che ho provato, sono tutte dure da far girare.

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 10:59

Concordo con eagle, potrebbero essere le sospensioni bloccate sul tutto chiuso, prova a variare il set e il precarico da fermo per poi tornare a come meglio preferisci.
Altrimenti stacca i connettori, accendi la moto e dopo il messaggio di errore spegni e ricolleghi.
Per ultimo puoi sfilare un po' le forcelle tipo come avevi provato tempo fa.
Io viaggio con 20 mm di sfilamento misurati dalla sommità del tappo rosso, monto molle hyperpro e mi trovo veramente bene!

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 11:09

Pipp69 ha scritto:Concordo con eagle, potrebbero essere le sospensioni bloccate sul tutto chiuso, prova a variare il set e il precarico da fermo per poi tornare a come meglio preferisci.
Altrimenti stacca i connettori, accendi la moto e dopo il messaggio di errore spegni e ricolleghi.
Per ultimo puoi sfilare un po' le forcelle tipo come avevi provato tempo fa.
Io viaggio con 20 mm di sfilamento misurati dalla sommità del tappo rosso, monto molle hyperpro e mi trovo veramente bene!



Grazie ma sono tutte prove già fatte, per le gomme dopo le Conti ho fatto fuori un treno di ST2 e le ho trovate favolose, quindi anche quello è da escludere, quando ho messo il secondo treno di ST2 il problema si è presentato super marcato, sembrava inchiodata, allora ho dato la colpa alle gomme difettose, ho fatto 1000 km, la moto è migliorata ma non certo a posto come prima, ho rimesso l'anteriore vecchio per provare ma nulla, sempre si presenta il difetto. Quindi ho tolto le ST2, anche s e nuove , ed ho montato le Metzeler Roadtec 01, ma come ho detto non la sento sciolta .
Le forcelle mi sembrano scorrere correttamente , ho provato ovviamente i vari assetti, a sconnettere gli spinotti..., niente da fare, resta pesante da far girare...., per quello ho pensato all'ammortizzatore di sterzo, anche se il mio mecca dice che secondo lui è a posto...
Aiutoooooooooooooooo

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 11:25

Quando cambi precarico stando seduto senti spingere il sedere?
Hai provato a girare con un precarico più alto?
Io peso 90 kg e viaggio sempre con pilota più bagagli , se la voglio più reattiva metto pilota più passeggero.
Spero di poterti essere utile...altrimenti c' da passare in conce per una verifica .

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 11:30

Si il precarico funziona perfettamente ed io giro da sempre con pilota, passeggero e carico perchè mi piace rigida e reattiva, caricata sul davanti. Ho provato a farlo lavorare e funziona benissimo.
Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo

jacky72
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 15/01/2016, 8:12
Località: Dall' Olanda alla Val di Fassa, ora vivo a Malaga

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 11:35

hai tanti km?
hai controllato cuscinetti sterzo?

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:06

Mauro XC ha scritto:Si il precarico funziona perfettamente ed io giro da sempre con pilota, passeggero e carico perchè mi piace rigida e reattiva, caricata sul davanti. Ho provato a farlo lavorare e funziona benissimo.
Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo


Visto che hai gli stessi miei gusti e ti piacciono le moto ben piantate a terra mi piacerebbe incontrarti e farti provare la mia dopo le modifiche hyperpro ....inoltre sarei molto curioso di provare il tuo motorone da paura!
Se vuoi dopo le ferie ci si organizza per un miniraduno di 1190 custom parts! :D :mrgreen:

Eagle2
Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 27/02/2014, 14:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:13

Ma hyperpro ha fatto molle ribassate o anche kit standard migliore?

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk

Albert71
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 03/03/2016, 7:23

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:20

jacky72 ha scritto:hai tanti km?
hai controllato cuscinetti sterzo?

Molto probabile che siano i cuscinetti di sterzo , non so quanti km hai ma sulle jap che avevo prima dopo i 45 mila cominciavano inevitabilmente ad indurire e lo sterzo diventava più legnoso ad inserirsi,poi conoscendo come tira su il becco il ktm un po prima è facile che debbano essere cambiati! Ciao

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:25

Eagle2 ha scritto:Ma hyperpro ha fatto molle ribassate o anche kit standard migliore?

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk


Assolutamente nessun ribassamento, si tratta di un kit con molle progressive con k più alto dell'originale e olio specifico forcella, sono le stesse che vende anche touratech.

Eagle2
Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 27/02/2014, 14:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:26

Ottimo! Quindi io dietro ho la 180 della R, e di fatto va benone...davanti irrigidisco con k più elevato....diventa un motardone?

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk

VentoeAdrenalina
Avatar utente
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 21/01/2014, 9:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:26

Pipp69 ha scritto:
Mauro XC ha scritto:Si il precarico funziona perfettamente ed io giro da sempre con pilota, passeggero e carico perchè mi piace rigida e reattiva, caricata sul davanti. Ho provato a farlo lavorare e funziona benissimo.
Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo


Visto che hai gli stessi miei gusti e ti piacciono le moto ben piantate a terra mi piacerebbe incontrarti e farti provare la mia dopo le modifiche hyperpro ....inoltre sarei molto curioso di provare il tuo motorone da paura!
Se vuoi dopo le ferie ci si organizza per un miniraduno di 1190 custom parts! :D :mrgreen:


questa non è una taratura da "moto ben piantata a terra", bensì una taratura da moto che non copierà bene le sconnessioni delle normali strade su cui giriamo normalmente. In pista forse potrebbe andar bene per assorbire i traferimenti di carico ma su strada andare con la molla tutta precaricata con il solo pilota ha solo effetti negativi. La moto rimbalza, il telaio e i pneumatici sono costretti a fare il lavoro che non fa la sospensione perchè aumentare il precarico significa diminuire la sensibilità di intervento. Visto che il precarico agisce solo sul mono, come conseguenza, indurire davanti fa salire il retrotreno e sposta più peso sull'asse anteriore, che se ci aggiungi una forca già sfilata alla terza tacca, ti manda in giro con una moto che tende a cadere velocemente in curva ma che allo stesso tempo ti da quella sensazione di "prendere sotto" che rende il manubrio più duro nel girare e più reattivo. Io penso che l'ammo di sterzo, se non perde olio e se non è scarico, non centri nulla con il comportamento citato. Infatti si somma solo alla durezza di sterzo dovuta a quanto descritto sopra. L'ammo di sterzo serve a mantenere rigido lo sterzo quando l'anteriore si alleggerisce, ad evitare sbacchettramenti nelle forti accelerazioni.
V&A

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:29

Per farmi capire meglio il nostro mono monta una molla con k 160 di valore medio, la mia ora monta una molla con k minimo 160 e massimo 210.

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:33

Eagle2 ha scritto:Ottimo! Quindi io dietro ho la 180 della R, e di fatto va benone...davanti irrigidisco con k più elevato....diventa un motardone?

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk

Se hai già la 180 esiste il kit per la sola forcella, la moto affonda meno in staccata e scende più lentamente...un buon miglioramento ma non aspettarti miracoli!

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 12:45

questa non è una taratura da "moto ben piantata a terra", bensì una taratura da moto che non copierà bene le sconnessioni delle normali strade su cui giriamo normalmente. In pista forse potrebbe andar bene per assorbire i traferimenti di carico ma su strada andare con la molla tutta precaricata con il solo pilota ha solo effetti negativi. La moto rimbalza, il telaio e i pneumatici sono costretti a fare il lavoro che non fa la sospensione perchè aumentare il precarico significa diminuire la sensibilità di intervento. Visto che il precarico agisce solo sul mono, come conseguenza, indurire davanti fa salire il retrotreno e sposta più peso sull'asse anteriore, che se ci aggiungi una forca già sfilata alla terza tacca, ti manda in giro con una moto che tende a cadere velocemente in curva ma che allo stesso tempo ti da quella sensazione di "prendere sotto" che rende il manubrio più duro nel girare e più reattivo. Io penso che l'ammo di sterzo, se non perde olio e se non è scarico, non centri nulla con il comportamento citato. Infatti si somma solo alla durezza di sterzo dovuta a quanto descritto sopra. L'ammo di sterzo serve a mantenere rigido lo sterzo quando l'anteriore si alleggerisce, ad evitare sbacchettramenti nelle forti accelerazioni.
V&A[/quote]

Assolutamente d'accordo e provato di persona se si vuole un assetto più rigido il cambio molle diventa necessario...altrimenti se si usa tutto il precarico da soli il comportamento della moto diventa proprio quello da te descritto.

VentoeAdrenalina
Avatar utente
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 21/01/2014, 9:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 13:27

Mi piace molto la tua soluzione con molle progressive. Infatti fino ad ora mi sono rifiutato di montare la molla con K180 perchè non volevo rinunciare al confort della originale con K160 ma poi mi trovo in difficoltà quando parto carico di bagagli con la mia compagna. La molla progressiva con le ultime spire più vicine dovrebbe, almeno in teoria, risolvere in parte entrambe i problemi garantendo un affondamento iniziale pari a quello della molla originale ma allo stesso tempo offrire un supporto maggiore quando si carica molto la moto e si aumenta il precarico....hai un link del prodotto così mi leggo qualche info in più?
V&A

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 13:44


Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 13:49

Sono andato sulle dolomiti con valigie nomada piene piu borsa posteriore ed ulteriori bagagli sulle valigie e la moto si guidava benissimo!
Per fortuna mia moglie mi segue...ma sulla sella della sua duke 690 R....devo solo stare attento a non perderla!

VentoeAdrenalina
Avatar utente
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 21/01/2014, 9:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 13:59

Grazie. Siamo messi più o meno allo stesso modo, io devo inseguire una Ducati Scrambler 800 con sopra la mia compagna, ma spesso preferisco viaggiare con una moto sola per questioni pratiche.
V&A

bruno_s
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 14/12/2014, 13:42

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 17:38

Mauro XC ha scritto:Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo

Adesso dovresti averne uno vicino, a Gaglianico sono diventati conce KTM.
Se provi poi mi dici come ti sembrano. 8)

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 19:38

bruno_s ha scritto:
Mauro XC ha scritto:Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo

Adesso dovresti averne uno vicino, a Gaglianico sono diventati conce KTM.
Se provi poi mi dici come ti sembrano. 8)



Lo so benissimo, confermo che non ho conce vicini :roll:

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 04/08/2016, 19:39

Pipp69 ha scritto:
Mauro XC ha scritto:Si il precarico funziona perfettamente ed io giro da sempre con pilota, passeggero e carico perchè mi piace rigida e reattiva, caricata sul davanti. Ho provato a farlo lavorare e funziona benissimo.
Passerò da un conce ma devo scegliere quale, li ho distanti purtroppo


Visto che hai gli stessi miei gusti e ti piacciono le moto ben piantate a terra mi piacerebbe incontrarti e farti provare la mia dopo le modifiche hyperpro ....inoltre sarei molto curioso di provare il tuo motorone da paura!
Se vuoi dopo le ferie ci si organizza per un miniraduno di 1190 custom parts! :D :mrgreen:



Molto volentieri, tu di dove sei ?

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 05/08/2016, 4:07

Sono di Salsomaggiore Terme provincia di Parma. Ora parto per le ferie...dal 20 agosto sono a disposizione ! :D :mrgreen: :ktm:

lolloPR
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 11/08/2015, 8:39

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 05/08/2016, 8:20

il lavoro molle l'hai fatto fare a motofactory?

spiman
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 26/10/2014, 16:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 06/08/2016, 6:42

Ciao Mauro ...vedo che non hai ancora risolto....visto che il problema si è presentato dopo il cambio gomme mi viene da pensare che non sia un errato montaggio perno ruota anteriore...guarda questo video
https://www.youtube.com/watch?v=sQ5KKnFxpBA....aggiungo che prima di stringere il secondo piedino bisogna pompare la forcella in modo che sia lei a determinare la giusta larghezza..
questa forcella non è molto scorrevole di suo.. un po di olio al silicone sugli steli vicino al parapovere aiuta..
se ancora non risolvi un controllo alle piastre di sterzo che non siano leggermente disassate e soprattutto i serraggi piastre di sterzo..

Pipp69
Avatar utente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 04/09/2014, 7:38

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 06/08/2016, 7:30

Il lavoro l'ho fatto da aviaracing a Monza, ma un bravo mecca é sicuramente in grado.
Il problema é smontare i tappi forcella ma anche aviaracing non aveva la chiave giusta, hanno risolto con morsa sul tappo.
Il mio conce é a piacenza....il venditore di motofactory é impresentabile! Peccato perché il mecca é molto bravo.

ghirone
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 29/09/2014, 22:15

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 06/08/2016, 9:00

ciao,io sono di langhirano..su motofactory hai ragione il meccanico Vincenzo e' molto bravo e disponibile ..
1190 adventure orange my 2015

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 06/08/2016, 17:01

Ciao ragazzi, allarme rientrato, oggi 500 km di curve su per l'Iseran ecc con le nuove gomme, una volta rodate la moto è tornata perfetta, era proprio il treno precedente difettoso che mi aveva fatto andare in tilt... grazie comunque a tutti. Roadtec 01 davvero buone

Eagle2
Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 27/02/2014, 14:06

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 06/08/2016, 17:17

Infatti...io non l'ho detto ma molte volte quando riscontriamo un problema automaticamente c'è e rimane per diverso tempo, anche se la moto non ha realmente nulla...poi chiaro non è sempre così ma succede come quando ti convinci di cambiare moto, automaticamente quella che hai non va più bene per nulla. Normale! Felice sia tutto rientrato!

Inviato dal mio SM-N920C utilizzando Tapatalk

napalmz
Avatar utente
 
Messaggi: 840
Iscritto il: 24/02/2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 08/08/2016, 14:53

Ma quanti km hai fatto con il 2° treno di ST2 prima di toglierle? magari si risolveva da solo...
1290 Super Adventure S k17

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 573
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ammortizzatore di sterzo

Messaggio » 17/08/2016, 22:22

Ne ho fatti circa 1100, il precedente treno l'avevo montato ed era andata perfettamente da subito. Oggi altri 470 km di passi zavorrato con le Roadtec 01, mi sono divertito come un bambino. Le pedane meno... :P


Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Crohell, Dan77, dillo, genky, Google [Bot], jean valjean, kayser, kikof4, Majestic-12 [Bot], mes_78, pave, Rsonsini

SEO Search Tags