KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

indicatore di cambiata

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 11:18

Signori voi come avete impostato l indicatore di cambiata? A che numero di giri avete impostato RPM1 e RPM2

iasudoru
Avatar utente
 
Messaggi: 904
Iscritto il: 05/05/2013, 12:21

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 12:35

Se ancora non la hai portata dal conce per il primo tagliando dei 1.000 Km, la luce rossa inizia a lampeggiare al raggiungimento dei 6.500 giri (almeno credo di ricordare così).
Dopo il suddetto tagliando ti sbloccheranno il menù che ti permetterà di impostarla a due regimi a tuo piacere. Il primo da quando inizia il lampeggio; il secondo, con un valore più alto, da quando la luce diventa fissa.
La mia impostazione è quella di fabbrica, credo 9.000 lampeggio e 10.000 fissa.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 12:59

iasudoru ha scritto:Se ancora non la hai portata dal conce per il primo tagliando dei 1.000 Kchela luce rossa inizia a lampeggiare al raggiungimento dei 6.500 giri (almeno credo di ricordare così).
Dopo il suddetto tagliando ti sbloccheranno il menù che ti permetterà di impostarla a due regimi a tuo piacere. Il primo da quando inizia il lampeggio; il secondo, con un valore più alto, da quando la luce diventa fissa.
La mia impostazione è quella di fabbrica, credo 9.000 lampeggio e 10.000 fissa.


Ok capito quindi c'è un impostazione di Fabrica. Mi sembra buono 9000-10000! !considerando che il massimo è 10250. tu come ti trovi?

napalmz
Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 24/02/2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 15:20

Parliamo dell'efficacia: con la luce del sole non vedo la spia di cambiata (a meno di fissare il cruscotto, cosa sconsigliata quando si sta guidando sportivi) e con il buio il lampeggio è fastidioso da crisi epilettica!
È solo un mio problema o anche voi lo pensate?
1290 Super Adventure S k17

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 15:27

napalmz ha scritto:Parliamo dell'efficacia: con la luce del sole non vedo la spia di cambiata (a meno di fissare il cruscotto, cosa sconsigliata quando si sta guidando sportivi) e con il buio il lampeggio è fastidioso da crisi epilettica!
È solo un mio problema o anche voi lo pensate?

Sì ma senza luce come ti regoli con la cambiata? ?devi dare sempre l'occhio al contagiri che non ha neanche il fondo scala rosso! !

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 15:37

Io lo trovo inutile. Cambio quando mi pare.
AndreA

napalmz
Avatar utente
 
Messaggi: 768
Iscritto il: 24/02/2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 15:59

Sinceramente cambio come ho sempre cambiato: a orecchio
1290 Super Adventure S k17

iasudoru
Avatar utente
 
Messaggi: 904
Iscritto il: 05/05/2013, 12:21

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 16:38

napalmz ha scritto:Sinceramente cambio come ho sempre cambiato: a orecchio


Infatti...
Basta sentire il suono del motore.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 17:05

iasudoru ha scritto:
napalmz ha scritto:Sinceramente cambio come ho sempre cambiato: a orecchio


Infatti...
Basta sentire il suono del motore.

Bho forse ancora ci devo fare l'orecchio ma io con il casco non mi regolo!

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 17:19

io invece non uso l'orecchio ma cambio col culo. Quando non sento più spingere nella sella, è il momento di passare alla marcia successiva.

chimera
Avatar utente
 
Messaggi: 632
Iscritto il: 29/12/2013, 14:13
Località: Provincia Di Udine

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 18:27

Nella mia, superati i 1000km, la spia lampeggiante si è automaticamente spostata a quota 8000 giri... Ora l'ho impostata nella soglia 8.500 - 10.000

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 18:38

È la tua prima moto Maveric?
AndreA

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 18:43

andreaz81 ha scritto:È la tua prima moto Maveric?

No ho avuto un xr600r che ho sbiallato per non avere un indicatore di cambiata. In fuori strada si va spesso in fuori giri

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 18:55

Capisco...... mezz'ora di k e capirai quando cambiare anche senza led....non guarderai mai il contagiri quando sei a 8000 ed oltre
AndreA

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 19:03

L'indicatore di cambiata è un'invenzione degli ultimi anni, forse 4/5 anni non di più. In qualsiasi caso c'è sempre il limitatore di giri, che ti impedisce il fuorigiri accidentale. Non spacchi nulla.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 19:12

miscelatore ha scritto:L'indicatore di cambiata è un'invenzione degli ultimi anni, forse 4/5 anni non di più. In qualsiasi caso c'è sempre il limitatore di giri, che ti impedisce il fuorigiri accidentale. Non spacchi nulla. Nemmeno se ti chiami Valentino Rossi.

Praticamente finora come abbiamo fatto? io personalmente ho avuto decine di moto e non ho mai fatto saltare nessun motore, nemmeno del 250 4tempi Cross che fa 40cv a 12'000 giri


L indicatore di cambiata che io ricordi bene ha più 4/5 anni. Nasce per sfruttare al meglio le potenzialità del motore. Sicuramente il limitatore di giri evita di far sfondare il motore però ti garantisco che più fuori giri fai più diminuisce la vita del motore. Se voi siete più propensi a fidarvi delle vostre orecchie a me non cambia nulla, io lo vedo come un accessorio utile e lo uso.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 19:43

Certo che è utile! Ma se guidi una moto da 150 cv tirando le marce a 10000 giri, e invece che guardare la strada, ti metti a fissare quella lucina, non è propriamente consigliato.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 19:56

miscelatore ha scritto:Certo che è utile! Ma se guidi una moto da 150 cv tirando le marce a 10000 giri, e invece che guardare la strada, ti metti a fissare quella lucina, non è propriamente consigliato.

Guarda che è studiata per farsi notate!!!

michelefe
Avatar utente
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: 28/03/2013, 16:34
Località: Tra Ferrara e Rovigo

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 20:10

Maveric78 ha scritto:
andreaz81 ha scritto:È la tua prima moto Maveric?

No ho avuto un xr600r che ho sbiallato per non avere un indicatore di cambiata. In fuori strada si va spesso in fuori giri


Se hai sbiellato una XR600R (ne ho avute 2...) non è stato sicuramente per la mancanza dell'indicatore di cambiata...anche perchè quel motore non aveva allungo e "murava" di brutto oltre un certo numero di giri e ti obbligava a cambiare...

Comunque per tornare IT, io lo tengo 9000 e 9500 perchè è già un ottimo regime per passare alla marcia successiva.
Purtroppo quando la uso "con il coltello tra i denti" mi capita di sentire l'intervento del limitatore perchè non stò certo a guardare la lucetta e stò accidente di motore non cala certo la spinta a 10000 giri... :mrgreen:

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 20:22

michelefe ha scritto:
Se hai sbiellato una XR600R (ne ho avute 2...) non è stato sicuramente per la mancanza dell'indicatore di cambiata...anche perchè quel motore non aveva allungo e "murava" di brutto oltre un certo numero di giri e ti obbligava a cambiare...

Comunque per tornare IT, io lo tengo 9000 e 9500 perchè è già un ottimo regime per passare alla marcia successiva.
Purtroppo quando la uso "con il coltello tra i denti" mi capita di sentire l'intervento del limitatore perchè non stò certo a guardare la lucetta e stò accidente di motore non cala certo la spinta a 10000 giri... :mrgreen:


Forse non hai capito,se ho sbiallato è perché in fuori strada si becca abbastanza spesso il fuori giri! !dagli oggi dagli domani è succede quello che deve succedere! L indicatore di cambiata mi sarebbe stato utile sicuramente, non" indispensabile"!

blackballs
 
Messaggi: 2721
Iscritto il: 09/07/2010, 21:51

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 20:55

ma perchè,nell enduro si usa il led di cambiata?

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 21:04

blackballs ha scritto:ma perchè,nell enduro si usa il led di cambiata?

Non vorrei dire una fesseria ma se non ricordo male il 450 ktm forse c'è l aveva! Scusa ma anche stesso se ci sarebbe come accessorio cosa succederebbe cascherebbe il mondo? ?

Solenoide
Avatar utente
 
Messaggi: 609
Iscritto il: 10/07/2013, 7:09
Località: Impavido veglia al valico alpino,o gemma dell'Alpe,o amato Trentino

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 21:06

Boniiii. .. dai è utile il lampeggio prima del limite. ..
Però maveric. . Permettimi. . Fuori giri spesso in off col 1190. .. no dai.. forse sulle piste nel deserto. .. FORSE. ..
KTM 1190 Adventure R
..taca su da lavàr zò n'tant che la fornasèla la se smòrza..

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 21:10

Solenoide ha scritto:Boniiii. .. dai è utile il lampeggio prima del limite. ..
Però maveric. . Permettimi. . Fuori giri spesso in off col 1190. .. no dai.. forse sulle piste nel deserto. .. FORSE. ..

Si va beneee! ! Buona notteeee.......
Ultima modifica di Maveric78 il 17/08/2014, 21:18, modificato 1 volta in totale.

Solenoide
Avatar utente
 
Messaggi: 609
Iscritto il: 10/07/2013, 7:09
Località: Impavido veglia al valico alpino,o gemma dell'Alpe,o amato Trentino

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 21:13

comunque io come altri lo trovo comodo e utile. . Impostato a 9000 il lampeggio 9500 fisso..
Con moglie in giornata no. .. lo metto lampeggio 5000 fisso 5500.....
KTM 1190 Adventure R
..taca su da lavàr zò n'tant che la fornasèla la se smòrza..

Giammy
Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 10/07/2014, 8:11

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 22:19

Solenoide ha scritto: comunque io come altri lo trovo comodo e utile. . Impostato a 9000 il lampeggio 9500 fisso..
Con moglie in giornata no. .. lo metto lampeggio 5000 fisso 5500.....

Io con mia moglie, se aspetto l'indicatore di cambiata... faccio ora a perderla per strada
Nel dubbio... accelero!

dab68
Avatar utente
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 11/11/2009, 9:36
Località: Pescara

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 22:59

miscelatore ha scritto:Certo che è utile! Ma se guidi una moto da 150 cv tirando le marce a 10000 giri, e invece che guardare la strada, ti metti a fissare quella lucina, non è propriamente consigliato.


Mi ha rubato le parole di bocca. :mrgreen:

A questo punto se insite tanto, per sfruttare al meglio il range ottimale di utilizzo della 1190 io imposterei:
Luce lampeggiante a 9900giri
Luce fissa a 10100 giri
Ti lasci quel 100 giri di margine per tirare la staccata senza far intervenire il limitatoree di conseguenza stressare la meccanica.......
:rotlf: :rotlf: :rotlf:

Te lo dico da amico motociclista: dopo gli 8-9000 giri, pensa a guardare bene la strada e non le lucine. Serio :shock:
KTM ADV 1190 R Blue

blackballs
 
Messaggi: 2721
Iscritto il: 09/07/2010, 21:51

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 17/08/2014, 23:10

a cosa serve portare un 1190 a 10000 giri su strada?cambiate un pò prima e farete ugualmente tanta strada stressandovi meno.

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 4:18

Si si come no. ......tutti veterani della moto :rotlf:

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 5:11

Per tua ammissione l'unica moto che hai guidato in precedenza è una Honda XR, 40 cavalli scarsi in discesa, forse è il caso che non ci dai lezioni su come si deve guidare una moto.

michelefe
Avatar utente
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: 28/03/2013, 16:34
Località: Tra Ferrara e Rovigo

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 5:51

miscelatore ha scritto:Per tua ammissione l'unica moto che hai guidato in precedenza è una Honda XR, 40 cavalli scarsi in discesa, forse è il caso che non ci dai lezioni su come si deve guidare una moto.

Esatto miscelatore.
Carissimo Maveric, mi ripeto, se hai rotto un xr 600 non è stato perché non avevi la luce di cambiata ma per altri motivi.
Ma mi spieghi come diavolo fai mentre guidi la moto tra alberi, sassi e sabbia a guardare la strumentazione?
ma se non l'hanno mai montato su una moto da fuoristrada ci sarà un motivo?

Inviato dal mio LC8

dab68
Avatar utente
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 11/11/2009, 9:36
Località: Pescara

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 7:22

Con la mia ecx 525. MAI sono riuscito a dare un'occhiata alla strumentazione mentre ero in fuoristrada.

Veterano Maverick dacci ed illuminaci con la tua esperienza. Allora sta cambiata come ce la consigli? Tu che provieni da una XR 600 che per colpa dell'avviso di cambiata non supportata hai sbiellato il motore.....
:rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

Sa com'è, visto che provengo da:
KTM 525ecx- Xt1200Z- KGT 1300 - HP2 mega moto - Ktm 990 R - Hp2 enduro - Ktm super enduro 950 - gs1200. - GS 1150 - speed triple 955- Varadero XL 1000 ...le altre cacatine le lascio perdere ...

Ah, qui dentro forse sarò quello con meno esperienza..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Mio caro, occhio che questa 1190 potrebbe mettersi a cappello in me che non si dica.
KTM ADV 1190 R Blue

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 9:43

Su dai magari Maveric non è proprio tanto pratico.imparera' ad orecchio.il motore si fa notare dai 6000 giri in su. Ad ogni modo prima di decollare cambia marcia
AndreA

Maveric78
 
Messaggi: 860
Iscritto il: 27/06/2014, 11:53

Re: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 13:31

Va beh ragazzi lasciamo perdere, se scambiate fischi per fiaschi non è colpa mia!tanta bella strada a tutti! !

andreaz81
Avatar utente
 
Messaggi: 508
Iscritto il: 09/07/2014, 21:44
Località: Padova

Re: R: indicatore di cambiata

Messaggio » 18/08/2014, 13:52


AndreA

Prossimo

Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

duke 390 spia cambiata      luce cambiata ktm lc8      luce rossa ktm       indicatore cambio marcia ktm rc8      

cron