KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Autovelox Austria

Filly
Avatar utente
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 08/06/2014, 17:24

Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 14:04

Salve ragazzi, spero sia il giusto post per districarsi sulle multe in Austria. Oggi 15 ottobre mi arriva una notifica in Prussiano dove dice che in data 7 luglio sono stato colto da una pattuglia alla folle velocità di 61 km in strada con limite 50. Ricordo anche di averli visti i crucchi appostati con telelaser su una collinetta sotto un albero in senso contrario alla mia direzione ma non sono stato fermato. Morale: se non pago scenderanno i lanzichenecchi a prelevarmi nel sonno e buttarmi nelle prigioni dello Spilberg? Pago o non pago? Grazie e tutti.

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 15:39

puoi non pagare ma se rientri in austria possono farti casini.... se la multa cumula possojo essere dolori..... per 60 eu io pagherei ma rimando a gente più a conoscenza di me sulla qyestione...... io so solo che se inscvizzera non andavo a pagare se mi beccavano mi fermavano a vita perdio.... ecco xchè non vado più in svizzera ne per lavoro ne per diletto... paese del caxxo...

Gerri
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 14/02/2015, 23:30
Località: Brescia

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 16:05

Arrivata anche a me oggi dall'Austria... presa il 14 agosto mentre andavo verso il Grossglockner ;)
Ricordo di essere stato attentissimo perché ne avevo presa una anche al raduno, ma a quanto pare non attento a sufficienza :(

Filly
Avatar utente
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 08/06/2014, 17:24

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 16:13

Per Gerry, i prussiani erano appostati al km 29,170 della B107 a Gemeinde Isleberg-Stronach? Per notizia dovrei pagare 45 euro. Da ammirarli....comunque ligi al dovere.... te l'inviano fino a casa per non rischiare l'omissione d'atti d'ufficio.Saluti.

spiman
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 26/10/2014, 16:06

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 17:04

anche a me oggi è arrivata una multa di 30 euro perche il 02-07 superavo di 8 km il limite dei 50 km/h al km 9,600 della b 181...saranno anche ligi al dovere.....ma potevano anche spedirmi qualcosa di comprensibile...e comunque il limite dei 3 mesi pena la prescrizione vale solo in Italia ?
va bene comunque che per 30 euro non vale la pena di complicarsi la vita....saluti

napalmz
Avatar utente
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 24/02/2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 17:11

A noi hanno fermato mentre andavamo verso il casello del Grossglockner, sulla statale.
Andavamo a 92 su 70, ci hanno fatto 25€ di multa sul posto.
1290 Super Adventure S k17

a123
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2014, 15:26

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 19:20

Stessa cosa successa a me.
Lettera arrivata a casa per superamento di 12 km del limite andando verso la Silveretta.

25 neuri di bonifico e passa la paura.

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 19:44

Vi sono amministrazioni estere (Polizia, Gendarmeria, Comuni ecc) anche ben oltre i confini limitrofi italiani (leggi esempio Norvegia) che si avvalgono di società di diritto locali (del luogo / nazione del trasgressore ) per il recupero del credito coatto. Sono società che operano in deroga giuridica del foro legale di competenza. Tutto regolare.
È prassi l invio di una prima comunicazione a/r , una seconda comunicazione a/r con sanzione aggiunta applicata , poi arriva la terza dalla società (nel caso nostro italiana) in cui si intima al pagamento della sanzione intera maggiorata delle spese per il recupero coatto. Attenzione , queste società possono arrivare al fermo amministratvo del veicolo a seguito di cartella esattoriale non pagata...
Ultima modifica di Triade il 15/10/2015, 20:07, modificato 1 volta in totale.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 19:59

Alcune nazioni fanno ancora peggio. Dopo i ripetuti solleciti, trasformano il mancato pagamento in denuncia penale, perciò si innesca tutta una serie di meccanismi, dove alla fine ti ritrovi nel bel mezzo di un interrogatorio nella caserma dei CC del tuo paese.

Questo per usare un linguaggio da bar, scusate la descrizione poco professionale.

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 20:28

Miscelatore, non desidero contraddirti ma in Europa le trasgressioni al C.d.S ricadono per competenza giuridica nel merito e specie nel "girone " amministrativo civile.... Non ho mai letto nel Cod. Penale vi siano previste condanne nel caso un automobilista non paghi una contravvenzione... Al limite si arriva al fermo amministrativo e/o pignoramento e/o sequestro del veicolo (esempio in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto uso di sostanze stupefacenti ed in questo caso si entra in altri discorsi che non riguardano il C.d.S.) fatto salvo essere la causa di sinistri stradali con presenza di feriti ed eventuale procedibilità d'ufficio e/o querela di parte lesa ma arrivare addirittura all interrogatorio nella caserma delle F.O. mi lascia un pò perplesso...

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 20:36

Un collega è stato convocato dai Cc perché era stata avviata una rogatoria internazionale a suo carico per una infrazione mai pagata. Multa della circolazione, autovelox 102km/h su limite di 80.
Interrogato alla presenza del suo avvocato, e notificato il verbale straniero a cura dei carabinieri stessi.

Slim
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 17/05/2010, 19:41

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 20:38

Io preferirei pagare (vista la cifra).
Tutte queste incertezze sulle possibili conseguenze non fanno altro che convincermi che star più sereni non ha prezzo. Mi girerebbero troppo se mi toccassero la motina!

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 15/10/2015, 21:11

La notifica del deposito di un atto giudiziario/amministrativo può essere eseguita tramite un qualsiasi pubblico ufficiale, anche il messo comunale facenti funzioni o le F.O., Poste comprese ...Ma in tal caso si viene convocati per il ritiro dell atto , si firma ma non vi è la necessità di eleggere domcilio presso un proprio difensore di fiducia (studio legale) in quanto qualsiasi sanzione al C.d.S si estingue con il pagamento della sanzione stessa (eventuale maggiorazione se ore notturne e/o neopatentato o diminuzione di 1/3 ecc compresa ) , fatto salvo eventuali pene accessorie (sospensione della patente da 1 a xx mesi) ma ciò viene notificato dal Prefetto successivamente , al quale si puo far ricorso ...
Questa è la dinamica standard... Se interrogatorio intendi la dichiarazione delle proprie generalità, presentazione di un doc d identita valido e il contestuale ritiro...ok...ma la presenza di un legale è superflua a mio parere...tanto un eventuale ricorso si fa successivamente... E portarsi appresso un legale solo per eccepire eventuali vizi di forma nella notifica... Mi sembra eccessivo...

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 6:50

E pensala come vuoi comunque se scrivi su Google le parole chiave "multe rogatorie internazionali carabinieri" avrai un sacco di esempi.

Per esempio qui in Svizzera il superamento di 25 chilometri in città e 35 in autostrada non prevede sanzioni amministrative ma prevede direttamente una denuncia penale. E la sanzione viene inflitta dal ministero pubblico, non c'è una tabellina dei prezzi nel codice stradale

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 7:54

Miscelatore, certo , la rogatoria è una forma di collaborazione giudiziaria tra autorità competenti in nazioni diverse.
In Svizzera , (che sottolineo non fà parte dellUE )come in Italia , il superamento di certi limiti comporta la procedibilità d ufficio dell Organo giuridico penale , come in Italia possiamo individuare nel Prefetto.
Concettualmente le modalita sono simili:
Il superamento dei limiti di velocità in Svizzera prevde una sanzione amministrativa o sospensiva della patente a seconda di dove viene eseguita la trasgressione :
All'interno dei centri abitati , fuori dai centri abitati o in autostrada
Ma fino ai 15 km/h vi è la sanzione amministrativa.
Oltre questi limiti vi è la segnalazione all Autorià competente del luogo di giurisdizione e la conseguente pena della sospensione della patente a partire da 30 gg. e la non applicabilità della sanzione amministrativa
L’ulteriore superamento di questi limiti comporta fino al ritiro della patente e in ogni caso gli eccessi di velocità superiori ai 25 km/h (nei centri abitati), 30 km/h (nelle strade principali e secondarie extraurbane) e 35 km/h in autostrada prevedono l’iscrizione temporanea nel casellario giudiziale.
In Italia purtroppo al superameno di certi limiti "nei casi piu gravi " si parte da Euro 828 fino ad un max di Euro 1128 di amministrativa in aggiunta alla pena accessoria della sospensione a partire da ben 6 mesi....

In ogni caso è sempre meglio pagare perchè i costi di un ricorso in loco , per qualsivoglia vizio o contestazione , sono sempre ben piu alti dell importo della sanzione comminata..
Scusate l OT sulla Svizzera (che non fa parte dell UE) dove almeno il termine di prescrizione è di 3 anni ...
Rientramo in Austria che invece è firmataria della Convenzione Europea di Strasburgo n. 94 del 1977 che regola la notifica di atti amministrativi fra i diversi Stati, e ne aderiscono tutt'ora Austria, Belgio, Estonia, Francia, Germania, Lussemburgo e Spagna. L art 11 prevede la notifica anche solo tramite posta ordinaria , non necessariamente a/r quando il mittente è di diversa nazionalità del trasgressore.

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 12:12

napalmz ha scritto:A noi hanno fermato mentre andavamo verso il casello del Grossglockner, sulla statale.
Andavamo a 92 su 70, ci hanno fatto 25€ di multa sul posto.

Sono economici dai

AndreA
AndreA

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 12:23

Ok Triade, tralasciando quel caso specifico della rogatoria internazionale, stai dicendo che comunque una qualsiasi altra multa estera ricevuta per posta ordinaria, vale come notifica?

Gerri
Avatar utente
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 14/02/2015, 23:30
Località: Brescia

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 14:08

A me la cosa che fa girare le p@@e è che non ti mostrano uno straccio di prova che sia stato veramente tu a commettere l'infrazione :evil:

Mi spiego meglio... lo scorso anno venni fermato in Austria sulla strada per il raduno da due zelanti poliziotti che mi mostrarono il telelaser che indicava una velocità di 87 km/h (il limite era 80), ma oltre a quella grossa cifra sul display non c'era altro, né un'immagine né un numero i targa!!!
Feci gentilmente notare che mentre passavo davanti a loro ero preceduto da un'automobile e un paio di motociclette ed almeno altrettante mi seguivano e che quindi potevano aver puntato il laser su uno degli altri mezzi :( ma visto che si stavano palesemente alterando ho preferito pagare i 25 euro di multa ed andarmene.

Visto che l'altro giorno mi é arrivata a casa una multa, chi mi dice che non possano aver inquadrato il mezzo sbagliato??? :(

a123
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2014, 15:26

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 16:27

Gerri ha scritto:A me la cosa che fa girare le p@@e è che non ti mostrano uno straccio di prova che sia stato veramente tu a commettere l'infrazione :evil:

Mi spiego meglio... lo scorso anno venni fermato in Austria sulla strada per il raduno da due zelanti poliziotti che mi mostrarono il telelaser che indicava una velocità di 87 km/h (il limite era 80), ma oltre a quella grossa cifra sul display non c'era altro, né un'immagine né un numero i targa!!!
Feci gentilmente notare che mentre passavo davanti a loro ero preceduto da un'automobile e un paio di motociclette ed almeno altrettante mi seguivano e che quindi potevano aver puntato il laser su uno degli altri mezzi :( ma visto che si stavano palesemente alterando ho preferito pagare i 25 euro di multa ed andarmene.

Visto che l'altro giorno mi é arrivata a casa una multa, chi mi dice che non possano aver inquadrato il mezzo sbagliato??? :(

Nessuno.
Ma visto l'importo basso ed il fatto che da altre parti ci ho dato di gas in maniera vergognosa IO ho preferito pagare i 25 neuri.
Comunque anche qua in itaglia non mi sembra che il telelaser ti faccia la foto. Perciò va a finire che paghi sulla fiducia che abbiano puntato te

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 16/10/2015, 19:21

Miscelatore... nel 1977 a Strasburgo (e successivi accordi di perfezionamento ) fu firmato una convenzione tra alcuni Stati che regolavano i rapporti amministrativi tra Autorità/Enti/Amministrazioni e cittadini di ogni singolo Stato. In questo accordo era prevista la notifca di atti amministrativi a carico dei cittadini di un altro Stato anche tramite posta ordinaria. Attenzione , è una facoltà singola ma che comunque viene utilzzata tutt'oggi in quanto nel caso di non esigibilità non esiste un organismo europeo facenti funzioni di Equitalia , ma molta attenzione : questo ha contestualmente autorizzato le singole Autorità, amministrazioni statali / comunali / enti ecc ad poter effettuare la "cessione del credito". Significa : io Amministrazione XJZ a cui fa capo la Polizia Locale XXX cedo la riscossione dell importo della contravvenzione ad una società di recupero crediti con sede legale nello Stato del trasgressore. Esempio : sanzione amministrativa 1000 Euro, cedo il credito alla società WWWW con sede legale e diritto nello stesso Stato del trasgressore a Euro 600. La Società "acquista" questo credito e la sua riscossione (a proprio carico) nei confronti del trasgressore. La differenza tra l importo della sanzione amministrativa originaria e quanto invece pagato dalla società di riscossione WWWW (per il suo acquisto) rappresenta il suo guadagno...
Quindi è tutto nel suo interesse perseguire con ogni mezzo e fine il trasgressore...arrivando al blocco ammnistrativo, cartelle esattoriali, pignoramenti ecc.. In caso contrario si perderebbe quanto pagato per la cessione...
Considera che la Svizzera (Autorità ) ha libero accesso al PRA italiano per la visura delle targhe di veicoli italiani. Negli altri casi vige la rogatoria tra Autorità per lo scambio di dati automobilstci (pensa ad un sinistro stradale con feriti o morti) . Questo scambio di dati (o comunicazione bilaterale) è perfettamente legale, addirittura questo tipo di procedura esonera l Autorità estera dal rispetto dei tempi prescrizionali (60gg) della sanzione...

peranga
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 29/11/2011, 13:52

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 17/10/2015, 19:30

Non capisco una cosa. La societa di riscossione che ha comprato il credito, potrebbe procedere solo se lo stato italiano riconosce e tutela il credito originario. Questo succede?

PaoloBi
Avatar utente
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 18/01/2015, 20:23
Località: Colle Umberto (TV)

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 13:06

Tanto per non farvi sentire soli.
Arrivata fresca fresca stamattina.
Paolo


Queste sono multe, altro che 45 euro...
Lo sapevo io che siete dei fermoni :balls: :head: :mukka:
Ultima modifica di PaoloBi il 23/10/2015, 14:54, modificato 2 volte in totale.
"Facendo finta che la gara sia arrivare in salute al gran finale"

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 15:45

Cavolo.....ma te la danno in regalo la bambolina oppure son tutti uccelli x diabetici ???

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)

PaoloBi
Avatar utente
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 18/01/2015, 20:23
Località: Colle Umberto (TV)

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 15:47

Noto dal verbale che l'agente era una donna, una certa Kathrin.
Magari era figa...
Paolo
"Facendo finta che la gara sia arrivare in salute al gran finale"

Slim
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 17/05/2010, 19:41

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 18:36

Una che non tollera le k che passano senza salutare

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 19:08

Bella consolazione:)

AndreA
AndreA

Slim
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 17/05/2010, 19:41

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 19:15

Voleva solo essere una battuta per una che si chiama Kat rin, purtroppo non c'è consolazione.
Li tocca pagare.....

PaoloBi
Avatar utente
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 18/01/2015, 20:23
Località: Colle Umberto (TV)

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 19:45

Strano, io di solito saluto sempre tutti, anche le Harley e le GS :)
Certo, se una vestita di verde si nasconde dietro una siepe con un telelaser in mano... :)
Che pago non c'è dubbio. Primo perchè è giusto e poi perchè non gli voglio dare la soddisfazione di credere che gli italiani siano i soliti furbetti.
Paolo
"Facendo finta che la gara sia arrivare in salute al gran finale"

Giammy
Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 10/07/2014, 8:11

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 19:50

Quattro anni fa in Austria, posto di blocco, eravamo in 6 di cui 4 tornati senza patente e con multe pagate sull'ultima via cc da 500 a 800€. La colpa è stata quella di aver superato il limite dei 50 in centro abitato, peccato che il centro abitato non ci fosse, solo bosco...con un cartello del paesello semi nascosto dalle trame degli alberi... No comment
Nel dubbio... accelero!

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 19:53

Paolo ti fa onore ... In ogni caso il rischio è o 1) riscossione da società recupero crediti italiana o 2) non poter piu andare in Austria per un bel po di anni... Comunque in Austria il valore delle sanzioni amministrative per violazione CdS sono inferiori a quelle italiane...

teosparko
Avatar utente
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 19/01/2010, 23:29
Località: Pavia

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 20:24

Meno male che non sono andato in austria quest'anno!! :)

Sent from my GT-N8000 using Tapatalk
KTM SMT '09

"con 4 cilindri si fanno 2 moto"

PaoloBi
Avatar utente
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 18/01/2015, 20:23
Località: Colle Umberto (TV)

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 18/10/2015, 21:08

@Giammi: azz... Che batosta!
@Triade: io cerco solo di essere coerente: chi sbaglia, paga.
@Teosparko: Austria, Slovenia e Ungheria sono dei paradisi per i motociclisti...
P
"Facendo finta che la gara sia arrivare in salute al gran finale"

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 24/10/2015, 6:52

per questo evito da 10 ani la svizzera e l'austria,... poi la svizzera mi fa cacare anche come persone... dopo avere visto che:

a) chiudono i locali alle 18e30
b) trombano malissimo
c) gestiscono i drogati come merce avariata
d) il loro eroe nazionale è un coglione che tira la freccia in testa al figlio verso un mela... vedi te
e) per ultimi 50 anni hanno visstuto con banche che tenevano e proteggevano i soldi dei delinquenti

insomma reuto la svizzera un paese di merda... ma di merda davvero... salvo solo la hunzicher per il culO!!!

PaoloBi
Avatar utente
 
Messaggi: 595
Iscritto il: 18/01/2015, 20:23
Località: Colle Umberto (TV)

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 24/10/2015, 19:24

Ammazza che affondo!
Duca se decidi di intraprendere la carriera diplomatica io faccio un colloquio all'ufficio tecnico di KTM: avremmo la stessa probabilità di successo...
Il fatto è che il nostro Duka è fatto così: prendere o lasciare.
E a me va bene così (stavo scrivendo "e io ho deciso di prenderlo" ma poi ho cancellato subito. Sennò apriti cielo....) :mukka: :oops:
Paolo
"Facendo finta che la gara sia arrivare in salute al gran finale"

sbkduca
Avatar utente
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: 07/01/2012, 15:56
Località: Momza- lombardia - Italy - sistema solare terra - via Lattea

Re: Autovelox Austria

Messaggio » 25/10/2015, 8:11

"e io ho deciso di prenderlo" ma poi ho cancellato subito. Sennò apriti cielo....) :mukka::oops:<br />Paolo

PAOLO GOLOSONE! !!hahahahaha hahahahaha

Sì scherza ovvio ma non sulla svizzera!

sbkduca da vascello Klingon succhio69 (O'scippatore)

Prossimo

Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, alpi82, Bing [Bot], Carlos 10, Dende, fedesmr78, Kappa e spada, motardpiero, myname

SEO Search Tags

multe strada passo grossglockner      multa da gemeinde austria      autovelox grossglockner