KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda devargas » 25 ott 2013, 10:15

Ricollegandomi con parte delle problematiche enunciate nel post "coppia motore" volevo esplicitare una curiosità che mi rode da un po ma non ho mai detto per non sembrare troppo un pivellino in meccanica (semmai retrogado). :D

Abbiamo discusso sul modo in cui il 1190 ADV eroga la coppia, i suoi battiti e le sue limitazioni, vere o presunte. Ma mi chiedevvo una cosa: la mappatura per pioggia o off, come fa a fare calare la potenza del propulsore di cinquanta cavalli? Mi sembra una enormità.

Ottenere cinquanta cavalli da un motore in genere significa quasi riprogettarlo: camere di scoppio, alimentazione, cilindrata, pistoni, manovellismi, alberi a cammes o prolungamento dei tempi di apertura o diametro delle valcole o ambedue le cose.

Cinquanta cavalli sono proprio tanti. Considerando che non so come KTM riesce a farlo, ma lo fa, e la stampa specializzata magnifica la dolcezza e gradualità dell'erogazione in questa condizione, mi chiedevo se i vari problemi: anche i famosi battiti (Che immagino di compressione) potrebbero risultare attenuati. Immagino che anche la tanto agognata guida cittadina, mancante di quella comodità alla quale alcuni aspirano, sia più fruibile. Non per ultimo i valori di coppia, che, se non propriamente modificati, quantomeno dovrebbero essere "ammorbiditi" tanto da non creare particolari patemi.

Questi cinquanta cavalli in meno, e questa decantata dolcezza, realisticamente in cosa si configura per voi che la possedete? Ma realmente passa da 150 a 100 cv? :shock:

La prosecuzione di questo discorso per concentrarci su quei problemi che, magari non tanto gravi, potrebbero essere risolti sfruttando meglio le caratteristiche del mezzo e la sua duttilità...duttilità forse solo presunta? :D
devargas
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 ott 2013, 08:08

KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda miscelatore » 25 ott 2013, 11:05

Togliere cavalli non ci vuole nulla, è solo questione di elettronica e comando gas drive-by-wire che non apre fino in fondo.

Immagina di guidare una moto normale e accelerare fino al 65% della corsa utile.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 02:55
Località: Como

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda devargas » 25 ott 2013, 12:18

miscelatore ha scritto:Togliere cavalli non ci vuole nulla, è solo questione di elettronica e comando gas drive-by-wire che non apre fino in fondo.

Immagina di guidare una moto normale e accelerare fino al 65% della corsa utile.


Questo è tutto? Immaginavo qualcosa di più complesso. Però si, in buona sostanza hai ragione: accoppiato al ride by wire conservi l'escursione della manopola con una modifica sostanziale nella risposta.

Quindi non si modificano battiti, emissioni di calore ecc.? :)
devargas
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 ott 2013, 08:08

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda dakanzi » 25 ott 2013, 12:35

Quando avevo il 690 enduro ho spulciato parecchio le mappe ( ma solo su internet ) per capire il funzionamento
alla fine delle 3 mappe ( normale - spinta - e moscia ) la differenza sostanziale era solo la risposta dell'acceleratore
con la mappa soft
con acceleratore a 0% lui apre 0°
con acceleratore 10% lui apre sempre 0°
con acceleratore es. a 80% lui apre 60% e così via fino
ed anche i transitori erano sempre "smorzati" con aperture non proporzionate alla richiesta del pilota

con la mappa spinta le aperture erano proporzionali mentre quelle standard erano leggermente addolcite, ma al massimo ti portava sempre al 100%

ho fatto più volte il pensiero di modificare la mappa soft per mantenere la trattabilità ai bassi ( in particolare nell'off spinto ) modificando gli alti regimi per fargli prendere il 100% di apertura
poi per evitare di fare danni ho desistito
A volte si cambia ..... a volte in meglio .... a volte in peggio
Avatar utente
dakanzi
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 21 apr 2009, 17:56
Località: Ragusa

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda michelefe » 25 ott 2013, 12:37

Considera che il GSXR 1000 dalla k7 (2007) ha 3 mappature senza avere il drive by wire e nella mappa Rain di cavalli ne toglie 80.
Per farlo usa il sistema delle farfalle secondarie e ritarda l'anticipo e anche altre cose.
Nella nostra non saprei avendo una farfalla e un solo iniettore per cilindro.
Sta di fatto che in Rain e offroad diventa dolce ma anche solo 100 cavalli vanno bene per tante cosine.
Poi quando si chiude la vena basta passare in Sport e via.
Li ogni tanto si sente un leggero effetto on-off ma roba da poco perché si è più impegnati a tenere d'occhio la strada.
Avatar utente
michelefe
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: 28 mar 2013, 16:34
Località: Tra Ferrara e Rovigo

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda tigrotto » 25 ott 2013, 13:08

io trovo il motore del 1190 eccezzionale se prprio si vuole cercare il pelo nell'uovo non e' proprio prontissimo dai bassi ,ma e' piu una sensazione data dalla pastosita' della erogazione ai bassi( per me bassi sono dai 3500 in avanti) a passeggio e' piu godibile del gs1220 lc il quale tra cardano e prontezza non eguaglia il 1190 .non so cosa si cerchi da un motore ma un bicilindrico a v cosi dolce e potente per me e' una favola se vuoi adrenalina dai 6000 in su e' un reattore e se vuoi andare a spasso ci vai senza dover pelare la frizione...
poi sono d'accordo che il 1190 s non e' una moto da citta' e turistica in genere perche' il calore emanato e' veramente troppo ,credo sia un difetto difficilmente accettabile da chi vuole fare turismo vero,complice anche la posizione pedane passeggero molto vicine e la posizione di guida abbastanza sportiva..
per il resto gli altri difetti almeno per me e' roba da poco compreso tutte quelle cosucce tipo bulloni del cavalletto,trafilaggi ,cannotto rumoroso,..in definitiva gran moto ma non per tutte le latitudini
Avatar utente
tigrotto
 
Messaggi: 1305
Iscritto il: 07 dic 2009, 19:06

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda brunoexc450factory » 25 ott 2013, 17:21

ECCEZZIONALE VERAMENTE!!!!!! grande Tigrotto!!!!!! all'Abatantuono!!!!!! :mrgreen: :mrgreen:
KTM EXC450 F/12 KTM ADV 1190 S
Avatar utente
brunoexc450factory
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: 16 gen 2013, 21:20
Località: NOVARA

Re: KTM e la duttilità...che fa rima con curiosita!

Messaggioda husky71 » 25 ott 2013, 17:50

Concordo con tigrotto.....su tutto, tranne che non sia una moto da viaggio. Per me lo e'. Alla grande anche.

E poi di quali battiti si sta parlando!!! Ma per favore.
Avatar utente
husky71
 
Messaggi: 875
Iscritto il: 11 feb 2009, 19:19
Località: Piacenza - Val trebbia

Messaggioda caribu » 25 ott 2013, 18:22

Per me il lavoro fatto sulla calibrazione della centralina e straordinario praticamente esente da on off ed è per questo motivo che ritengo inutile intervenire per.migliorare un'erogazione di perfetta. Teniamo anche conto della rapidità del motore.a prendere giri per via di un volano leggero per cui la.coppia ti sembra che non ci sia.
Per avere più coppia occorrerebbe avere un volano più pesante.ma il motore salirebbe di giri più lentamente.
Per ciò che mi riguarda la moto per fare turismo va benissimo e non è stancante nonostante la sella della R non sia il massimo.
Mi associo invece al problema.calore una pecca che macchia questo ottimo modello. I consumi poi per.come.va la.moto sono bassi. Io lo anche il.cupolino alto che per i viaggi fa il suo sporco lavoro basta avere l'accortezza di mettere due gommini per le.viti di fissaggio e non vibra neanche.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
caribu
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 24 giu 2013, 13:13

Re:

Messaggioda michelefe » 25 ott 2013, 18:32

caribu ha scritto:Per me il lavoro fatto sulla calibrazione della centralina e straordinario praticamente esente da on offerte ed è per questo motivo che ritengo inutile intervenire per.migliorare un'erogazione di perfetta. Teniamo anche conto della rapidità del motore.a prendere giri per via di un volano leggero per cui la.coppia ti sembra che non ci sia.
Per avere più coppia occorrerebbe avere un volano più pesante.ma il motore salire be di giri più lentamente.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Esattamente, poi ci scordiamo sempre che è un bicilindrico che frulla a 10000 giri... :twisted:
Avatar utente
michelefe
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: 28 mar 2013, 16:34
Località: Tra Ferrara e Rovigo

Prossimo

Torna a KTM 1190 Adventure

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti