KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda alexa72 » 28 mar 2015, 13:30

Questo we, per gentile concessione di mio cognato ho la possibilità di comparare la mia 1190 Adventure S '14 MSC con la sua nuova 1290 SADV :mrgreen:

Immagine

Per ora ho fatto solo una ventina di km e quello che posso dire è che la differenza di peso e maneggevolezza si sente parecchio (la mia, però, è alleggerita di 14 kg...). La SADV ha un motore dolcissimo dalla erogazione fantastica fin dai 2500 giri e delle ottime sospensioni.
A presto per gli aggiornamenti :wink:

P.S.: visto che in famiglia c'è anche un GS1200 ADV bialbero e mio cognato ha anche un GS1200 LC sarà interessante anche un confronto con loro :wink:
Avatar utente
alexa72
 
Messaggi: 351
Iscritto il: 17 nov 2014, 14:38
Località: Vicenza

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda alexa72 » 28 mar 2015, 20:31

Eccomi qui dopo una giornata di guida tra 1190 e 1290 :!:
Queste le mie impressioni sulla SADV:

la moto si guida molto bene, è facile e ben bilanciata. Il motore è molto dolce e progressivo, è molto elastico ed accetta di scendere fino ai 2500 in sesta senza particolari problemi. Alla prima apertura del gas è molto gentile e non fa trasparire il suo potenziale. Insomma lo trovo perfettamente intonato all'indole di viaggiatrice della SADV. E l'ho sempre usato in mappa Sport...
Le sospensioni semi attive sono fantastiche! Forse l'aspetto che più mi ha colpito della SADV perchè sanno copiare perfettamente il terreno, regalando un notevole comfort di marcia e nello stesso tempo sanno essere rigorose alle alte velocità e quando si alza il ritmo tra le curve. Le ho usate in Street e Comfort.
La posizione di guida ricalca quella della 1190 con una maggiore protezione all'aria (ovvio, viene da dire :mrgreen:). Il serbatoio maggiorato non disturba e non allarga troppo le gambe. Con la sella in posizione alta riesco a toccare bene (sono 1e80).
E veniamo all'argomento più scottante...il calore emanato...con buona pace di chi sperava nel miracolo, secondo me scalda più o meno come la 1190. Mio cognato stesso mi ha confidato che, la scorsa settimana, in colonna (e non siamo di certo in agosto...) si è scaldato per bene gli zebedei :mrgreen:

Queste le mie personali differenze con la 1190:

la prima cosa che balza all'occhio è la minor maneggevolezza. La si nota subito facendo i classici destra/sinistra, soprattutto con il serbatoio pieno. Nulla di preoccupante però, perchè la SADV resta, in relazione al segmento di appartenenza ma forse anche in assoluto, una moto maneggevole e gustosa. Anche il motore ha una personalità diversa, meno rabbioso e cattivo, senza quel cambio di carattere verso i 6000 giri, più dolce e progressivo anche se comunque non è certo vuoto o spompo (grazie al c@zzo, direte voi :mrgreen: ). Io lo trovo perfettamente intonato al tipo di moto perchè ritengo giusto che la SADV abbia un motore (anche) rilassante.
Per finire le sospensioni: quelle elettroniche della 1190 non sono di certo una schifezza, anzi! Ma queste, ragazzi, sono tutta un'altra cosa! Nascondono alla perfezione le asperità (lo si vede benissimo stando a fianco alla moto in corsa, loro lavorano e la moto rimane piatta e ferma!) e nello stesso tempo mantengono la moto stabile e rigorosa quando si alza il ritmo. Inoltre in frenata limitano moltissimo i trasferimenti di carico. Le vorrei anche sulla mia! Per inciso, ho provato a fondo anche le semi attive della GS, ma non mi hanno convinto come le WP della KTM.

Domani altro giretto e un bel po' di foto. Se avete domande sono a disposizione :wink:
Lamps!
Avatar utente
alexa72
 
Messaggi: 351
Iscritto il: 17 nov 2014, 14:38
Località: Vicenza

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda brunoexc450factory » 28 mar 2015, 21:38

prova a vedere se è vero che ha la 6° più lunga,perche' come scritto da ginogeo a130 km/h 4800rpm,oggi con la mia 1190 130 km/h 4800 rpm.se tanto mi fa tanto,mi sa che' è come il fatto del calore,uguale alla 1190.
KTM EXC450 F/12 KTM ADV 1190 S
Avatar utente
brunoexc450factory
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: 16 gen 2013, 21:20
Località: NOVARA

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda sgomma » 28 mar 2015, 22:50

Ecco le mie impressioni sul confronto (1190S e 1290 SA) dopo aver girato con una amico per tutto il pomeriggio scambiandoci più volte le moto:

Tralascio la maggiore protezione della 1290 SA poiché è scontata
Sella sostenuta ma comoda , sembra in gel, per niente stancante (ed il sedere ringrazia) anche dopo un'ora e mezza di marcia!
Motore...sulla 1190, in 6° marcia il motore gira liscio a partire dai 4.000 giri, sulla SA a partire dai 3.500 giri (ovviamente si può scendere ancora accettando la comparsa di ruvidità crescenti del motore). La differenza sembra poca cosa ma non è così perché basta ad avere, nell'andatura lenta, una minore frequenza di cambiata ed a consentire di effettuare lo stesso tornante con una marcia più alta.
La ripresa dai bassi giri della SA (sempre in 6° marcia) è superiore a quella della 1190 S, del resto la coppia poderosa della SA si sente che spinge inesauribile a qualsiasi regime.
In accelerazione invece, la risposta al comando del gas della 1190, soprattutto a partire dai regimi intermedi , è più rabbiosa ed il motore sale di giri un poco più velocemente. Ciò è dovuto al fatto che sulla SA le masse volaniche sono state accresciute di ben 2 Kg (analogamente ai 950 gr che furono aggiunti al volano della GS ADV 2014). Questo ha portato ad una risposta del motore più fluida, e più elastica da un lato, meno rabbiosa nel prendere i giri dall'altro. Tuttavia le prestazioni in termine di accelerazioni a mio avviso (vedremo i rilievi strumentali in tal senso) sono assolutamente similari, perché il motore della SA grazie alla coppia da autotreno, spinge di brutto ad ogni minima rotazione del gas producendo allunghi decisi.
Dinamica: la 1190 S nel misto stretto e nella guida al limite, conserva un piccolo vantaggio e può osare qualcosina in più nell'ingresso curva, rimane un pelino più veloce nei cambi di direzione, togliendo il controllo di trazione consente di uscire più facilmente in derapata col posteriore, ma se guadagni un metro nella curva, all'uscita la SA te la ritrovi addosso col fiato sul collo perché esce di curva con una tale spinta da risultare sorprendente!
SOSPENSIONI: la 1190 settata su sport, ha delle sospensioni un poco più dure rispetto alla SA , ciò non di meno quando freni di brutto in staccata , le forcelle affondano decisamente più che sulla SA, la quale, grazie alle sospensioni semiattive magnificamente tarate, anche con mappatura sport assorbe decisamente meglio le asperità rispetto alla 1190 S, pur conservando al contempo una ben maggior
capacità di stabilizzare la moto evitando il beccheggio tanto nelle accelerazioni quanto nelle frenate decise. Il risultato è che la SA nelle sospensioni trova un punto di forza assoluto, (non ho visto niente di più efficace in nessuna moto della diretta concorrenza, nemmeno nella nuova multi che ho provato due giorni fa), grazie al quale riesce su strada ad essere stabilissima e a dare grande sicurezza anche su asfalti rovinati. Mettendo insieme il beneficio delle sospensioni semiattive e la spinta possente del nuovo motore, la SA tiene lo stesso identico ritmo della 1190 S nel misto stretto, e nel misto medio veloce non ne abbiamo ancora scoperto i limiti ma fa paura!!

MA la vera differenza tra le due moto sta nel fatto che, anche ammettendo una sostanziale parità nella resa dinamica in termini di ritmo su strada (che per entrambe è molto alto), la SA ottiene il risultato richiedendo minor impegno e stancando meno, il che non è poco. significa che malgrado le dimensioni maggiori e la 20ina di kg in più, la SA risulta ancor più facile della 1190 S, probabilmente grazie proprio alle sospensioni semiattive, nonché alla maggiore protezione, e soprattutto alla possibilità di disporre sia ai bassi che ai medi regimi, una spinta possente che con la 1190 S bisogna cercare a regimi più alti.

Anche noi abbiamo registrato un maggior consumo di benzina per la SA...

Domani faremo circa 700 KM con le due moto ed avremo idee ancora più chiare sul confronto... :lol:

Quanto al calore, oggi con 19 °C non vi erano problemi né con l'una né con l'altra, la sensazione è che un piccolo miglioramento dovuto all'isolamento del collettore, sulla SA ci sia ma non tale da far pensare che in estate cambi molto! :mrgreen:
Avatar utente
sgomma
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 2 feb 2013, 22:20

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda tigrotto » 29 mar 2015, 8:49

Ottima recensione, per quest anno mi tengo il mio 1190 ormai messo a puntino ,togliendo il catalizzatore,paratie wings,e montando il parafanghino aderente alla ruota per dare libero sfogo all aria,il problema calore direi che l ho rattenuto del 50 per cento ,i vari conce mi hanno chiesto di differenza dai 7300 agli 8000 euro per fare il cambio con il sa,una cifra spropositata per avere quasi la stessa moto ,che però credo sia migliorata come dice sgomma....attendo il prossimo anno se trovo una demo e vendo la mia me la dovrei cavare con la metà dell importo richiesto oggi
Avatar utente
tigrotto
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 7 dic 2009, 19:06

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda tr8lo » 29 mar 2015, 9:10

Belle recensioni! A quanto pare è una ottima moto...
tr8lo
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 28 feb 2015, 18:49

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda alexa72 » 29 mar 2015, 9:52

Quello che scrive sgomma mi fa capire che le modifiche che ho fatto alla mia 1190 hanno ridotto notevolmente il divario con la 1290 SADV. D'altronde 14 kg in meno :!: non potevano che migliorarla. Quello che mi ha stupito (e me ne sono accorto subito! Il confronto con la SADV che, per inciso, montava l'Akrapovic, me l'ha confermato) è stato il miglioramento dell'erogazione che ho ottenuto con il terminale Arrow. Di fatto ho guadagnato una marcia, nel senso che dove prima usavo la seconda (p.e. nei tornanti) ora uso la terza! E in sesta riesco a scendere a 3000 giri senza problemi.
Per quanto riguarda la maneggevolezza, oltre al minor peso, credo che anche il manubrio più largo (ho rilevato 2 cm in più rispetto a quello stock della SADV) abbia dato il suo contributo. Parlo sempre della MIA vs SADV.
Comunque sia, per me la SADV ad oggi è, globalmente, la migliore maxi enduro (si possono ancora chiamare così???) in commercio. E lo dico dopo aver provato praticamente tutte le sue concorrenti. L'unico motivo che mi spinge a tenermi la 1190 è che preferisco ancora la sua sportività. Ma arriverà il giorno che mi verrà voglia di cambiarla :mrgreen:
Vi posto un po' di foto delle due protagoniste:

Immagineù

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
alexa72
 
Messaggi: 351
Iscritto il: 17 nov 2014, 14:38
Località: Vicenza

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda Eagle2 » 29 mar 2015, 11:30

Il 1290 l'ho provato anch'io e, come detto da voi, è una gran moto praticamente ovunque. A me continua a non piacere l'erogazione, preferisco la rabbiosità del mio 1190. Inoltre, siamo sinceri, non so voi ma io non mi troverei a correre a cannone tra le curve con una moto che di grazioso ha solo il codino...davanti, seppur con seduta praticamente identica alla 1190, rimane troppo grossa all'occhio. Poi chiaro, gusti son gusti, ma mi da l'idea di moto più goffa rispetto al 1190 s. Dal mio punto di vista, con qualche aggiustatina (tipo corona), il 1190 rimane più godibile nel misto stretto e totalmente utilizzabile anche in basso, dove sinceramente in configurazione originale si fa fatica...chiaro che se poi la elabori come ha fatto alexa, non ce ne per nessuno. Entro la fine dell'anno monterò il sistema rottweiler che da ancora più coppia sotto...vediamo come cambia. Mia opinione su tutto, chiaramente.
Avatar utente
Eagle2
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 27 feb 2014, 14:06

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda Lorce » 29 mar 2015, 11:39

Secondo me la 1190 orange le bastona entrambe :mrgreen: :mrgreen:
Ed è la più bella . 8) !!
ktm 1190 ADV Orange
Avatar utente
Lorce
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 16 feb 2015, 14:42
Località: Provincia Milano

Re: Prova comparativa 1190 ADV S vs 1290 SADV

Messaggioda tigrotto » 29 mar 2015, 12:08

Azz ieri nel misto con la corona da 44 mi sembrava un aereo , però mi sa che rimonto la 42 , se vai sempre col coltello tra i denti la 44 e più performante , però credo che la 42 sia il compromesso migliore per me che mi piace tirare a cannone solo per qualche Bel pezzo di strada e poi mi piace andare allegro ma non troppo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
tigrotto
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 7 dic 2009, 19:06

Prossimo

Torna a KTM LC8 Adventure 1190

Chi c’è in linea

Visitano il forum: snaporaz basic e 3 ospiti