KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquisto.

Schwarz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/06/2016, 16:50

Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquisto.

Messaggio » 04/06/2016, 17:13

Carissimi,

Sono Alessandro, nick Schwarz. Abito a Seveso e ho Un'Aprilia Caponord che si chiama Schwarzer Adler con la quale ho percorso 172.000 km.
La moto va bene ma i pezzi di ricambio scarseggiano... Al primo scivolone o rottura (sgrat...) potrei rimanere a piedi. E quindi giri un po' distanti da casa diventano sempre di più un rischio.
Ho messo gli occhi sulla 1190 adventure.
Ieri l'ho provata e...
Lati positivi: motore elastico, potente, allungo infinito ed emozionante. Stabilità eccellente, frenata potentissima, tanta elettronica e protezione aerodinamica.
Contro: manubrio un po' basso per la guida in piedi, cmq basso in guida normale. Scalda da maledetti le chiappe...sella dura dura.
La Ma questi tre difetti li potrei accettare perché tra riservati, selle speciali e acciacchi vari sono cose che si sistemano.
Il problema più grosso... E che non si riesce a passeggiare. Finché si è sul misto, si cambia marcia, si fa girare il motore, tutto ok.
Ma in 4 e in 5, anche andando un po' sottocoppia... La moto è scorbutica. Effetto on off esagerato, erogazione strappata e brusca.
Dato che nei giri che faccio la parte da turista c'è sempre...tipo quando ti fai lo Stelvio è bello godersi il fondovalle a passeggio mentre arriva il tramonto.
Io sono 190 cm per 100 kg, moto con pieno, tempo 23 gradi. Settaggio Stretta con sospensioni standard prima e comfort dopo. Quindi a 150cv.
Suggerimenti? È una roba che fa parte del temperamento della moto o si può fare qualcosa?
Grazie a tutti per i suggerimenti!
Schwarz!

Mauro XC
Avatar utente
 
Messaggi: 551
Iscritto il: 07/01/2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 17:19

Corona da 45

caribu
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 24/06/2013, 13:13

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 18:35

Sul calore trovi un po'di informazioni tra rivestimento in alluminio sottoscala a coibentazione serbatoio kit ktm bandelle ecc nel caso di un usato per quanto riguarda la corona se è una S forse è meglio la 44.per il calore credo che anche il Caponord non scherzi quindi sei abituato
[WINKING FACE][WINKING FACE][WINKING FACE]

Las Vegas
Avatar utente
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 04/07/2009, 17:55
Località: Varese

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 18:36

Ciao
io quando devo andare piano tipo in città o altro e ho bisogno la moto fluida metto mappatura Rain............
......il bello di un viaggio in moto sta nel viaggio stesso, la meta è solo una banale scusa....!!!

Schwarz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/06/2016, 16:50

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 19:27

caribu ha scritto:Sul calore trovi un po'di informazioni tra rivestimento in alluminio sottoscala a coibentazione serbatoio kit ktm bandelle ecc nel caso di un usato per quanto riguarda la corona se è una S forse è meglio la 44.per il calore credo che anche il Caponord non scherzi quindi sei abituato
[WINKING FACE][WINKING FACE][WINKING FACE]


Sono incuriosito sulla corona con 2 o 3 denti in più anche se devo dire che i consumi si alzano parecchio. Però il mettere la mappa rain potrebbe essere un'idea; ieri nel test che ho fatto non sono però riuscito a farlo.. Non volendo perdere minuti preziosi della prova. Dovrei riuscire a provarne una con una corona più grande è la mappatura rain.
Sul calore penso che un'accrocchio fatto in casa possa servire ma per il momento, prima di sognare, devo capire se il mio sogno sia arancione o no e quindi devo smarcare il primo punto.
La capo nord non scalda così tanto: il calore viene trasmesso dal telaio in alluminio e non dai cilindri.
Per adesso grazie dei suggerimenti!
Schwarz

EmaTriple
Avatar utente
 
Messaggi: 851
Iscritto il: 21/07/2015, 16:50

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 20:22

Con la corona da 45 non so...io monto la 44 e ti assicuro che l'on off e lo sbattacchiamento catena non lo fa più, almeno con la sesta posso trotterellare a 60km/h in scioltezza...per i consumi a me è cambiato poco, scannando fai i 10, a velocità tangenziale fai 19-20...io come scritto in un altro post sui consumi ho fatto un viaggio di 2500km con zavorrina e carico all'inverosimile con una media di quasi 18 su percorsi vari..

Pestifero
Avatar utente
 
Messaggi: 3033
Iscritto il: 11/04/2009, 8:17
Località: Como/Augusta

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 23:04

O zio mio lo Schwarz.... Ma ancora hai la Capo? Naaaaaaaa!
Ktm 1190 ADV ALL BLACK
alias PACIFICO

Schwarz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/06/2016, 16:50

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 04/06/2016, 23:16

E certo! Paci ma tu compri le moto solo per fare lo sborone sui forum?! :-P
Come stai? Hai la 1190 Adventure? E quando me la fai provare?

Pestifero
Avatar utente
 
Messaggi: 3033
Iscritto il: 11/04/2009, 8:17
Località: Como/Augusta

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 6:09

:wink: ma 170.000 km in 10 anni... Non vai più in moto? :P per la prova quando vuoi, vieni qui da me che non siamo lontani, e la provi.

Mi sembra strano che tu abbia riscontrato l'on/off... La mia zero in tutte le mappe... Ha la corona da 44 ed il manubrio alto... Dici che potrebbe andar bene? A si non scalda neanche :mrgreen:

Però dai, la Caponord in estate i gioielli li scaldava a puntino :lol:

Sul serio... Vieni a Venegono Inferiore che ci facciamo un caffè che ti sorprendo 8)
Ktm 1190 ADV ALL BLACK
alias PACIFICO

Schwarz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/06/2016, 16:50

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 8:07

Ok un salto lo faccio volentieri. Ultimamente uso poco la moto. Quando posso sto in famiglia: ritengo di essere uno dei fortunati con una famiglia con la quale adoro stare. Quindi camperino usato e a zonzo si va insieme.
Ti mando PM x organizzarci.
Ciao

jacky72
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 15/01/2016, 8:12
Località: Dall' Olanda alla Val di Fassa, ora vivo a Malaga

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 8:37

io la utilizzo praticamente solo in off, ma quelle poche volte che la uso su strada nessun problema...
io ci giro tranquillamente qui nel traffico di Malaga con 32 gradi in pantaloncini corti e Crocs... :wink:

wonderbike
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 27/08/2014, 14:17
Località: san benedetto del tronto - ap

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 13:14

hai la mappa rain x trottorellare, prendila che è una moto ficaaaaaa :lol:

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 15:04

jacky72 ha scritto:io la utilizzo praticamente solo in off, ma quelle poche volte che la uso su strada nessun problema...
io ci giro tranquillamente qui nel traffico di Malaga con 32 gradi in pantaloncini corti e Crocs... :wink:

E alla sera sardine da Miguelito el carinoso sulla spiaggia???
:-) :-)

jacky72
Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 15/01/2016, 8:12
Località: Dall' Olanda alla Val di Fassa, ora vivo a Malaga

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 15:12

stefano76 ha scritto:
jacky72 ha scritto:io la utilizzo praticamente solo in off, ma quelle poche volte che la uso su strada nessun problema...
io ci giro tranquillamente qui nel traffico di Malaga con 32 gradi in pantaloncini corti e Crocs... :wink:

E alla sera sardine da Miguelito el carinoso sulla spiaggia???
:-) :-)


Al Palo giusto?
Buone le espetos...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 05/06/2016, 21:02

Esatto!!!! :wink:
Ero giù ai primi di maggio....per lavoro. Ma in realtà a Malaga ero di passaggio, di solito mi dirigo invece su per la A45 verso Antequera.
Comunque gran bella zona :up:

Schwarz
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 04/06/2016, 16:50

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 19/06/2016, 18:10

Pestifero ha scritto::wink: ma 170.000 km in 10 anni... Non vai più in moto? :P per la prova quando vuoi, vieni qui da me che non siamo lontani, e la provi.

Mi sembra strano che tu abbia riscontrato l'on/off... La mia zero in tutte le mappe... Ha la corona da 44 ed il manubrio alto... Dici che potrebbe andar bene? A si non scalda neanche :mrgreen:

Però dai, la Caponord in estate i gioielli li scaldava a puntino :lol:

Sul serio... Vieni a Venegono Inferiore che ci facciamo un caffè che ti sorprendo 8)


E così... preso in parola.

Venerdì mi prendo qualche ora di ferie sperando di non ricevere troppa roba via e-mail, ed eccomi da Paci.
Pochi convenevoli, qualche botta sulle spalle, moto accesa e via.
Comincio con il dubbio che mi attanagliava di più, e cioè la possibilità che la moto potesse essere usata anche per turismo.
Metto la mappa rain e me ne vado in giro per paeselli, 50-80 orari al max. La prima cosa positiva è che sotto i 2500 il motore è acceso o spento, ma stiamo parlando di regimi che non si usano mai. Dai 2500 in su la moto è dolce e regolare, si fa cambiare a 4000 e si mette una marcia in più.
Provo ad aprire e comunque la spinta c'è, cosa importante se usi la rain per andare tranquillo ma ti capita di usare il gas per uscire da un impiccio.
A quel punto provo il contrario: metto la sport e la lascio arrivare in quinta a 50 orari... aprendo con decisione il gas lei brontola un po ma non strappa.
Quindi ho la conferma che le modifiche fatte da Paci sono servite: a parte la mappa inserita, la triangolazione sella manubrio, l'imbottitura della sella e l'erogazione del motore fanno della moto una godibile passista.
Già che sono in Sport mi butto in una stradina di campagna e apro la terza... porca miseria che belva. Tanta roba.
Troppa... per accelerare sul dritto, cosa che non mi ha mai interessato. Ma mi ci vedo su un passo alpino dove lasciando il motore che gira sopra i 4000 puoi usare il gas per far uscire a fionda dalle curve e con una quarta così elastica divorarsi la Futa tutto il giorno.
Una di quelle stradine però...non ha l'asfalto. Mappa offroad a cerco di evitare le pozzanghere. La guida in piedi è facile, i fianchi sono snelli e la moto non rimbalza troppo sulle buche secche, e quindi non si scompone. Cosa abbastanza importante quando ti fai uno sterrato secco, una pietraia, che sono il tipo di off leggero che ti puoi permettere senza cambiare pneumatici.
Un tratto è però fangosino, metto la seconda e do il gas dolcemente. La moto sguiscia un pochettino ma senza difficolta particolari e nonostante le pirelli non abbiano tantissimo battistrada, ne usciamo senza mettere piedi giù e senza bisogno di manate di gas. Diciamo che la tentazione di entrare nelle pozzanghere a gas aperto e aprire facendo scodare il posteriore l'ho avuta... :mrgreen: ma la moto non è mia :P
Torno sull'asfalto e pulisco le gomme. Non conoscendo la zona mi trovo in paesi, stradine di città. Quindi velocità codice e semafori. Il lavoro fatto da Gae è ottimo, arriva solo un fiatino di calore dopo un minuto fermo ad un semaforo ma niente di paragonabile in confronto all'ondata africana sulla coscia destra provata con l'adventure 2016 nuova in prova dal concessionario.
L'altra cosa che ho notato è che il sistema di ripartizione della frenata sul disco posteriore su questa è più incisivo, mentre su quella nuova... dovevo pelare il posteriore per evitare l'affondamento dell'anteriore.
Io da sempre uso entrambi i freni per stabilizzare l'anteriore (penso che mi troverei bene con un telelever) ma con quella di Paci nelle frenate anche un po' spinte l'anteriore affonda ma in modo assolutamente gestibile. Quando ho provato ad usare il posteriore... che frenata mostruosa ha questa moto, è da imparare la modalità giusta per dosarla ma puoi veramente arrivare a fermarti in un fazzoletto.
Che dire? mi è proprio piaciuta e credo che l'ADV 1190 sarà la mia prossima moto.
Devo solo riuscire a recuperare quattro soldi dalla Caponord, elaborare il lutto, e prendermi una K.
Schwarz!

pigbull
Avatar utente
 
Messaggi: 535
Iscritto il: 21/10/2009, 9:13
Località: Placentia

Re: Ci si può andare piano? E altre curiosità per un acquis

Messaggio » 21/06/2016, 10:40

Pardon, visto sopra :P
Pigbull il Sodomita


Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, Bat21, Bing [Bot], cross196, Google [Bot], klw, Massagp, sorre87

SEO Search Tags