KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Ho riscritto a KTM

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 11:55

Buongiorno Sig. xxxxxxxx,
torno nuovamente a scriverLe per i problemi che riscontro quotidianamente, vedi sbacchettamenti dopo i 170 (forse risolto), calore sottosella (d'inverno il problema si sente di meno ma, da egualmente fastidio, non risolto), sella che dopo un'ora di seduta diventa come plastilina (non risolto), ABS che va per conto suo (non risolto), canotto dello sterzo che “scrocchia” in frenata e in ripresa (portata più volte in assistenza, dopo pochi giorni si ripresenta il problema – io non faccio off road, non risolto) e in questi giorni se ne sono aggiunti altri, sono comparse delle macchie scure sul display del computer di bordo, macchie che stanno diventando sempre più scure, moto già portata all'assistenza.
In inverno, oltre quelli "vecchi" e "nuovi" elencati (vedi anche sotto), si deve aggiungere anche la circostanza che quando la temperatura diventa un pò rigida (non c'è bisogno che vada sottozero, basta una temperatura che sta sotto i 5 o 6 gradi, come questa mattina a Roma) la moto non vuole partire, scaricandomi la batteria, già cambiata a spese mie e la cosa non è gradevole dopo neppure un anno, questa mattina l'ho dovuta lasciare a casa, comportandomi una serie di problemi che non sto qui ad elencarLe.
Nel mio passato ho avuto diverse moto e non ho mai avuto di questi problemi, mi dispiace averli su questa. Io non compro le moto per le prestazioni, se ci sono anche quelle ben vengano, io scelgo le moto in base all'affidabilità, a me la moto serve quotidianamente credevo che il marchio KTM avesse tutte le caratteristiche per essere una moto affidabile ma, non è così e la cosa mi rammarica.
Il problema della partenza quando le temperature sono rigide, non è riscontrabile solo sulla mia ma, girando per i vari forum, italiani, francesi e anche quelli giapponesi e statunitensi, pare che la partenza a freddo sia un problema esteso ad una buona parte di moto, perchè KTM non fa nulla a tal proposito?
Possibile che KTM non ha a cuore i suoi clienti?
Perchè, dopo aver speso 16.100 euro non posso avere una moto affidabile???
16.100 è la cifra che mi è costata la moto e l'ho acquistata SENZA ACCESSORI, solo l'antifurto che, dopo circa una settimana, non ho più messo perchè funziona veramente da schifo, anzi non funziona proprio, cambiate più volte le batterie del telecomando ma il risultato non cambia, non si inserisce e, una volta inserito, per levarlo si devono tirare giù quasi tutti i Santi del calendario, mi dispiace dirlo
Eppure i miei soldi erano buoni, non arroventavano il serbatoio ed il mio fondoschiena, non sbacchettavano e non si bevevano tutta la batteria, non avevano macchie e non ….. .
KTM DOVEVA avvisare i clienti che, dopo aver speso 16.100 (ribadisco, SEDICIMILACENTO) doveva spendere altri soldi per le sella PP per avere una seduta meno "calorosa" e più comoda, altri soldi per la batteria più performante, vedi litio, altri soldi per acquistare un parabrezza che PARA LA BREZZA, questo è un altro problema, il parabrezza di serie non ripara e il parabrezza PP (quello fumè) IDEM (il costo del parabrezza PP da me acquistato si dovrebbe aggiungere ai 16.100), ecc. ecc..
E' quasi un anno che ho questa moto e, se devo essere sincero me ne sono disamorato, non mi fido più.
Purtroppo non essendo benestante, ho fatto un prestito per prenderla e sto facendo sacrifici, dovrò tenermela ancora per qualche anno, sperando che dopo aver terminato il periodo di garanzia non escano fuori cose più problematiche.
Per correttezza Le comunico che questa medesima nota la invierò per posta anche a KTM in Austria.
Nel confidare una sollecita e concreta risposta, Le invio cordiali saluti
Ultima modifica di batterio il 23/01/2015, 18:41, modificato 1 volta in totale.
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 12:35

Secondo me hai fatto bene! Una cosa che dovremmo fare un po tutti.

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 13:23

e cosa aspettate ????? :? :?
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

chimera
Avatar utente
 
Messaggi: 632
Iscritto il: 29/12/2013, 14:13
Località: Provincia Di Udine

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 13:30

Concordo, fatto benissimo. Da parte mia, l'ho fatto diverse volte ed ho sempre ricevuto risposte positive. Fatelo, solo così è possibile migliorare un prodotto o trovare soluzioni per risolvere eventuali problemi.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 14:13

batterio ha scritto:e cosa aspettate ????? :? :?

Io ho scritto diverse volte ma la risposta è sempre quella: porti la moto nella officina autorizzata più vicina.
Ultima modifica di Maveric78 il 13/01/2015, 14:24, modificato 1 volta in totale.

tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 14:21

io ho avuto un gran culo allora,l ho presa a marzo 2013,forse una delle prime,l unico problema è stato il cavalletto laterale che si è rotta la molla,ho un amico con la r l unica cosa di differenza è il calore che da lui si sente parecchio a confronto della mia,cosa che non ci spieghiamo perchè cavolo il motore è identico.boooo misteri.

mikii
 
Messaggi: 484
Iscritto il: 14/12/2013, 15:12

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 15:58

fatto pure io... sempre la stessa minestra, ti dicono di portare la moto dal conce...MORALE?? i problemi sono rimasti.. la cosa più ridicola di questo marchio sono i concessionari... IMBARAZZANTE la poca professionalità

ronin
Avatar utente
 
Messaggi: 749
Iscritto il: 06/07/2013, 0:01

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 17:17

mi aggiungo alla platea di quelli che hanno culo.. la mia parte anche a zero gradi, non sbacchetta anche se ho personalizzato le sospensioni posteriori a mio gusto personale. C'ho fatto quasi 30 mila km e a dicembre ci sono stato in Spagna fino a Tarifa.
Sto per fare la sostituzione del kit trasmissione e la moto mi piace da matti..
Segnalo solo che in presenza di forte pioggia, ho notato che i comandi cursore sulla manetta di sinistra impazziscono, ma pioveva tanto e la moto era rimasta una notte intera sotto la pioggia...

Il parabrezza originale fa cagher, ho subito messo quello della S e mi ci trovo bene.

Per il resto, grande KTM per me va da paura

chimera
Avatar utente
 
Messaggi: 632
Iscritto il: 29/12/2013, 14:13
Località: Provincia Di Udine

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 18:22

Batterio, facci comunque sapere se ti rispondono e come ti rispondono ;)

Inviato dalla mia cabina SIP portatile

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 20:42

Io devo dire che ho sempre scritto per chiarimenti perché non ho avuto grossi problemi! A parte un po di calore che secondo me si attenua molto se si fa ingrassa un po la carburazione , una piccola perdita d olio del Carter di sinistra, e frecce appannate non posso per ora lamentarmi tanto. Abito in Sicilia quindi non abbiamo basse temperature però con l'occasione dei vari lamenti ho scritto a ktm Italia chiedendogli in che direzione si sta muovendo ktm sul problema accensione a freddo la risposta è stata di portare la moto in officina e fare i vari controlli. Questo non mi fa sperare bene......

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 21:29

chimera ha scritto:Batterio, facci comunque sapere se ti rispondono e come ti rispondono ;)


Vi terrò aggiornati, oggi ho spedito anche una raccomandata in Austria, credo che la gireranno a KTM Italia, vediamo.
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 21:58

Batterio... Premesso che non sono a conoscenza della tua situazione d acquisto / garanzia ....Se mi posso permettere un consiglio e nel caso la K sia ancora in garanzia.. hai valutato l idea di richiedere la sostituzione del motociclo? Con determinati parametri e condizioni , con una spesa minima di patrocinio legale potresti richiedere il ripristino o la sostituzione o un allungamento contrattuale della garanzia legale... Vorrei vedere un Giudice di Pace o un Giudice monocratico ( a seconda del valore del ricorso ) come potrebbero darti torto.. Unica eventuale spesa accessoria la nomina di un perito di parte iscritto al tribunale, per far stilare una perizia del mezzo, ma parliamo di un costo limitato...

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 13/01/2015, 23:39

Triade ha scritto:Batterio... Premesso che non sono a conoscenza della tua situazione d acquisto / garanzia ....Se mi posso permettere un consiglio e nel caso la K sia ancora in garanzia.. hai valutato l idea di richiedere la sostituzione del motociclo? Con determinati parametri e condizioni , con una spesa minima di patrocinio legale potresti richiedere il ripristino o la sostituzione o un allungamento contrattuale della garanzia legale... Vorrei vedere un Giudice di Pace o un Giudice monocratico ( a seconda del valore del ricorso ) come potrebbero darti torto.. Unica eventuale spesa accessoria la nomina di un perito di parte iscritto al tribunale, per far stilare una perizia del mezzo, ma parliamo di un costo limitato...

Non ci riuscirai mai a ottenere il mezzo nuovo fidati! Quando tu vai nelle officine l assistenza te la danno! ktm non riconoscerà mai il difetto di Fabrica e quanto meno tu non riuscirai mai a dimostrarlo!

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 14/01/2015, 16:50

Certo che na moto sfigata :(
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 14/01/2015, 20:50

Maveric78 ... La tua affermazione non ha fondamento giuridico in quanto il Codice del Consumo prevede la sostituzione del prodotto quando lo stesso è considerato non rispondente a determinati parametri di affidabilità ecc. e di irreparabilità. Certo di prima istanza la Casa produttrice può offrire , come diritto prevede a suo favore, il ripristino del prodotto per farlo rientrare nella scala di tolleranza prevista per la sua produzione industriale.
il Giudice (specie se di Pace) in via conciliativa può accordare il ripristino del veicolo a spese della casa costruttrice ma far aggiungere anche un ulteriore periodo di garanzia a favore dell acquirente oltre al rimborso delle spese legali...Dipende ovviamente "caso per caso " quanto il perito di parte è convincente nell esperire una perizia un po' più favorevole alla sostituzione del mezzo e se la casa costruttrice provvederà ad una nomina di un suo perito. In tal caso il peso maggiore lo avrà il CTU (consulente tecnico d ufficio) che verrà nominato dal tribunale e la sua perizia imparziale.. Si deve valutare nel caso di specie di Batterio quanto da lui eccepito possa portare ad un contenzioso valutando costi / benefici. Certo, personalmente per un valore di causa del valore totale pari a euro 16.100 ( quindi di competenza del tribunale ordinario) un pensiero di un ricorso in sede civile lo farei..
Se invece quanto sollevato come valore è riconducibile ad un valore sotto i 5.000 / 7.500 euro chiederei al Giudice di Pace il ripristino gratuito del mezzo nella conformità della Casa costruttrice e un periodo supplementare di garanzia..

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 14/01/2015, 21:23

Batterio .... Per maggiore semplicità di esposizione : l'art. 130 Codice del Consumo (DLgs 206/2005) recita:
1. Il venditore e' responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.
2. In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9.
3. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.

La responsabilità del venditore permane per due anni dal momento della vendita del prodotto.
Art. 132 Codice del Consumo: 1. Il venditore e' responsabile, a norma dell'articolo 130, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.
Dunque, la legge consente al consumatore che abbia acquistato un prodotto difettoso di chiedere, a sua insindacabile scelta, al venditore, ovvero all'esercizio commerciale dove ha acquistato il bene, di ripararlo o sostituirlo.
Ma la risposta data dal venditore è spesso: sono passati i 7/8 giorni, o chissà quali altri giorni, non possiamo sostituirlo ma solo ripararlo.
Ebbene non esiste alcuna norma in vigore nel nostro ordinamento che afferma ciò.

Esiste e detta le regole l' art. 130 del Codice del Consumo sopra riferito.

Unico limite temporale all'esercizio del diritto per richiedere la sostituzione del prodotto guasto è: 2 mesi dalla scoperta del vizio.

L'art. 132 (co. 2) afferma: Il consumatore decade dai diritti previsti dall'articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non e' necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del difetto o lo ha occultato.
Spero di esserti stato d aiuto...

ronin
Avatar utente
 
Messaggi: 749
Iscritto il: 06/07/2013, 0:01

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 14/01/2015, 21:48

Triade tu hai perfettamente ragione, ma il venditore sembra assurdo ma non e' la fabbrica bensi' il concessionario....
E' il concessionario l'oggetto della disputa, la casa KTM pur volendo non potrebbe prendersi carico della revisione e ripristino meccanico del mezzo perche' deve pensarci il concessionario. Secondo me il grosso neo di questa marca esattamente come succede per Aprilia. sono i concessionari autorizzati che vuoiu per cultura storica vuoi per mentalita' sono di maniere spartane proprio come e' l'indole KTM. Mentre quasi sempre i concessionari BMW ti accolgono in giacca e cravatta (che ti fanno pure pagare) e sfoggiano quasi sempre una competenza e professionalita' tecnica senza pari.. Il giorno che KTM dovesse riuscire a sistemare anche il comparto officine di assistenza saranno davvero competitivi.

Nel caso di batterio tutto il casino che incontra nella partenza a freddo etc etc potrebbe essere causato da un semplice sensore che lavora male ma... vallo a sape'...... In bocca al lupo

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 14/01/2015, 22:11

Ciao Ronin... Certamente, la controparte è il concessionario in qualità di venditore, quindi la prima istanza/citazione và indirizzata al conce, il quale ha tutto il diritto previsto dalla legge di rivalsa nei confronti della casa costruttrice...Parli di Bmw conosco molto bene l ambiente ...ed effettivamente il loro customer satisfaction è ai massimi indici di gradimento da parte dei clienti... Poi il mercato è molto ampio e quindi soggetto a dinamiche dismogene anche in operatori professionali appartenenti allo stesso brand..

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 6:00

Triade hai scritto tante belle cose ma secondo me puoi fare tutto il casino del mondo ma un altra moto nuove sempre secondo me non te la danno nemmeno se viene il padre eterno. Fagli capire ad un giudice che la moto sbacchetta a 170 km quando il limite di velocità è 130.

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 8:38

Ciao Maveric78... Innanzitutto per giungere all importante risultato della sostituzione del mezzo sicuramente deve essere preceduta estrema ratio da una sentenza , a meno che conce/casa costruttrice per evitare un contenzioso civile in cui la parte decisiva , come illustravo nei post precedenti , spetta alle perizie tecniche di parte attorea e controparte ed infine del perito nominato dal tribunale (CTU) potrebbero non essere a loro favorevoli , decidano autonomamente la sostituzione del mezzo ( anche perché il danno a livello ad esempio d immagine sarebbe superiore al valore netto del prodotto). Quindi una soluzione stragiudiziale è la strada più breve.. Per quanto riguarda l esempio della velocità : le caratteristiche del mezzo dichiarate devono corrispondere ad una reale e incontrovertibile corrispondenza , in quanto non è riportato da nessuna parte che io debba rispettare il limite dei 130km/h .. Perché ? Perché il mezzo lo posso usare anche in Stati europei dove non vige quel limite , vedi alcuni tratti autostradali in Germania... E il mezzo/moto non possiede una omologazione / caratteristiche valide solo per una nazione..tantè che sul libretto di circolazione non ho mai letto un testo riportante : VEICOLO CON OMOLOGAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE STRADALE VALIDA SOLO PER L ITALIA.
Va da se che il mezzo mi deve portare al raggiungimento delle caratteristiche dichiarate senza se e senza ma.

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 8:49

Ragazzi, grazie per i consigli e per la vicinanza, proprio questa mattina ho riscritto a KTM per una "novità" IL CLACSON!!!!
Qui di sotto quanto ho scritto:

Signor xxxxxxxx buongiorno,
rieccomi qua, nuovamente......
Questa mattina una novità (anche se non è propriamente una novità), a parte la difficoltà all'accenzione, avendo la necessità di segnalare acusticamente un altro utente della strada, pigio il tasto e a malapena odo un suono simile ad una cornacchia in agonia, ripigio il tasto, idem.
Signor Ghilardi, mi permetta un'espressione non proprio signorile ma, che c@zzo di moto ho comprato????
KTM ha intenzione di provvedere a sistemarla ho devo intraprendere altre azioni per tutelarmi?
Mi dispiace dirlo ma, questa moto mi ha dato più delusioni che piaceri.
In attesa di un Suo sollecito riscontro, Le invio i più cordiali saluti.


Vediamo un pò...
Ultima modifica di batterio il 23/01/2015, 18:42, modificato 1 volta in totale.
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

Triade
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: 28/11/2014, 16:14

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 9:06

Ciao Batterio... Scusa ma la tua moto quando l hai acquistata? Nel caso sia ancora in garanzia (fermo e fatto salvo il diritto della riparazione in gratuità) hai mai pensato che con poca spesa esistono le associazioni dei consumatori ( per ovvi motivi non cito alcuna sigla o nome) che potrebbero tutelarti giuridicamente? Sono un garantista quindi reputo la KTM assolutamente all altezza della sua fama e affidabilità nella sua storia aziendale, stiamo parlando di uno dei principali costruttori con alle spalle una lunga ed esemplare esperienza commerciale e motoristica, quindi seria e valida... Però visto che la sede di KTM Italia non si trova a Singapore o in Kazakistan un appuntamento di persona con un Responsabile KTM presso i loro uffici lo chiederei ... Non credo tu possa trovare una porta chiusa.. Il sig Ghilardi da come ho letto in altri post / forum mi sembra una persona molto disponibile e aperta a trovare soluzioni... Pensaci..

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 9:14

Io credo che molti dei difetti riscontrati siano da imputare al concessionario che cura la messa a punto, della moto, prima della vendita. Poi il clacson è veramente ridicolo, mentre il cruscotto a macchie, credo sia dovuto a uso di prodotti non adatti, magari usati dal concessionario all'inizio, perché o esce una partita difettosa o difficilmente una sola unità. Per quanto riguarda Bmw, chiedete a quelli che hanno avuto problemi vari e importanti, credetemi sono molti. Si sono accollati, le spese senza che venga riconosciuto niente. :D
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 9:42

Ciao Ragazzi,
la moto, una S Orange, è del marzo 2014, quindi, pienamente i garanzia.

Non sono un "maniaco" della moto, ovvero, non la tengo lucida in ogni sua parte, la lavo accuratamente in ogni sua parte una volta ogni due mesi, la notte viene ricoverata all'aperto sotto una tettoia, è riparata dall'acqua molto bene ma, anche le altre moto che ho avuto erano trattate tutte allo stesso modo, è vero... erano tutte Honda (grande Casa).
Questa è la mia prima KTM e credo anche l'ultima, è sempre stato il mio sogno avere una KTM, ora che ce l'ho è un incubo, quando la prendo non so mai cosa può accadermi.
La mia esigenza era avere una moto affidabile, poco mi importava se riscaldava un pò, per me non era un problema.

Immagine

queste sono le macchie del display che stanno diventando sempre più scure.

Triade, se non ottengo soddisfazioni da KTM Italia, sono disposto anche ad andare in Austria per far valere i miei diritti.

Lodan, non lo so, secondo me questa moto è stata progettata male e assemblata anche peggio con materiali da terzo mondo e, se vuoi un prodotto un pò e dico POCO più performante, ti fanno mettere le mani al portafoglio per farti comprare prodotti PP.

Questo non è serietà. :roll:
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

Wolves
Avatar utente
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 20/10/2013, 19:43

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 10:10

batterio ha scritto:erano tutte Honda (grande Casa).


:s-quoto2:

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 10:43

Io ce l'ho da un mese e ho fatto km 4000, sempre avuto jap dal 1980 e sempre stato più che contento. Per ora tutto perfetto, ma comincio a preoccuparmi :shock:
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 10:58

Batterio, puoi gentilmente dirmi che modello hai ( S o R), quanti km hai, quando sono iniziati i tuoi problemi, mese e anno della tua moto etc ? :cry:
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

batterio
Avatar utente
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/02/2014, 11:00
Località: Roma

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 12:10

Ciao Lodan,
la mia è di metà marzo 2014 è una S orange ed ha poco più di 13.000 Km.
I problemi di sbacchettamento li ho da sempre, anche se ultimamente, dopo aver montato il para serbatoio givi, tale problema sembra sparito.
Il carterino bucato è uscito fuori nel mese di aprile.
la catena che cigola anche dopo averla pulita e lubrificata è stata sistemata regolando il binario dove scorre.
l'ABS mi ha dato problemi da sempre e più di una volta mi sono rigirato.
Il PC di bordo più di una volta mi ha dato dei problemi, ultimamente, da circa 20 giorni, è comparsa la macchia che si vede in foto.
Il clacson e da due mesi che mi da problemi, portata dal mecca mi ha fatto una riparazione che è meglio non postare in foto, da questa mattina non funziona a dovere (diciamo così)
Il canotto mi ha sempre dato problemi, i primi tempi la portavo dal mecca almeno una volta ogni 20 giorni, poi mi sono rotto las bolas e non ci vado più, si limitava a stringere il bullone sopra la piastra, mah!
Il problema della messa in moto che, con temperature un po più rigide (e stiamo parlando di 4 o 5 gradi sopra lo zero), non ne vuole sapere, l'ho sempre avuto (avrà freddo????)

Queste non sono cose "gravi", tranne l'ABS, ma messe tutte insieme, rompono e non poco, considerando che, come ho già detto, i miei soldi erano tutti buoni e di soldi ne hanno avuto non pochi.
Con Honda non ho mai avuto problemi, le mie moto vedevano il mecca solo per i tagliandi annuali, questa invece....
Ciauz
“Se sei triste e vorresti morire pensa a chi è triste perché vorrebbe vivere e invece sa di dover morire.” (Jim Morrison)

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 14:18

Grazie per la tua risposta, comunque essendo un modello 2014, che già in teoria doveva esser apposto nei peccati di gioventù, direi che il tuo giramento è più che giustificato. La mia solidarietà, sperando la casa sia sensibile a questi nostri scritti. :wink:
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

Paul 996s
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 30/04/2014, 17:15

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 16:55

Azz Batterio,non so che dire se non che hai trovato un mezzo sfigato!!!e tanto direi...
IO ho una R del 2014 ed ho fatto 10000km...al di là degli ondeggiamenti a 180km/h (ma solo col bauletto,senza no!) ed il fatto del calore (fastidioso d estate ma che ora chiaramente non sento) non ho avuto problemi.
Fino a poche settimane fa senza mantenitore sempre partita,mai sostituito batteria,abs no problem,cupolino protegge poco vero ma sapevo di non prendere una RT,nessuna macchia.....boh!!!
mi spiace molto,fatti valere con la garanzia e stagli addosso fino a che non sistemano una ad una tutte le cose!!!

lodan
Avatar utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 06/12/2014, 17:30
Località: Vicenza

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 17:05

180 con bauletto? :roll:
Voglio che questo sogno continui
Richiudo gli occhi e mi rigiro sul fianco
Voglio duri il piu' possibile

Paul 996s
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 30/04/2014, 17:15

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 17:57

Successo di aver perso i compagni di viaggio e fatto sparata a 180 per andare a riprenderli si......mi sono cagato addosso visto le onde che facevo in mezzo all autostrada!!!!mai piu fatto....con bauletto.....

Paul 996s
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 30/04/2014, 17:15

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 17:59

Senza bauletto nessun ondeggiamento....ho tirato a 200 al max sia da solo che in due....mai provato più di cosi...

akilao
Avatar utente
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 11/02/2009, 9:00
Località: Rientrato nella nebbia piacentina...

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 18:05

Io oltre a concordare sulla jella che tormenta batterio, non sono d'accordo su niente. Sono alla quarta KTM di grossa cilindrata dal 2005 e ho avuto solo problemi ridicoli, tranne il cambio ingranaggi avviamento sul 950 fatto a tutti come richiamo, e che tra parentesi ha sempre funzionato salvo fare un rumoraccio da nascondersi E sebbene abbia sempre cambiato parecchi pezzi con altri aftermarket per godermi la moto ancora meglio e come piace a me. Mai avuto problemi di affidabilità, di elettronica, di compatibilità con scarichi, freni etc. E le moto le sfrutto parecchio, non giro il mondo ma motore e freni fanno una brutta vita con me.
La considerazione sui materiali da terzo mondo poi non la commento nemmeno. I freni Brembo radiali, che K ha montato per prima ora li hanno tutti quelli che possono, comprese le supersportive Jap! Le sospensioni WP con steli da 48 regolabili come poche (EDS inclusa) nelle altre moto si trovano solo su mezzi da quasi 20k euro. Non parliamo della qualità bmw di serie e meno ancora delle jappo
con forche da 41 che nemmeno i 125... I cerchi a raggi sportivi sono sempre optional, tranne per noi, e i dettagli che chi se ne intende sa vedere anche. Certo la vernice japponese è perfetta e anche le fusioni sono ottime, ma troviamo ancora tubi cromati al posto dei Renthal etc.
Il calore è un problema che fatico a commentare. Le sportive emanano un calore enorme, e sei sdraiato sul motore. Bmw cuoce le caviglie e la Honda vfr 1200 è un forno. Nei motori a L hai per forza un cilindro dei due sotto al sedere, se poi è un 600 non vedo come lo si possa tenere freddo. Io soffro il caldo in coda a ferragosto, chi il caldo lo soffre sempre prenda un frontemarcia. Senza contare che più le prestazioni sono elevate più il calore prodotto è tanto.
Per gli sbacchettamenti, alcuni li hanno altri no. Che significa che il progetto è buono sennò li avrebbero tutti, ma la messa a punto lascia a desiderare. E qui forse hanno più colpa i concessionari non sempre all'altezza. Vuoi perchè perdere tempo dietro ad una moto (in garanzia) costa, vuoi perchè non si sono presi la briga ai corsi di aggiornamento in Austria, se li hanno fatti, di indagare sul problema.
Per l'avviamento: la mia impressione è che con l'obbiettivo di ridurre pesi, costi ed ingombri ed offrire un prodotto competitivo anche sulla bilancia, si sia stati sul minimo possibile per avviare un 1200cc. Una volta le automobili avevano batterie enormi, mentre oggi pur con tutti i gadget elettrici a bordo, le batterie fanno sorridere. Ma se guardate il cofano pieno di roba da non riuscire a cambiare una lampadina capite che una grossa e pesante non saprebbero dove metterla.
E via così.
Quindi, mi spiace per la impressionante e inspiegabile serie di inconvenienti di batterio, ma non riesco ad estendere la disgrazia a tutti i possessori di K, al contrario estremamente soddisfatti come me fin'ora.
KTM 1290 ADV-S White e Mondial 125 Monoalbero comp

ingvannu
Avatar utente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 15/07/2009, 18:07
Località: Misano Adriatico (RN)

Re: Ho riscritto a KTM

Messaggio » 15/01/2015, 19:37

akilao ha scritto:.....
E via così.
Quindi, mi spiace per la impressionante e inspiegabile serie di inconvenienti di batterio, ma non riesco ad estendere la disgrazia a tutti i possessori di K, al contrario estremamente soddisfatti come me fin'ora.

Concordo in tutto :s-quoto2:
il destino è quel che è.. non c'è scampo più per me..

Prossimo

Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Alberto1190r, Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

scritta erroee generico superduke 1290      tagliando 15000 ktm 1290 site:www.myktm.it       forum problemi forcella bmw gs adventure 2014/2015      il motorino di avviamento gracchia solo a freddo poi non lo fa pij      errore generico ktm 1190 adventure      

cron