KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

calore insopportabile

Re: calore insopportabile

Messaggioda Nicola F » 19 giu 2017, 17:31

napalmz ha scritto:Quindi il tipo che mi diceva quello errava? Ovvero IO chiedevo se era possibile rimappare la centralina originale (come si faceva con TuneECU) e lui mi ha indirizzato verso l'ennesima centralina da sostituire?
Mi pareva strano...

KTM custodisce gelosamente le chiavi per accedere alle centraline come anche quelle per caricare le mappe. Le fornisce solo ai meccanici ufficiali che ne fanno richiesta ufficiale, e sono comunque univoche per la singola ECU. In ogni caso, pur ipotizzando di avere tutte le credenziali necessarie, il software dei conce non permette di modificare le mappe... Risiede tutto nei server nascosti nei bunker antiatomici sotto i monti in Austria. Esagero... ma KTM come ogni azienda paga fior fior di milioni per rendere inaccessibili queste informazioni.

Comunque mi risulta che le centraline come quelle della Rexxer non siano sostitutive, ma aggiuntive: non fanno altro che interfacciarsi con la Keihin alterando il segnale in ingresso cosicché questa butti fuori comandi diversi. Ma per quanto tu possa alterare il segnale in ingresso della lambda, sempre sul rapporto aria-benza andrai ad agire, e sempre entro i limiti dettati da KTM.
Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: calore insopportabile

Messaggioda mik66 » 19 giu 2017, 19:19

scusate ma a che servono tutte ste centraline??non basta quella che già abbiamo strapagato??buttiamoli in benza questi soldini aggiuntivi :mrgreen: comunque adesso con la mia configurazione anche a 30 gradi non si tribola,chiaro non fa fresco ma neanche insopportabile o altamente fastidioso,la temperatura olio non schizza mai sopra sopra i 90 gradi, fatto co e dietro neanche puzza
Avatar utente
mik66
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 mar 2014, 15:46
Località: ancona e dintorni

Re: calore insopportabile

Messaggioda napalmz » 20 giu 2017, 9:22

Nicola F ha scritto:Comunque mi risulta che le centraline come quelle della Rexxer non siano sostitutive, ma aggiuntive: non fanno altro che interfacciarsi con la Keihin alterando il segnale in ingresso cosicché questa butti fuori comandi diversi. Ma per quanto tu possa alterare il segnale in ingresso della lambda, sempre sul rapporto aria-benza andrai ad agire, e sempre entro i limiti dettati da KTM.

Che è più o meno quello che si ottiene sostituendo il sensore temperatura aria airbox.
1290 Super Adventure S k17
Avatar utente
napalmz
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 24 feb 2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: calore insopportabile

Messaggioda iasudoru » 20 giu 2017, 10:20

napalmz ha scritto:Che è più o meno quello che si ottiene sostituendo il sensore temperatura aria airbox.


Belinassu docet! :mrgreen:
Avatar utente
iasudoru
 
Messaggi: 927
Iscritto il: 5 mag 2013, 12:21

Re: calore insopportabile

Messaggioda ste2000 » 20 giu 2017, 11:11

Stiamo andando o.t.
:roll:
ste2000
 
Messaggi: 315
Iscritto il: 8 gen 2016, 16:27

Re: calore insopportabile

Messaggioda iasudoru » 20 giu 2017, 20:26

Oddio.... Se la miscela è un po' grassa la temperatura in camera di combusione scende un po', per cui....
Avatar utente
iasudoru
 
Messaggi: 927
Iscritto il: 5 mag 2013, 12:21

Re: calore insopportabile

Messaggioda joe 500 » 25 giu 2017, 10:58

stavo pensando che aprendo un foro davanti alla freccia anteriore nella plastica grigia dovrebbe crearsi un flusso di aria che va ad uscire fra sella e serbatoio con i vantaggi di raffreddare quest'ultimo e forse anche il sottosella ,chissa quanto costano le due plastiche? opuure qualcuno che vuole offrirsi come cavia?
joe 500
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 23 ago 2013, 19:48
Località: pesaro e dintorni

Re: calore insopportabile

Messaggioda Nicola F » 25 giu 2017, 11:14

iasudoru ha scritto:Oddio.... Se la miscela è un po' grassa la temperatura in camera di combusione scende un po', per cui....

Ma se la miscela è un po' grassa, il catalizzatore diventa inutile: il catalizzatore catalizza inquinanti e incombusti con l'ossigeno residuo, e l'ossigeno residuo l'avrai solo con una miscela magra, e la miscela magra scalda, e quel caldo serve anche per far funzionare il catalizzatore (che si attiva solo superata una certa T).

(tralasciando il fatto che girare con la miscela grassa può sporcare il cat, rovinandolo irrimediabilmente... fine terrorismo psicologico)

La coperta è sempre corta. O inquini ma giri fresco o giri pulito ma scaldi. Ma se devi inquinare per girar fresco, non farlo con l'impianto di scarico originale.
Nicola F
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21 dic 2012, 21:21
Località: Vicenza

Re: calore insopportabile

Messaggioda mik66 » 25 giu 2017, 15:46

la coperta è cortissima in quanto il cat ha una durata ,non è eterno, chi dice 50000 ,altri80000 poi andrebbe sostituito perchè i materiali perdono le loro caratteristichevedi anche il particolato nei diesel, quando fa la pulizia il filtro rilascia tanta di quella mondezza che è allucinante,quando si brucia si inquina
Avatar utente
mik66
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 mar 2014, 15:46
Località: ancona e dintorni

Re: calore insopportabile

Messaggioda joe 500 » 26 giu 2017, 20:42

nessuno che vuole provare la mia tesi?
joe 500
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 23 ago 2013, 19:48
Località: pesaro e dintorni

PrecedenteProssimo

Torna a KTM LC8 Adventure 1190

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti