KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 3 ott 2019, 22:02

Va beh, non voglio fare la recensione adesso di una moto fuori produzione da 3 anni. Ma la faccio, per chi ha il piacere.
NOTA: su suggerimento dei moderatori ho isolato qui questi miei commenti generici, aprendo poi altri topic per specifiche domande sui temi che elenco qua in fondo.
Mi aspettavo di più' da questa moto, e al tempo stesso percepisco una enorme potenzialità' inespressa causa miei limiti. Per tradurla e ripetere cose gia' dette da altri, é una moto più' difficile del BMW (che ho) e a parte atteggiamenti partigiani che non condivido in alcun campo (non seguo il calcio) non vedo come possa essere un pregio quando parliamo di piloti normali (non che quelli bravi vadano alla dakar col 1190).
Sull'handling non vorrei esprimermi troppo perché non l'ho portata in off vero e credo che una moto cosi' possa essere valutata e confrontata solo con riguardo anche al fuoristrada dove probabilmente da più' di un GS. Lo faro' appena possibile e conservo grandi aspettative.
Sul motore, al momento non riesco del tutto a trovare la sua eccellenza. Con riguardo alla fisica e al significato delle grandezze, potenza e coppia massima non bastano se ai regimi inferiori né é disponibile una frazione troppo piccola. Avevo sottovalutato i 1000 giri in più' che ci vogliono qui per raggiungere la stessa coppia. Se arrivassi da un 4 cilindri avrei credo impressioni opposte. Il BMW ti da tutto sempre anche a 1500 giri, mentre col 1190 sono impegnato a giocare tra le prime tre marce come un forsennato.
Se poi questa moto ti consente di fare i 250 quando il bmw si ferma a 220, beh, per limiti miei, e delle strade su cui si ostinano a circolare anche le altre persone (ma guarda un po'), l'aspetto diventa poco rilevante. Tra l'altro a 170 sbacchetta da fare paura per cui la questione é chiusa. Buono a sapersi che potrebbero essere le ruote non bilanciate come ho letto qui da qualche parte, ma non mi é mai successo con le altre moto anche molto più economiche per cui questa cosa mi ha sconfortato un po'. Per fortuna mi capita una volta all'anno di superare i 170.
Per lo specifico aspetto dell'erogazione penso invece che in qualche modo si risolverà' un po' naturalmente di mano in mano che dimenticherò' l'erogazione dell'altra moto e mi riprogrammerò' su questa. Il problema é che l'altra moto ce l'ho ancora....
La moto pero' devo dire mi fa godere dove il bmw sopisce tutte le mie pulsioni. La vibrazione e il rumore che produce (quest'ultimo in particolare quando apri bene) é da orgasmo anche con lo scarico di serie per cui le mille cucuzze di scarico aftermarket penso che le indirizzerò' ad altri acquisti.
Il BMW sotto questo aspetto é soporifero pur facendo le stesse cose. L'annullamento delle vibrazioni oltre certi limiti va a erodere un po' il piacere di guidare una moto per come la vedo io (che amo anche i monocilindrici per questo). Il problema é che devi aprire per vedere davvero queste cose e devo mettermi in posizione di rischio continuo, o di scontentare la polizia o di scontentare il vicinato, entrambe piuttosto severi qui in Svizzera.
La mia ha il collettore normale ma il calore mi pare del tutto sopportabile, quasi piacevole (e l'ho guidata anche con 32 gradi).
comunque Bella, ben fatta, coerente. Sella di marmo come si addice agli uomini duri.
In generale mi piace perché é fatta a modo suo ed é uno stallone da corsa, emozionante. E sono orgoglioso di farmi vedere con lei. Un GS mi frenerebbe un po' pur sapendo di avere un mezzo eccellente sarei uno dei tanti. In ogni caso capisco quelli che l'hanno venduta dicendo "é troppo per me". Argomenti che tratterò con altri topic o richieste in topic esistenti:

sella
cupolino
bagaglio
para motore
sospensioni
adesivo protezione serbatoio

Avatar utente
bubbasqueeze
Moderatore
 
Messaggi: 1742
Iscritto il: 19 ago 2013, 16:10
Località: Termoli (CB)

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda bubbasqueeze » 3 ott 2019, 23:26

Avrà anche 3 anni ma x chi è interessato ad un usato penso proprio sia utile e quindi ti ringrazio x il contributo :up:
Per il resto che dire, le kappa avranno i loro problemucci, ma in quanto a emozioni non lesinano affatto.

Avatar utente
Mauro XC
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 7 gen 2015, 16:50
Località: Occhieppo Superiore (BI)

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Mauro XC » 9 ott 2019, 11:09

Apprezzo molto il punto di vista di un motociclista quando cerca d'essere asettico cogliendo le specifiche tecniche del mezzo, ma anche emozionali.
Ho comperato KTM perchè cercavo adrenalina oltre alla sostanza che mi consentisse di fare i miei circa 15000 km anno, non tantissimi ma nemmeno pochi, tenuto conto che oltre al piacere di spremerla in lunghi giri sui passo alpini, la uso tutti i giorni per andare al lavoro e poi a prender mio figlio a scuola la sera, quindi con baule pieno della sua e della mia roba a zigzagare in mezzo al traffico delle 18.00.

Detto questo la moto va anche un pò costruita addosso ad ognuno di noi, difatti alla fine io mi trovo sempre a spippolare perchè la moto perfetta non esiste, ma ci si può lavorare su.... :D :D

Sul kappone (1190S 2014) d'interventi ne ho fatti tanti per renderla PERFETTA per me.
Sin dal primo giorno ho patito una ciclistica che non mi soddisfaceva appieno, sceso dalla mia ultima moto (Tiger 800 XC) davvero eccellente sotto questo punto di vista, non trovavo quella precisione di guida che avrei voluto, sbacchettamenti compresi.
Ed allora ci ho lavorato su provando diversi tipi di pneumatici fino a trovare quelli che mi calzavano meglio, quindi cambiato molle forcelle, olio delle stesse sfilandole fin oltre alla 4a tacca e mollone del mono ammortizzatore, ed ora finalmente mi piace ed è un fuso fino alla massima velocità.
Per il motore stessa cosa, avrei voluto ancora di piu' da basso, quindi intanto per renderla piu' pronta e fluida corona da 45, quindi via catalizzatore, messo terminale SC, via il SAS, via tutto il blocco aspirazione e messo Rottweiler con la sua centralina/mappa dedicata , il tutto l'ha fatta diventare un vero dragster da basso con una coppia pazzesca, infine pastiglie sinterizzate Zcoo per una franata finalmente come si deve (Dot5.1)
Ahh già, anche lìolio ha il suo bel perchè, i cambi ogni 7500 km, ma l'olio è Bardahl XTR 39.67 Racing c60 10W-60 , quello da auto però perchè ha piu' fullerene ed il cambio diventa un burro .
Aggiungo che quando si vuole trotterellare senza avere il motore che scalcia, basta mettere la mappa rain oppure off road e diventa un gattino che fa le fusa. La sera in città con mio figlio e carico la metto sempre, complice anche la corona da 45 , è davvero scooteristica, PERFETTA.
Ahh vabbè , fai full led non ce li siamo fatti mancare.
Ora questa moto è il diavolo e l'acqua santa , cucita addosso al suo padrone. 8) 8)

Avatar utente
KTMgio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 23 apr 2019, 15:44
Località: San Donà di Piave (VE)

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda KTMgio » 9 ott 2019, 14:36

Stesse identiche sensazioni anche per me anche se io ho scelto la sorellina minore (1090 S). Cercavo un'arma da sparo veloce, leggera, aggressiva, da giri in giornata sulle Dolomiti o sulle strade bianche del basso Piave, che mi desse esaltazione e calci in culo quando spalancavo il gas… beh, ho avuto quello che cercavo, senza compromessi, senza se e senza ma... prendere o lasciare. Dimenticati il comfort e le sospensioni di burro delle tourer nate per macinare chilometri, dimenticate le dolci fusa dei bicilindrici Jap per assaporare l'urlo rabbioso del cuore KTM, dimenticati lo spazio a bordo, il comfort per il passeggero e la protezione aerodinamica…. insomma è una moto nella sua essenza più pura e integralista possibile e perciò le perdono qualche piccolo difettuccio perché mi ripaga con gli interessi con moneta pregiata: adrenalina ed emozioni forti.

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 9 ott 2019, 22:29

Mauro, sono un po’ sconvolto dalla quantità di interventi che hai fatto. Li apprezzo ma temo un po’ le grane “amministrative”. Qui in svizzera la revisione è molto accurata e se avessi la tua moto dovrei lavorare 3 giorni per portarla all’origine, non so poi in caso di controllo on the road dove subentra anche l’invidia dell’agente...

Per quanto riguarda la mappa rain l’ho provata ma non ho notato quel guadagno ai bassi. C’é qualcuno che ha mai verificato al banco le curve di erogazione delle diverse mappe per confrontarle visivamente?

Quello che manca su internet é questo, tutti a parlare dei valori massimi ma cosa succede prima non interessa?

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 1910
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Giax » 10 ott 2019, 7:27

Sì Brein, tutti caveat già trattati, specialmente nei thread dedicati alle modifiche: garanzia, assicurazione, FdO…
Per quanto riguarda la prima è ovvio che possa incappare in una situazione in cui convenga affrontare il costo (implicito se fai da te, o emergente se vai dal meccanico) di riportarla stock.
Sulle altre due, cioè copertura assicurativa o sanzioni varie dell’agente severo, c’è poco da fare.
Per quanto riguarda l’incremento di kit vari hai ragione sul non basarsi solo su impressioni o potenza guadagnata, ma vedere come cambia la curva di erogazione. L’unica però temo sia bancare la propria prima&dopo. In rete comunque ci sono varie bancare di moto stock e con kit Rottweiler; è chiaro poi che YMMV.

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 10 ott 2019, 9:22

Sí Giax, non intendevo avanzare riserve, ma solo rappresentare la mia personale posizione, quello che non compromette la sicurezza secondo me dovrebbe essere consentito a livello etico, a livello normativo purtroppo fanno fatica a distinguere. Tornando sulle curve, mi accontenterei di vedere quelle delle mappe standard ma pare che nessuno abbia mai avuto interesse a verificarle (o pubblicarle).

Avatar utente
webspider
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 2 feb 2010, 17:51
Località: ancona prov.

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda webspider » 10 ott 2019, 16:32

non so se serve ma avevo trovato a suo tempo questo
viewtopic.php?p=631674#p631674
il mio limitatore pesa 78kg
e sta sopra alla moto

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 10 ott 2019, 21:13

grazie mille webspider é esattamente quello che cercavo. Ora mi viene la curiosità° di sapere dove lo avevi trovato e se quella fonte riportasse altre informazioni.
Forse avevo mal interpretato l'indicazione di Mauro che consigliava di mettere in rain. La mia preoccupazione non é il motore che scalcia nel senso di un motore che accelera forte ad un certo punto ma l'altra faccia della stessa medaglia e cioè che a 3000 giri c'é molto meno che a 4000. Potrà far ridere alcuni ma per me 3000 é un regime in cui il motore deve esprimersi gia' bene. Per tornare purtroppo al bmw, beh, non ho problemi a stare in 4a a 2000 giri e accelerare senza che sussulti. Capisco che certe modifiche possano migliorare ma volendo ragionare sulla moto originale e attenendosi alle sole mappe di fabbrica, sembra che la mappa rain non dia alcun vantaggio, come ho peraltro riscontrato di persona. La mappa riduce sia coppia che potenza sopratutto agli alti ma anche ai medi col risultato di appiattire la curva. Ma non aumenta in alcun modo l'attitudine a tenere bassi regimi.
Va bene cosi', é il carattere di questo motore, non voglio cavare succo d'arancia da un pompelmo.
PS: dalla curva viene anche la dimostrazione che superare gli 8000 giri serve solo in sesta marcia da lanciati, in tutte le altre occasioni é deleterio.

Avatar utente
katana
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: 17 ott 2010, 8:23

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda katana » 10 ott 2019, 22:11

che intendi che è "deleterio"?

di certo non è un motore da utilizzare in quarta a 2000 giri (in pratica appena sopra il regime del minimo)
per quanto la mia 1190S my16 in quarta a 3000 giri ci trotterella (in mappa rain) con piacere.

Il BMW ti da tutto sempre anche a 1500 giri, mentre col 1190 sono impegnato a giocare tra le prime tre marce come un forsennato.

in quale contesto?
my bar Carruozzo&Macerone

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 11 ott 2019, 8:31

Katana, non voglio insistere nè essere frainteso. Ripeto, va bene cosi perché é stato evidentemente progettato cosi e ha i suoi pregi. Ma i numeri sono numeri, 3000 giri non sono 2000 non c’é tanto da chiarire quale sia il contesto. In tutti i contesti. Certo che se stai facendo un passo mettendo le ginocchia a terra non te ne accorgi.

Avatar utente
snaporaz basic
 
Messaggi: 311
Iscritto il: 16 feb 2013, 1:04
Località: Pordenonabad / Friùlistan

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda snaporaz basic » 11 ott 2019, 11:03

@Brein il 1190 è così , lo hai già scoperto ,in configurazione standard in sesta sotto i 3000giri è scorbutico e devi scalare . Questo in modalità street , perché in sport è più " morbido " , od almeno io lo trovo tale , probabilmente perché viene eliminato un buco di erogazione per rientrare nei parametri euro . Ma la butto lì , non sono un espertone . Non è elettrico insomma , ha una sua personalità , che potrà anche non piacere come spesso accade a chi dimostra carattere . Dopo 85k la uso ancora con piacere , ma c'è chi si è stufato prima , certo non è un boxer , non è "per tutti" . Ciao .
BMW R100RS dal'94 " la vecchia "/ Adventure 1190 S '13 " il K "/ Yamaha FJR1300 AE " gray baffalo"

Avatar utente
KTMgio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 23 apr 2019, 15:44
Località: San Donà di Piave (VE)

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda KTMgio » 11 ott 2019, 11:05

Mi pare di capire che quello che cerchi è un'erogazione più pronta ai bassi regimi, senza stravolgere troppo la moto, ed è quello che anch'io sto cercando, pur nelle peculiarità intrinseche di questi motori. Sarò banale ma posso dire di aver trovato un buon compromesso con la sostituzione del pignone (16 denti al posto di 17). Modifica economica, reversibile e assolutamente legale ed invisibile. Provare non costa nulla ed è una base di partenza eventualmente per ulteriori step

matteboxer
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 15 mag 2010, 12:56

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda matteboxer » 11 ott 2019, 12:41

Leggendo le vostre impressioni... Non dimentichiamoci che bmw è nata da un motore turistico e tranquillo da sempre.. La lc8 deriva da un motore da gara.. Dalla rc8.. Da qualche parte bigogna perdere. Poi la 1190 io ho tolto cat e sas e corona da 45 me e giro a 2500 senza problemi. Comunque ho avuto 1200gs ma sono per me moto senza carattere piatte. Ho avuto 950 e 990 ora con la 1190 mi trovo le caratteristiche di tutte in una moto sola. Mio parere ehhh..
MatteBoxer
1190adv R

Brein
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 set 2019, 15:43

Re: 1190 R impressioni dopo i primi 15 gg.

Messaggioda Brein » 11 ott 2019, 21:00

Concordo con tutti e vi rassicuro, piu passa il tempo piu mi adatto al motore, come ho fatto con le moto precedenti. Peró sono uno a cui piace andare a fondo delle cose, e quello che ho appurato é che la mappa rain é solo un depotenziamento, un depotenziamento intelligente, nei punti giusti, ma non trasforma il ktm in un bmw. Ho comprato il ktm come complemento al bmw e ho fatto bene, il gs al momento non lo volevo (io ho un 1200r che su asfalto trovo migliore), la vita é lunga (forse) e ci sará spazio anche per quello se torneranno a farli con una estetica che mi piaccia (il migliore esteticamente é stato il 1150 per i miei gusti).
Ma per il fatto che amo approfondire, senza togliere nulla al Kim, non direi mai che il boxer é tranquillo, quello attuale supera i 130 cv e il mio lc8 (che non ne é il diretto concorrente essendo superato dal 1290) puó competere solo sulla velocitá di punta. Il 1290 non so che coppia abbia ai bassi ma quei cv in piu davvero li trovo inutili (come i miei peraltro ma vabbè).


Torna a KTM LC8 Adventure 1190

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti